since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: scorn

Iron – Lovefreakmutant (Spina Bifida/Fucking Clinica, 2010)

A proposito di freak e di delirio, se Mennella si butta nei lavori in solo ed in coppia anche l'altra metà degli Iron Molar, Iron (al secolo Massimo Meloni dei By All Means, Society Of Jesus, Egotismo, No Somos Nada e Swisshhh) non è da meno. Mentre il suo socio si addentra in campi più marcatamente noise e harsh, Iron si perde in un terra di mezzo che ricorda il deserto abitato di mostruose creature che circondava la casa dei due protagonisti di Beetlejuice.

Read more

Dyskinesia/Corpoparassita – S/T (Frohike, 2010)

Esteticamente il disco si presenta come uno di quei lavori che vi piacerebbe avere anche solo per la veste grafica: infatti si tratta di un sacchetto in tessuto serigrafato che contiene una composizione di carta rigida con effetto simil-cemento, incollata su un pezzo di sughero a cui è fissato il CD stampato e chiuso da una fascetta in carta porosa su cui sono riportate le informazioni inerenti al disco.

Read more

Aucan – Dna EP (Africantape/Ruminace, 2010)

È un laboratorio, questo EP, dove gli Aucan manipolano il proprio codice genetico partendo dal presupposto che "il domani è oscuro. Ed è elettronico", urge quindi evolversi per affrontarlo. Dopo aver ascoltato questi cinque pezzi sono portato a pensare che i due aggettivi vadano letti in opposizione e che, attraverso un suono che si è fatto più sintetico, ma non freddo né meccanico, il gruppo si muova per dissipare l'oscurità in quella che è, a tutti gli effetti, terra di nessuno. …

Read more

Larva – 1.0.1 (Cervello Meccanico, 2007)

Puzza di classe Bisani, sarò poco obiettivo, certo, però credo di parlare di uno di quei classici talenti naturali e se di gente che lo conosce come artista (Dio santo se odio questa definizione) ce n'è molta (soprattutto all'estero… giudicate da voi: www.108art.tk) è giusto iniziare a tenerlo d’occhio anche come musicista. Larva, Corpo Parassita, Bophal… se non è lui in solo, fa comunque parte della line up, resta che è sempre materiale notevole, ad ogni modo Larva, il suo progetto in solo, con le ultime due uscite ha veramente allungato il passo sugli inseguitori.

Read more
Back to top