Tag Archives: ronin

…qualcosa come Old Bicycle Records ma 10 anni fa: Haru Indie 2006

A volte basta un input per scatenare il passato, ricostruendo il percorso che ci ha portato fino a questo momento “Ciao Vasco, sono Jacopo Andreini – ho ritrovato la registrazione di DJ FDM allo Zion del 14 gennaio 2006 (un sacchissimo di tempo fa!) e non è niente male. Volevo buttarla su bandcamp. Visto che faceva parte del festival organizzato da te, hai memorabilia, aneddoti, foto, scalette, ricordi, link e roba varia che ti farebbe piacere che mettessi nella parte della grafica? Fammi sapere! Un abbraccio, Jacopo.” Ci penso i consoni due minuti e mi viene in mente che, essendo i musicisti tutt’ora in attività sotto i medesimi progetti o con altre identità, ed essendo diversi di loro passati attraverso le egidie di Pulver und Asche Records, le due etichette discografiche con le quali ho avuto occasione di collaborare (cinque anni con la prima, e cinque anni con la seconda che sto per chiudere), tornarci su poteva essere un buon sunto dell’operato musicale nel quale mi sono sporcato durante gli anni. Ringrazio quindi Sodapop per avermi ospitato sulle sue pagine e Jacopo Andreini per aver risfoderato il suo mirabile DJ Set. …

Read more

Daniele Brusaschetto: ombre spalmate sui bordi dei pensieri

Difficile definire con poche parole la musica di Daniele Brusaschetto: il suo lungo percorso già dagli inizi mostrava un taglio molto personale e la tendenza ad amalgamare influenze diverse abbinandole ad una forte dose di personalità. Nei suoi dischi si possono trovare echi di elettronica, musica industriale, metal, indie, darkwave e molto altro, ma sempre imbrigliati e rimodulati dalla sua poetica. Daniele è uno dei più preziosi outsider della musica indipendente italiana che ci sia oggi in circolazione: gli abbiamo volentieri fatto qualche domanda, togliendoci anche qualche curiosità e approfondendo alcuni dettagli sul suo presente e passato. …

Read more

Squarcicatrici – Zen Crust (Escape From Today/Wallace/SGR/Eclectic Polpo, 2014)

Gli Squarcicatrici sono di nuovo tra noi, a cinque anni dal precedente, omonimo, lavoro; nel mezzo un live scaricabile gratuitamente da Bandcamp, ma soprattutto una serie di date che hanno contribuito a perfezionare ulteriormente i meccanismi del gruppo. Ancora una volta a dar man forte al factotum Jacopo Andreini (sax contralto, chitarre, voce, synth, batteria) ci sono il violoncello e il basso di Matteo Bennici (Traumfabrick, Tanakh, Motociclica Tellacci), il sax tenore e le percussioni di Andrea Caprara (Luther Blissett, Jealousy Party, Pangolinorchestrà), il contrabbasso di Piero Spitilli (Trio Cane, Baro Drom, The Flamingos) e la batteria di Enzo Rotondaro (già con Ronin e Glacial Fear: se non è eclettismo questo…) oltre alla consueta serie di ospiti (fra i tanti, segnaliamo almeno Gi Gasparin, già collaboratore di Daniele Brusaschetto e nella Pangolinorchestrà, alla voce in tre pezzi). …

Read more

Quasiviri – Super Human (Wallace/Bloody Sound Fuctory/Fallo/HYSM?/Morte/Megaplomb/To Loose La Track, 2014)

Il ritorno in pista, con una serie di nuove uscite, di un’etichetta storica (ma fortunatamente non ancora da storicizzare) come la Wallace è decisamente una buona notizia. Meno entusiasmo, lo ammetto, aveva destato in me la notizia del terzo parto dei Quasiviri da cui, pur riconoscendo le doti tecniche e la fantasia compositiva, non ero mai stato conquistato. Super Human cambia radicalmente le cose; per scrupolo sono andato a risentirmi i due lavori precedenti alla ricerca di qualcosa che mi fosse sfuggito, ma sento di potermi assolvere con formula piena: il gruppo è cresciuto enormemente e con questo album trova la quadratura del cerchio. …

Read more

Blast from the past!

