since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: ain soph

Trent’anni di Sigillum S: solo una tappa verso l’infinito

Ci sembra parimenti difficile e inutile presentarvi i Sigillum S: difficile perché, in poche righe, è impossibile tratteggiare una carriera dove la quantità delle uscite è seconda solo alla profondità sonora e concettuale che le caratterizza, all’insegna di uno spirito di ricerca che non concepisce l’immobilismo e il mantenimento di uno status;  inutile perché, se state leggendo queste pagine, chi sono dovrebbe esservi ben chiaro. È tuttavia doveroso dedicare spazio a questo fondamentale progetto e l’occasione ce la dà la ricorrenza del trentennale, celebrata con Non Serviam, un monumentale nuovo lavoro (non la solita antologia autocelebrativa…) e con un concerto che si terrà al Lo-Fi di Milano il 16 aprile. In questa intervista con i due artefici del progetto, Paolo Bandera ed Eraldo Bernocchi, abbiamo volutamente trascurato gli argomenti prettamente biografici -per i quali vi rimandiamo al libro Rumori Sacri (Kali Yuga Editions) che a Sigillum S dedica un intero capitolo curato dallo stesso Bandera o al recente Solchi Sperimentali Italia (Crac Edizioni) di Antonello Cresti– per concentrare l’attenzione sul milieu che ha generati e fatto crescere un progetto per il quale l’essere italiano è un mero dato anagrafico. …

Read more

Adamennon/Altaj – Turiya (Boring Machines, 2015)

Grande è la confusione sotto il cielo oggi che, per avere il patentino di magus della psichedelia occulta – almeno del suo lato più dichiaratamente esoterico – basta registrare una cassetta a mezzanotte in punto del giorno del compleanno del mago Silvan, pubblicarla in occasione di qualche ricorrenza non cristiana – ad esempio la sagra del polastrel di Olfino (MN) – e farcire i comunicati stampa di aggettivi come mistico, alchemico, maggico e splentito splentente. A favore giocano una certa semplicità di assemblaggio della materia, facilmente riproducibile con pochi aggeggi e un pubblico di disagiati del fine settimana che non sa chi siano gli Psychic TV o gli Ain Soph ma non perde una puntata di Voyager. …

Read more

Blood Axis + Rosa Rubea + Roma Amor – 23/06/2013 The Theatre (Rozzano – MI)

Era evento assai atteso la calata degli americani Blood Axis, illustri portabandiera del folk pagano e capitanati da quel Michael Moynhyan che rappresenta una delle figure più coerenti e delle menti più lucide della cultura apocalittica degli ultimi vent’anni. Ci era quindi impossibile mancare a una delle due date italiane e per ovvie ragioni di distanza, si opta quella milanese a scapito di quella romana, dove di spalla si esibivano Ain Soph e Malato. …

Read more

AA.VV. – The Show Must Go Home, Season 2 (GRCC/Ozky/Spettro/Gatto Alieno/Misty Circles, 2012)

Arriva anche quest’anno la compilation rappresentativa della rassegna di concerti gastro-musicali organizzati in quel di Roma da D.B.P.I.T. e Xeena. Per sapere nei particolari cosa sia e come sia organizzato The Show Must Go Home vi rimandiamo all’articolo che abbiamo dedicato all’iniziativa alcuni mesi orsono, qui ci concentreremo sulla musica di questo nuovo episodio, gratuitamente scaricabile qui o qui. …

Read more
Back to top