since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: a spirale

Stefano Ferrian – Amphetamine (dE-NOIZE, 2011)

Un esordio? Non esattamente, visto che si tratta sì del primo disco solista di Stefano Ferrian, ma stiamo comunque parlando dell'uomo che in primis suona la chitarra negli Psychofagist e che invece alcuni altri avranno visto prestar le ance del sassofono nei Ffatso, con Gianni Mimmo oppure che ve lo ricorderete per il cdr con Razoj, progetto condiviso con Mario Gabola degli A Spirale. L'unica traccia da cui è composto questo mini cd è notevole, infatti Stefano ha messo a frutto le sue doti da polistrumentista e allo stesso tempo ha cercato di spingersi più in là rispetto ai materiali già stampati con altri gruppi.

Read more

Aspec(t) – Waspnest (Fratto9 Under The Sky/Viande/Toxo, 2010)

Menzionavo Weltraum e A Spirale proprio di recente a proposito delle glorie minori che meritano di essere ricordate, tenute d’occhio, coccolate e salvaguardate, il perché lo dicono i materiali e quello che esprimono in sede live. Aspec(t) riunisce giustappunto Mimmo Napolitano ovvero Sec_ dei Weltraum al synth e Mario Gabola degli A Spirale al sax e ai feedback, una joint venture ai limiti del devast(o)ante.

Read more

Things we lost in the fire-starter aka memorabilia di un an(n)o allargato

Prima dello scoccare del nuovo anno, l'impavido Gusmerini offrì un'ardita lista che pose a riflessione de lo miglior materiale che acquisì tramite l'amica fonoteca ed io che a guisa di scudiero, lo seguii oltre quelle colonne d'Ercole che di perfida Albione erano intrise e corrotte, decisi di offrir la mia lista di dischi che in tempi recenti, il critico pusillanime lasciò eroder da le polveri del tempo. Ma noi no! O Duce! Insieme a Barbagli, Santodio e Freghieri ci ergeremo a testimoni delle brutture che la gente vuol dimenticare per causa dell’ennesima cospirazione dei perfidi Mimimmi! E poi O Duce… il presente non è mai presente neanche a se stesso!

Read more

Fratto9 Under The Sky: free your mind and play as loud as you can

I due motti scritti qui sopra campeggiano sul nuovo sito della Fratto9 Under The Sky, etichetta a cui dedichiamo questo articolo: credo che rappresentino due delle sue caratteristiche principali, l’atteggiamento davvero aperto nei confronti di tutta la musica e una innegabile anima rock che al di là dei generi suonati fa spesso e volentieri capolino. Oltre a dare una descrizione delle uscite, ho anche fatto due chiacchere con Gianmaria Aprile, in modo da entrare meglio nell’atmosfera di quest’etichetta allergica a scene piuttosto che a mode, più che altro concentrata nel fare uscire fuori musica interessante e spesso poco allineata ai vari canoni del momento.

Read more
Back to top