airchamber3_2008

Airchamber 3 – Crumble (Amirani, 2008)

L’approccio non è dei più semplici, i rumorismi e le frequenze gelide e austere di In A Foreign Land, il brano di apertura di Crumble, chiariscono fin da subito quale sarà l’andazzo del cd. Sax tenore, violoncello, chitarra elettrica, microfoni a contatto, theremin, filtrati attraverso effetti a pedale, kaoss pad e laptop, questi gli strumenti manovrati da Airchamber 3, formano un flusso sonoro ostico e incompromissorio, per dare origine ad una miscela di influenze che vanno dall’elettronica nelle sue forme più glitch, all’ambient, ad una sorta di free jazz aritmico. L’idea del trio sembra essere quella di portare l’esperienza dell’ascolto alle sue conseguenze estreme: inquietudine e tensione sono le caratteristiche costanti di tutti i brani e i punti di riferimento, gli appigli lasciati all’ascoltatore, sono davvero pochi.

Airchamber 3 – Crumble (Amirani, 2008) Read More
father_murphy_rdx

Father Murphy – 19/12/08 Morya (Cellatica – BS)

Mancando pochi giorni al Natale sta a Father Murphy fare gli auguri di buone feste al pubblico intervenuto al Morya di Cellatica per l'ultimo concerto di questo 2008. Tuttavia, sebbene i temi trattati e le musiche del gruppo abbiano più di un punto in comune con la tradizione religiosa, provenendo dal trevigiano, antica terra di eretici, non ci si può aspettare il tipico spettacolo natalizio. E così è: noi peccatori avremo ciòche meritiamo.

Father Murphy – 19/12/08 Morya (Cellatica – BS) Read More
lip_colour_revolution

Lip Colour Revolution – S/T (Suoni Sommersi, 2008)

Dopo oltre due anni di gestazione e vari cambi di formazione esce finalmente l'esordio degli italianissimi Lip Colour Revolution. Il ventre che ha accudito e nutrito il disco è il Blocco A di Padova e la produzione di Giulio Favero Ragno si sente alquanto. Il sound, gonfio e vibrante, si sposa perfettamente con l'energetico hard rock della band mentre le molteplici influenze quasi tutte attingono a quel florido periodo a cavallo tra anni ottanta e novanta. Mudhoney, Josh Homme e quel Seattle sound tanto caro a Tad Doyle e Cobain. Cosa era infatti il grunge se non hard rock senza assoli né troppi fronzoli?

Lip Colour Revolution – S/T (Suoni Sommersi, 2008) Read More
derdx

Dead Elephant – 06/06/08 Arci Kroen (Villafranca – VR)

C'era solo un gruppo dei tanti presenti al MiAmi quest'anno che mi sarei visto volentieri, ma varie e noiose faccende mi trattenevano in queste lande e della cosa mi ero fatto una ragione. Quando mi è stato annunciato che i Dead Elephant avrebbero suonato al vicino arci Kroen il venerdì precedente alla data milanese, mi sono messo un minimo in pari col periodaccio che attraverso. Beh, in pari…Diciamo che ho accorciato le distanze.

Dead Elephant – 06/06/08 Arci Kroen (Villafranca – VR) Read More