since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: maurizio bianchi

Psycho Kinder – Epigrafe (Fonetica Meccanica, 2020)

Da sempre aperto all’incontro fra parola e musica, con la prima alla continua ricerca di suoni che la veicolino, Psycho Kinder , progetto di Alessandro Camilletti, arriva con Epigrafe alla quinta uscita lunga e per l’occasione si circonda di musicisti, uno per traccia, dotati di spiccata personalità, eppure capaci di dar vita a un album…

Read more

Daniele Ciullini – Poisoning At Home (Luce Sia, 2020)

Nella migliore tradizione della urticante label svizzera ci avviciniamo al nuovo lavoro di Daniele Ciullini e immediatamente veniamo proiettati in una stazione orbitante disorientati per mancanza di luce e gravità. Musica fluttuante quindi: un’ eterna sospensione all’interno di campi elettrici e onde corte. Sebbene  prossimo alle settanta primavere e con un curriculum di tutto rispetto,…

Read more

Petrolio / Mademoiselle Bistouri – Playing With Aliens / Ass Is Worth (Luce Sia, 2018)

L’instancabie etichetta svizzera continua a produrre e a contaminare il mercato indipendente con elettronica alquanto trasversale e alcuni tra gli artisti più pericolosi in circolazione. Molto interessante infatti è la collezione di cassette split come quella in questione. Petrolio, che su queste pagine ben conosciamo (vi rimandiamo al poderoso esordio su Taxi Driver), apre le…

Read more

Skrima – Tapes (Disasters By Chioce, 2018)

Debutto che viene da lontano per Skrima, progetto di Salvo Pinzone in cui come dichiarato dal titolo sono proprio i nastri ad avere un ruolo centrale: Tapes è infatti composto da registrazioni di suoni e rumori elaborate nei primi anni ottanta con strumentazione analogica. I sei brani risultanti per venticinque minuti di musica non sentono…

Read more
Back to top