since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: yuppie flu

Giardini Di Mirò + Mimes Of Wine – 7/12/12 Circolone (Legnano – MI)

Con un valido lavoro uscito la scorsa primavera e la ristampa del glorioso primo album Rise And Fall Of Academic Drifting a fine settembre, la premiata ditta Reverberi-Nuccini live non va persa. Questa è l’aspettativa per la serata. Che, vale la pena dirlo subito, viene ampiamente soddisfatta. Ad aprire le danze – mentre fuori c’è un tempo da lupi, visto che la prima neve caduta si sta già ghiacciando – è la bionda Laura Loriga, tastiera e voce (splendida) del progetto Mimes Of Wine di cui è uscito da poco il nuovo album per Urtovox. …

Read more

Drink To Me – Don’t Panic, Go Organic (Midfinger, 2008)

Esordio ufficiale per i canavesani Drink To Me, dopo una serie di cd-r per la personale etichetta Stuprobrucio. Meno naif delle precedenti produzioni, ma in compenso decisamente più a fuoco, Don’t Panic, Go Organic, sembrerebbe essere, come ogni disco d’esordio, la sintesi delle esperienze e degli ascolti maturati negli anni dalla band. Il cd vanta quindi una certa eterogeneità che se, ad un primo ascolto, potrebbe sembrare fin troppo esuberante, a conti fatti risulta essere l’elemento caratterizzante del gruppo. …

Read more

Yuppie Flu – Fragile Forest (Homesleep, 2008)

Toh. Pensavo di essermi scampato la gag del 2007, il downloadabile disco dei Radiohead, ed ecco che, in un tripudio di fibrillazioni in sync di tutta la blogosfera italica, mi capita sotto il naso il fatto che gli Yuppie Flu si son dati via ad offerta il disco nuovo. Come resistere alla tentazione? Ho qualche euro residuo di transazioni su Paypal, faccio l'acquisto? Beninteso, si può anche prendere gratis, ma com'è, come non è, decido di versare 3€ e sentirmi se si meritano di più o di meno. Con 15€ ti arriva a casa il cd vero col booklet e con 25€ vinci pure la maglietta. L'operazione in se è peggio che sputtanata: alla fin fine, per quanto esclusivo e limitato possa essere il booklet disegnato dal bassista/skater/illustratore Gabbo, un disco italiano in italia dovrebbe rimanere al massimo sui 10€, spese di spedizione incluse.

Read more

Reflue – A collective Dream (Shyrec, 2006)

Superpop anglofono di quello in stile Homesleep di poco tempo fa tanto per intenderci, ora la Homesleep ha fatto scuola? No, semplicemente parliamo di musica più figlia di Tram, Piano Magic o della Creation piuttosto che dei Pavement (nonostante sia un'altra delle coordinate topiche dell'etichetta italiana). …

Read more
Back to top