Iron Molar – DIYCD (Fucking Clinica, 2010)

Non è facile stare al passo con tutte le uscite del duo Iron Molar: fra album, split e nastri, se…

19 Sep 2010 Reviews

Read more

La Batterie - He Ate A Lamp Now He's A…

"Una versione spongebob dei Sonic Youth", e stavolta chiunque abbia inventato questa definizione per il terzetto berlinese un po' c'ha…

17 Feb 2008 Reviews

Read more

Il Cotone di Fukushima – Scie (Autoprodotto, 2013)

Dalla fertile Sardegna, fertile almeno dal punto della musica meno convenzionale, ci arriva l'esordio autoprodotto de Il Cotone Di Fukushima.…

27 Nov 2013 Reviews

Read more

Twelve Thousand Days - Field’s End (Final Muzik, 2020)

Il sodalizio fra i Twelve Thousand Days di Martyn Bates (Eyeless In Gaza) e Alan Trench (Temple Music) e la…

27 Dec 2020 Reviews

Read more

Corpoparassita - Inesorabile (Final Muzik, 2007)

Le mille etichette con cui si elencano, suddividono e catalogano i dischi a volte lascia interdetti, soprattutto nel caso di…

01 Oct 2008 Reviews

Read more

Agatha – Goatness (Wallace/Basement City, 2011)

Evolutesi a power-duo dopo l'abbandono della chitarrista ormai a tempo pieno nei Verme, le Agatha si sono reinventate, allenandosi…

23 Feb 2011 Reviews

Read more

Luca Sigurtà - Bliss (Fratto9 Under The Sky, 2012)

Luca Sigurtà pubblica per la Fratto9 di Gianmaria Aprile il disco solista Bliss, che va ad aggiungersi ad una folta…

24 May 2012 Reviews

Read more

Massimo Volume - 08/11/08 Arci Tom (Mantova)

Impossibile non avere mai incrociato i Massimo Volume, almeno nella persona di Emidio Clementi, anche per chi, come me,…

14 Nov 2008 Live

Read more

Black Fluo - Billion Sands (Pulver Und Asche, 2014)

A scadenze temporali abbastanza regolari, sui 20 - 25 anni, ogni genere o sottogenere musicale viene ripreso, a volte attualizzato,…

27 Nov 2014 Reviews

Read more

Ovo – Creatura (Dio Drone, 2016)

Gli Ovo se ne escono dall’antro della Supernatural Cat lasciandosi alle spalle quel processo di relativa normalizzazione metal a cui…

11 Jan 2017 Reviews

Read more

Waines - A Controversial Earl Playing (Autoprodotto, 2007)

E’ uno skin and bones rock n’roll che si ostina a parlare a voce alta. Così va giustamene definito il…

04 Sep 2007 Reviews

Read more

Adriàn Juarez & Zenlu - Random Trip (Chew-Z, 2008)

Proprio di recente comprando un vecchio Nurse With Wound sono ritornato per la miliardesima volta a pensare quanto cazzo fosse…

24 Apr 2008 Reviews

Read more

Maurizio Bianchi + Saverio Evangelista ‎- Micromal Sonorities (Silentes/13, 2015)

Interessante ristampa per Silentes, all'interno della serie audio/video 13: un booklet in formato A4 con belle foto di Stefano Gentile…

01 Jul 2015 Reviews

Read more

Erdem Helvacioglu & Per Boysen - Sub City 2064 (Bimm,…

Con mostruoso ritardo mi appresto a recensire questa collaborazione che mette assieme il compositore turco, che i più attenti di…

26 Jun 2010 Reviews

Read more

Gretel E Hansel - Follow The Porcupine (Madcap, 2008)

Niente strega cattiva, niente casetta di marzapane, niente di tutto ciò: l'unica favola che troviamo nell'album di Gretel E Hansel…

06 Jun 2008 Reviews

Read more

Danneggiato Delights Novembre 2011

Non mi piace il dubstep. E' il suono della conservazione, una gratificante e consolatoria esaltazione da potenza e superomismo onanistico.…

08 Feb 2011 Articles

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top