Uochi Toki/Eterea Postbong Band – La Chiave Del 20 (Wallace, 2007)

Sarebbe semplice dire che i Uochi Toki c'è chi li ama o chi li odia ma sarebbe un po' una gran cazzata: si potrebbe dire lo stesso per Pasquale del Grande Fratello, i Sigue Sigue Sputnik e per Pacciani; quindi andiamo più a fondo, YO! Dopo due dischi e dopo averli visti live due volte penso che, come la tartufata, i Uochi Tochi forse perdano leggermente sulla lunga distanza ma che a pezzo singolo facciano la loro porca figura oltre ad avere alcune trovate indubbiamente geniali. Sapevate che uno di loro ha collaborato ad alcuni dei dischi più riusciti di Bugo? Diciamo che in questo disco (suonato in colloaborazione con Eterea Postbong Band)un po' si sente ed aggiungiamo anche che i due vogheresi in quanto ad essere maranza su questa uscita non si sono negati nulla. Produzione ottima come sempre, più che hip-hop un flow monocorde e stile spoken word "in your face" (minchia ma quanto slang riesco a gestire) che forse è la cosa che lo lega di più al circuito della downtown americana invece che al circondario di Voghera. Un mio amico dice che alcuni dei testi sono grandi ed effettivamente se il cattivo gusto dà dei punti qui c'è filo da sutura per tutti. La Chiave Del 20 oltre al pezzo medio in quattro quarti stile trapano con cui sparano merda su tutto e tutti contiene una discreta serie di intermezzi e cazzate che forse impreziosiscono il CD e tanto da farmi spingere a dire che sia il loro disco migliore o se non altro il più vario. Discoteche, coca, tette, seghe, merda… tutto come da copione, come dicevo prima in fin dei conti ce n'è veramente per tutti però se state pensando al Truce Clan, a Metal Carter o al giro romano direi che ci sono delle enormi differenze. "Hip Hop" per modo di dire, non credo che ai due Uochi Tochi interessi più di tanto fare musica pura, anzi potrei quasi azzardare che a loro non interessi quasi neanche fare musica, credo molto più semplicemente che facciano la "loro cosa nella casa" e la facciano molto bene, i puristi del genere temo avrebbero una reazione allergica tanto da gonfiarsi come l’arconte Harkonen. Ho scirtto cazzate a sufficienza? Non lo so, resta che gli Atreides hanno i giorni contati: dai Sting, basta dir cazzate sull'Amazzonia e fare dischi di merda ed andiamo a strappare un po' di "valvole cardiache", per Dio!

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Pulseprogramming - Charade Is Gold (Audraglint, 2011)

Ci eravamo lasciati otto anni fa con i Pulseprogramming: e chi si sarebbe immaginato fossero mai tornati. Sodapop nel suo…

29 Sep 2011 Reviews

Read more

Kruk - End It (Autoprodotto, 2011)

Comincia a far freddo. Sul serio. E mi sembra di aver trovato la colonna sonora perfetta per le mattine ghiacciate,…

19 Jan 2012 Reviews

Read more

La Decima Vittima - Storie Strane Al Buio (Zona, 2011)

 Ognuno ha lo chansonnier che si merita. Evidentemente, e i fatti mi danno ragione, oggi Bobby Soul è quanto di…

07 Jun 2011 Reviews

Read more

Punch - They Don't Have To Believe (Deathwish, 2014)

Spazzate via ogni tentazione di Summer of Love. Niente hippie, niente amore fraterno, niente sogni borghesi arcobaleno. La San Francisco…

15 Jan 2015 Reviews

Read more

Adam Ant - Is The Blueblack Hussar In Marrying The…

Ma dai non sarà Adam Ant, quell'Adam Ant... e invece sì. Del tipo che l'ultimo suo lavoro ha la stessa…

25 Mar 2013 Reviews

Read more

Bad Pritt – S/T (Shyrec, 2018)

Quando avevamo perso le tracce di The White Mega Giant, il trio veneto stava evolvendo il proprio suono, partito da…

31 Dec 2018 Reviews

Read more

Sodastream - Reservations (Trifekta/ Homesleep, 2006)

Oramai mi sa che abbiamo speso tutti gli elogi possibili per questo gruppo australiano, così amato dalle nostre parti. Tanto…

27 Oct 2006 Reviews

Read more

Mother – S/T (Commando Vanessa, 2019)

C’è in giro una nuova etichetta, nata dall’inesauribile substrato della città di Torino: Commando Vanessa è ambigua fin dal titolo,…

15 Oct 2019 Reviews

Read more

Video Diva - Inetticho (Autoprodotto, 2009)

Per quanto non sia bello identificare un gruppo con uno di quelli che ne fanno parte a volte è necessario…

11 Apr 2009 Reviews

Read more

Massimo Volume + Bancale - 26/07/09 Musical Zoo Festival (Brescia)

Onore al merito delle nove realtà bresciane (tutte rigorosamente ignorate nel fumetto/report sulla scena locale pubblicato su…

02 Sep 2009 Live

Read more

My Dear Killer – Collectable Items (Boring Machines, 2020)

Non è necessario leggere la dichiarazione all’interno del libretto – “This is My Dear Killer final long record and the…

21 Aug 2020 Reviews

Read more

Vasco Brondi - Cosa Racconteremo Di Questi Cazzo Di Anni…

Fra la fine del secolo appena passato e l'inizio del nuovo abbiamo assistito al ritorno di una multidisciplinarietà a…

14 Apr 2009 Reviews

Read more

Deison & Mingle - Tiliaventum (Final Muzik/Loud!, 2017)

Se la memoria non mi inganna siamo alla quinta collaborazione tra Cristiano Deison e Mingle (Andrea Gastaldello), il duo fin…

06 Sep 2017 Reviews

Read more

Pinback - Autumn Of The Seraphs (Touch & Go, 2007)

I Pinback potremmo tranquillamente definirli un "superduo" risultato dell'unione creativia di Rob Crow (ex Heavy Vegetable, Thingy, Optiganally Yours, collaboratore…

25 Aug 2008 Reviews

Read more

Maurizio Bianchi + Ics - Vir-Uz (Farmacia901, 2012)

Nella discografia di Maurizio Bianchi del secondo periodo, quello del ritorno sulle scene dopo la conversione, il tema religioso è…

10 Apr 2012 Reviews

Read more

Marta De Pascalis – Anzar (Tapeworm, 2016)

Il secondo lavoro della musicista italo-berlinese, stavolta pubblicato su nastro dall’inglese Tapeworm, è racchiuso in una copertina in bianco e…

30 Nov 2016 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top