Eternal Zio + How Much Wood Would A Woodchuck… – 13/03/11 Creassant (Brescia)

Torna ciclicamente a farsi vivo il Creassant, con proposte che sfidano il torpore di questa città di provincia, dando un palco a realtà musicali che sarebbero altrimenti costrette a girare al largo. La primavera che si avvicina solo sul calendario ci rifila una serata fredda e piovosa che, insieme alla scarsa notorietà dei gruppi, contribuisce probabilmente a tenere lontano un po’ di pubblico. Certo è che un po’ di coraggio e curiosità non guasterebbero, ma anni di conformismo anche a livello di musica indipendente sono duri da superare.
Non che passi spesso da queste parti, giusto le volte che ci sono concerti, ma tutte le volte “l’arredamento” è diverso e stavolta spiccano dei simpatici peluche “elaborati” con l’aggiunta di denti poco rassicuranti e occhi da psicopatici: si chiamano, mi pare, Zoombie e mai nome fu più azzeccato. Sotto il loro sguardo si esibiscono stasera due gruppi dai nomi anch’essi poco convenzionali: Eternal Zio e (fate un bel respiro) How Much Wood Would A Woodchuck If A Woodchuck Could Chuck Wood?. Sono quest’ultimi a iniziare, col loro folk apocalittico che poco concede alla melodia e che difficilmente si possono paragonare ad altri gruppi del genere. In tre giostrano chitarre acustiche ed elettriche, bassi, timpani suonati con furia marziale, elettronica analogica mai troppo invadente. Non facili ma affascinanti, chiudono con un pezzo che, eternal_zio_at_creassantnon so bene perché, mi ricorda i Pink Floyd di fine anni ’60 passato al macero: davvero ottimo. Gli Eternal Zio operano invece in quartetto che unisce Rella e Roberto di Rella The Woodcutter, Maurizio Abate degli Asabikeshiinh e il Valla, attivo sia come solita che in varie collaborazioni nel giro dark ambient. Un ensemble dal background eterogeneo , che operando con chitarra, ukulele, violino e basso, dà vita inizialmente a un lungo drone che fa vibrare  pareti e pavimento, segnalandosi per lo stupore che suscita il sentire un tal frastuono uscire da strumenti quasi completamente acustici. Poi, man mano che il bordone si va diradando, emergono melodie folk, urla simili a lamentazioni che si elevano sugli altri suoni senza l’aiuto di un microfono, addirittura i ritmi di una batteria (in luogo del violino): più che folk drone questa è psichedelia sporchissima che flirta senza problemi col rumore. Così, mentre i musicisti si aggirano entro il semicerchio formato dagli ascoltatori saggiando le qualità del suono nelle varie posizioni, il pubblico è chiamato a scavare alla ricerca di suoni intelligibili sotto la coltre, operazione piacevole e impegnativa ma che, per la bbreve durata del concerto, circa mezz’ora, si assolve con piacere e senza che sopraggiunga stanchezza o noia. Ancora una volta, dunque, è valsa la pena affrontare il maltempo, speriamo solo che alla prossima occasione siano un po’ di più coloro disposti a saggiare proposte musicali non convenzionali.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Johnny Grieco - Affanno D’Artista (Snaps, 2009)

Il leader e indiscusso frontman dei Dirty Action torna con un lavoro che fin dalla cover è una dichiarazione…

15 Mar 2010 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 13 (15/01/15)

Per la puntata numero tredici della terza stagione di The Sodapop Fizz Emiliano è in diretta con Andrea Napoli di…

19 Jan 2015 Podcasts

Read more

Larva 108 - 99.09 Inside The Stones (Greytone, 2010)

Dopo dieci anni di registrazioni Greytone pubblica una raccolta di Larva, al secolo Guido Bisagni, dando l'opportunità di ascoltare pezzi…

09 Feb 2011 Reviews

Read more

Stefano De Ponti - Like Lamps On By Day (Old…

Under My Bed e Old Bicycle uniscono le forze per dare alle stampe, su cassetta e CD-R con diversa grafica…

11 Mar 2014 Reviews

Read more

Eat The Rabbit - S/T (Marsiglia/QueSuerte, 2008)

Amedeo Scofone è uno dei pochissimi artisti che canta come parla e quindi parla come mangia. Nel senso che…

22 Dec 2008 Reviews

Read more

AfarOne - Lucen (Karlrecords, 2012)

Un disco da dopo calura estiva? Forse sì, AfarOne è un ragazzo italiano trasferitosi in Spagna, l'etichetta è quella Karlrecords…

27 Sep 2012 Reviews

Read more

Impact - Realtà Mutabili (Linea BN, 2011)

Se si dovesse definire questo libro con sole due parole, sarebbero certamente "non mediato". Non mediato è il linguaggio usato,…

02 May 2011 Reviews

Read more

Toilet Door n.5 - Black Music For White People

Se non riconoscete più le vostre radici, se non riuscite più a far germogliare le piantine sul terrazzo, se…

16 Apr 2011 Podcasts

Read more

Mulo Muto/Beta – Tape Crash #11: The Examination (Old Bicycle,…

Nell’undicesimo scontro della serie su cassetta ideata dalla Old Bicycle estraiamo dalle lamiere gli svizzeri Mulo Muto e i padani…

14 Sep 2015 Reviews

Read more

Petrolio - Di Cosa Si Nasce (Taxi Driver/Brigante/Dio Drone e…

Enfatico industrial primi anni novanta per la creatura di Enrico Cerrato (Infection Code) che rispolvera per l'appunto un genere a…

15 May 2017 Reviews

Read more

Title Tracks – 26/03/11 Interzona (Verona)

Una ben strana serata quella del mio esordio stagionale all'Interzona, iniziata secondo tradizione con un‘ottima pizza nel locale dall'altra parte…

05 Apr 2011 Live

Read more

Daedelus + Eliot Lipp - 14/07/06 Ortosonico (Giussago - PV)

Odio fare la figura del tonno. Ma con l'allegra furgonata mossasi da Genova per raggiungere le impervie interpoderali dell'oltrepò pavese…

16 Aug 2006 Live

Read more

Flap - Trees Are Talking While Birds Are Singing (Matteite/In…

Ricordo di aver visto i Flap esibirsi al Musica Nelle Valli, edizione 2009, e non mi erano per nulla spiaciuti,…

18 Oct 2009 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 31 (28/05/15)

Puntata numero trentuno della terza stagione di The Sodapop Fizz, ospite di Emiliano e Massimo Stefano Gentile che ci racconta la…

01 Jun 2015 Podcasts

Read more

Guns Are For Kids - Too Much Red Not Enough…

 Inglesi nel suono ma australiani di origini, questi Guns Are For Kids potrebbero essere il risultato dato dalla formula:…

12 Dec 2007 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra – 16/02/13 Carmen Town (Brescia)

Sfido chiunque a dire di non essere rimasto sorpreso nel vedere uscire, dal bozzolo del baco da pietra, il cagnaccio…

01 Mar 2013 Live

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top