Sakee Sed – Alle Basi Della Roncola (Mousemen, 2010)

Quelle contenute in Alle Basi Della Roncola, esordio dei Sakee Sed, sono canzoni da balera, o da saloon, suonate con "sentimento westernato". Viene infatti in mente il primissimo Bugo, quello dei dischi su Wallace e Bar La Muerte, riletto però in chiave country (ancora più country!). Quindi pianoforte, banjo, chitarre, ukulele, voci un po' stonate, cori. Nei brani più strutturati, Whisky & Coke per esempio, si può sentire qualche eco di Black Heart Procession, ma senza troppa malinconia e con molta approssimazione. I testi, nella maggior parte dei casi in italiano, sembrano molto in linea con le tematiche battute da Le Luci Della Centrale Elettrica o Il Pan Del Diavolo, con esiti altalenanti, ma che fan pensare che ci deve essere qualcosa nell’aria che respirano queste nuove leve di aspiranti cantautori (ma non so se cantautore è la parola esatta).
Vermouth And Baby sembra una rilettura moderna di Buscaglione. Happy Thomas, stavolta in inglese, uno spensierato country paesano. Walzer è un valzer, appunto. Cenami Il Cefalo uno swingante brano che mi ricorda i Violent Femmes. Dente Del Diavolo e Caffè Degli Artistici tornano dalle parti dei Black Heart Procession, proponendone una versione in (molto) bassa fedeltà. E così via. Ma è Uncachaca, completamente strumentale, che risuona del Moondog più sbilenco, il momento che più ho apprezzato dell'intero disco. Sinceramente, ad un primo ascolto, non è che ho fatto proprio i balzi per l'entusiasmo, però devo ammettere che, con un po' di fiducia e lasciando andare il cd in loop un certo numero di volte, alla fine l'ho trovato piacevole, ingenuo forse, ma con un suo senso e un'identità ben definita, e se ci pensate di questi tempi non è poco.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

St.Ride - Cercando Niente (Niente, 2010)

Che qui a Genova nascesse una etichetta così interessante non ce lo sognavamo nemmeno: invece Edoardo e Maurizio degli St.Ride…

23 Jun 2010 Reviews

Read more

Hobocombo – Plays Video Days (Trovarobato, 2011)

Una piccola cosa questo EP in download gratuito degli Hobocombo, ma che merita una segnalazione, sia per la scelta delle…

01 Feb 2012 Reviews

Read more

Uzi & Ari - It Is Freezing Out (Own, 2006)

Il "non-plus-ultra" (pronunciato alla Colle Der Fomento) del pop eccolo qui racchiuso in questo Uzi & Ari, mi sembrava strano…

27 Dec 2006 Reviews

Read more

Interiors - Liquid (Minus Habens, 2014)

Sempre su un range ipersofisticato e moderno si muovono le ultime produzioni della Minus Habens che con Interiors propone letteralmente…

14 Jul 2014 Reviews

Read more

Karma To Burn – Arch Stanton (FABA/deepdive Rec.)

Credo che il motivo per cui la rediviva band della West Virginia non stanchi mai nonostante il susseguirsi di album…

11 Sep 2014 Reviews

Read more

Three Second Kiss - Long Distance (Africantape, 2008)

Formazione nuova, vita nuova, ma pur sempre vecchi Three Second Kiss, sia nel bene che nel male. Il gruppo non…

16 Mar 2008 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 19 (26/02/15)

Per la puntata numero diciannove della terza stagione di The Sodapop Fizz in occasione della festa della radio Emiliano e…

02 Mar 2015 Podcasts

Read more

Nestor Makhno - S/T (Stella Nera, 2011)

Il nome del gruppo dedicato ad un personaggio come Nestor Makhno già da solo regalerebbe la mia stima al duo…

03 Jun 2011 Reviews

Read more

H!U/Stelvio – Pulsatilla (Casetta/Subincision/Light Item, 2018)

Il percorso artistico di H!U – giunto alla quinta tappa - si fa stavolta meno solitario grazie a Stelvio, che…

09 Jul 2018 Reviews

Read more

Giorgio Dursi – Poetry Reading With Sound Footnotes (Arte Tetra,…

Quello che non ti aspetti da un’uscita su Arte Tetra è che ti sorprenda: dopo anni di frequentazione dell’etichetta marchigiana…

09 Aug 2017 Reviews

Read more

Soft Black Star - La Mer, La Bataille, La Mort…

Ritorna un progetto molto home friendly e che mi era piaciuto qualche tempo fa con l'esordio Geneva In Neve, parliamo…

15 May 2012 Reviews

Read more

Daniele Brusaschetto - Rapida E Indolore (Bosco, 2014)

Continua con Rapida E Indolore la ormai nutrita discografia di Daniele Brusaschetto, da sempre indirizzata verso una musica tra l'elettrico…

06 Mar 2015 Reviews

Read more

Palkosceniko Al Neon – Lungo La Strada (Autoprodotto, 2009)

Romani di Guidonia e con troppe, inutili "k" nel nome, i Palkosceniko Al Neon arrivano con Lungo La Strada alla…

20 Oct 2009 Reviews

Read more

Twelve Thousand Days – The Birds Sings As Bells (Final…

La stabilità giova decisamente alla prolificità dei Twelve Thousand Days : siamo al terzo album in quattro anni per la…

27 Apr 2022 Reviews

Read more

Barnacles - Air Skin Digger (ADN, 2018)

Torna Matteo Uggeri con la sua creatura Barnacles, che al secondo disco sulla lunga distanza cresce e mette a fuoco…

24 May 2018 Reviews

Read more

Dream Weapon Ritual - The Uncanny Little Sparrows (Boring Machines,…

Simon Balestrazzi qui è di casa (mi sa che ha pure le chiavi) e stessa cosa potremmo dire per i…

07 Feb 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top