since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: vangelis

Compest – Zeugen (Der Leere) (Luce Sia, 2018)

Sublime progetto solista di Martin Steinebach, nuovamente su Luce Sia, che riassume in una minuscola cassetta tutto ciò che il sottoscritto può desiderare dalla musica nel 2018. Compest è essenzialmente è sempre elettronica, ma di fatto è un tappeto rosso e polveroso che si dipana sugli idrocarburi esausti di Fuck Buttons, Vangelis e Ben Frost.…

Read more

Terreni K – Depths (Luce Sia, 2018)

il secondo lavoro del pugliese Massimo Gravina esce per la illustre Luce Sia che si distingue quindi non soltanto per audio cassette (ma quanto sono tornate di moda?) ma anche per  veri propri dischi (digipack). Il lavoro in sè, è un viatico dark ambient lacerato saltuariamente da emulazioni elettriche che lo rendono virtuosamente più reale…

Read more

Fuck Buttons – Slow Focus (ATP, 2013)

Sono tornati i giganteschi droni dei Fuck Buttons quando proprio non potevamo più farne a meno. Il vero compromesso tra elettronica e rock duro eccolo qua: sventole ipnotiche immerse in un liquido amniotico adatto a conservare le nostre spoglie per una seconda vita. I due amici di Bristol non concedono nulla, ma danno tutto: riscoprire il verbo dei padri attraverso le pose dei figli. …

Read more

Roll The Dice – In Dust (Leaf, 2011)

Questo duo svedese approda su Leaf per il secondo disco in studio e per quanto io non sia molto incline ai dischi di puro "tastierame", devo dire che con In Dust mi sono dovuto ricredere: i due tizi barbuti che sulla prima pagina del loro sito ci guardano con occhi spenti ci sanno fare eccome. Il fatto che nella stessa foto siano vestiti alla trendissima moda "retrò" (inizio novecento per intenderci), mi aveva fatto presagire il peggio: ma bisogna fidarsi solo delle proprie orecchie! …

Read more
Back to top