since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Spraydog – Karate Summer Camp (Ferric Mordant, 2007)

Nostalgici amanti dell'indierock anni '90 fatevi sotto… questo disco fa per voi. Gli Spraydog sono rimasti ancora quello che erano anni fa quando Sodapop era giovane (vedere qui); questi inglesi dalla insosopettabile seconda vita di rockers hanno continuato a scrivere senza sosta le loro gradevoli canzonette con sottofondo di chitarre abrasive (al punto giusto, si intende), arrivando indenni alla grande truffa del myspace/indie/major. E adesso continuano a suonare la loro musica preferita senza farsi troppi problemi… E come dargli torto?
Già arrivati al quinto disco, questi cinque inglesi si rifanno al suono dei My Bloody Valentine più "easy" e dei Drop Nineteens, sia per le chitarre che per l'alternarsi della voce maschile e femminile: i quattordici pezzi sono proprio carini e il disco è molto piacevole. Non sono proprio dell'idea che diventeranno mai la "next big thing" (tanto è vero che sono tornati alla loro vecchia e minuscola etichetta dopo un paio di dischi su una indie label di medio-piccola grandezza), ma non sembra neanche che gliene freghi molto…

Tagged under: , ,

Leave a Reply

Back to top