Tag Archives: built to spill

Pink Mountaintops – 19/09/2104 Interzona (Verona)

Dopo una prima metà dell’anno in sordina, senza nomi di grande richiamo, l’Interzona riapre la stagione con piglio affatto diverso. Dopo aver ospitato alcune performance del Path Festival, propone l’interessante rassegna Prospettiva 22, tre serate che associano concerti, proiezioni e spazi dedicati a gastronomia, editoria libraria e musicale, oggettistica. La prima serata che ha visto sul palco Mick Turner dei Dirty Three e la proiezione di Kill Your Idol di di Scott Crary, stasera è la volta dei Pink Mountaintops, a cui seguirà il documentario Searching For Sugar Man di Malik Bendjelloul. Venerdì prossimo si chiuderà con l’abstract hip-hop dell’inglese Kutmah e da Our Vinyl Wieight A Ton: This Is Stones Throw Records, lungometraggio che ripercorre la storia della storica etichetta.

Read more

The Shivas – Without (K, 2013)

Partendo dal presupposto che la K è un’etichetta che ha positivamente segnato la mia tarda adolescenza (Bikini Kill, Built To Spill, Chicks On Speed, The Make-Up e fermiamoci qui per motivi di spazio) e che quindi ho emesso un profondo sospiro malinconico nel rivedere lo stemmino-logo che la caratterizza e mi sono positivamente predisposta all’ascolto di questo disco, The Shivas è un gran bel progetto: amici che si frequentano e suonano insieme dai tempi delle superiori, centinaia di live e innumerevoli tour a bordo del loro van, i quattro del giro di Portland (già abbastanza come garanzia di qualità) provengono dallo smembramento di precedenti gruppi surf-pop. E l’Essere che ne emerge è notevole. …

Read more

Disco Doom – Trux Reverb (Defer/Static Cult, 2011)

Gli svizzeri Disco Doom li ricordavo di spalla ai Built To Spill nella loro data veronese del 2008: indie rock calligrafico che si rifaceva ai maestri del genere, senza lasciar traccia. Quelli che ritroviamo oggi, non so bene in funzione di quale incredibile metamorfosi, sono decisamente un altro gruppo, dedito a un suono sporco e che nulla ha a che spartire con l'esperienza del passato, se non la presenza di Jim Roth (chitarrista dei citati Built To Spill) dietro al mixer dello studio di registrazione.

Read more

Flap – Trees Are Talking While Birds Are Singing (Matteite/In The Bottle, 2009)

Ricordo di aver visto i Flap esibirsi al Musica Nelle Valli, edizione 2009, e non mi erano per nulla spiaciuti, avendo dimostrato di avere dal vivo una buona dose di carica e un certo carisma nel porsi sul palco. Ascoltando ora il CD, come probabilmente è naturale che sia, questo mi suona meno aggressivo rispetto al live e più ortodosso. Essendo fondamentalmente un trio strumentale, l’ambito di riferimento in cui si muove il gruppo è facile da indovinare: siamo in territori post rock, anche se il termine "post" potrebbe cominciare a risultare un po’ fuori luogo.

Read more

Blast from the past!

Dead Elephant - Lowest Shared Descent (Donna Bavosa/Robotradio, 2008)

Nuovo disco per i Dead Elephant (solo di recente ho scoperto che devono aver fatto degli EP autoprodotti) e come…

16 Jan 2008 Reviews

Read more

Ivan Iusco - Water (Minus Habens, 2012)

Il percorso creativo di Ivan Iusco, patron della Minus Habens da oltre venticinque anni, continua a stupirci. Se ci aveva…

31 Oct 2012 Reviews

Read more

Marvin – Hangover The Top (Africantape, 2010)

Continua da parte dell'Africantape l'esplorazione del suono post in tutte le sue sfaccettature. Quello che propongono i Marvin, terzetto francese…

01 May 2010 Reviews

Read more

Boris Hegenbart And 19 Artists - Instrumentarium (God/Staubgold/Monotype, 2012)

Boris Hegenbart ha all'attivo un bel numero di dischi e collaborazioni, infatti è attivo sin dal 1996 e da sempre…

16 Jan 2013 Reviews

Read more

Beachwood Sparks - The Tarnished Gold (SubPop, 2012)

Da quasi tre lustri in circolazione i Beachwood Sparks sono tra i migliori, ai nostri tempi, nel riproporre una…

12 Jul 2012 Reviews

Read more

Helios - Eingya (Type, 2006)

Paesaggi dipinti da un piano, pizzicati dolcemente da una chitarra e che descrivono i cicli delle stagioni e degli stati…

21 Nov 2006 Reviews

Read more

Stalker - S/T (Produzionisante, 2008)

"Felicità per tutti, libertà, nessuno se ne andrà insoddisfatto!" Sardonicamente si chiude così il capolavoro assoluto dei fratelli Strugatsky…

14 Jun 2008 Reviews

Read more

MeVdA vs. Shiver - La Morte Salvatrice Della Vita (Luce…

Sono tre le lunghe tracce che caratterizzano il lavoro in condivisione di questi due veterani della scena powernoise nostrana (ed…

11 Mar 2021 Reviews

Read more

Nevroshockingiochi – Scena 2 (Onlyfuckingnoise/Neon Paralleli/HYSM?/Il Verso Del Cinghiale…

Quando sulla loro pagina avevo letto l'autodefinizione art-rock, instintivamente avevo messo mano alla fondina, non credo si ci sia bisogno…

16 Oct 2013 Reviews

Read more

Lyke Wake - The Long Last Dream (Final Muzik, 2013)

Lyke Wake è un gruppo di Roma che negli anni ottanta ha fatto parte del circuito industrial/ambient, registrando negli anni…

09 Aug 2013 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi – Redshift (Azoth, 2018)

Si presenta con una grafica concettuale piuttosto interessante Redshift, il nuovo album di Simon Balestrazzi, efficace controparte visiva di un’uscita…

22 Feb 2019 Reviews

Read more

Nu Creative Methods – Superstitions (Music à La Coque, 2013)

Musica inclassificabile, ecco cosa contiene questo disco che Music à La Coque ci ripropone dopo trent'anni di oblio. Nu Creative…

01 Aug 2013 Reviews

Read more

Lean Left - Medemer (PNL, 2020)

Medemer è il nuovo lavoro dei Lean Left, quartetto di improvvisazione radicale formato dal jazz rebel norvegese Paal Nilssen-Love (batteria),…

17 Jul 2020 Reviews

Read more

Spring Sale! - Drown Yourself In Shoes and Sweaters (Betulla,…

Il 2006 è stato l'anno delle rivelazioni o presunte tali; dalle nostre parti si sono visti i veronesi Canadians nascere…

06 Jan 2007 Reviews

Read more

Ken Vandermark & Terrie Ex - Scaffolding (Terp, 2019)

Due nomi che di certo non hanno bisogno di presentazioni quelli di Ken Vamdermark e Terrie Ex, che con il…

24 Sep 2019 Reviews

Read more

Erdem Helvacioglu - Wounded Breath (Ancourant, 2009)

Altro gradito ritorno, infatti come qualcuno di voi si ricorderà avevamo recensito questo compositore turco in occasione del suo lavoro…

06 Sep 2009 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top