Murmur Mori – Radici (Casetta, 2017)

Fiabe E Leggende, brano che apre il nuovo disco dei Murmur Mori, è uno strumentale e dura giusto il tempo di leggere le note di copertina, essenziali per introdurci all’ascolto di Radici. Questo lavoro conserva un legame col precedente O nella preferenza accordata ai suoni acustici (chitarra, flauto, fisarmonica, percussioni) e nello spirito che lo anima ma abbandona i tratti ritualistici e si concentra sulla narrazione di storie che sono spesso piccoli racconti morali che vanno a costituire un corpus unico e coerente. L’urgenza di preservare e trasmettere queste leggende, alcune note altre meno, che nascono dall’arco delle Alpi al Sud profondo, sembra essere lo stimolo che ha spinto Mirko Void e Kuro Silvia a lanciarsi in  un’operazione che idealmente si pone a metà strada tra l’Alan Lomax di Italian Treasury e l’Italo Calvino di Fiabe Italiane ma che deve forse ancora di più a Maria Savi Lopez e alle sue raccolte Leggende Delle Alpi e Nani e Folletti. Nella forma di una ballata folk lontana nel tempo e facendo proprio lo spirito che già animò i Pentangle e che dalle nostri parti può vantare padri nobili in Angelo Branduardi e negli Ataraxia,  rivivono uno strano essere dei boschi piemontesi (Götwiarghini), il mito meridionale di Colapesce (Le Tre Colonne Nel Mare), il racconto carducciano della sepoltura di Alarico (La Tomba Nel Busento) e quello lombardo di Giovanin Senza Paura (Senza Paura) così come la bellissima preghiera pagana di Radici, probabilmente il brano migliore della raccolta, impreziosito da una prova vocale di altissimo livello. Al netto di qualche didascalismo e semplificazione nelle note di copertina – dubito che Giosuè Carducci e prima di lui August von Platen, autore dell’originale tedesco, con La Tomba Nel Busento intendessero criticare l’attaccamento ai beni materiali – il disco ci parla benissimo attraverso le musiche e le due voci dei protagonisti, guidandoci all’incontro coi genius loci che abitano i luoghi delle leggende e alla riscoperta di una spiritualità immanente di questi tempi quanto mai preziosa.

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Claudio Rocchetti/The Haunting Green – Final Muzik CD-Singles Club 05…

Laddove anche gli Psychic TV fallirono -pubblicare un disco al mese per un periodo prolungato- la Final Muzik persevera con…

06 Oct 2014 Reviews

Read more

Scout Niblett - 20/11/10 Interzona (Verona)

Ammetto di essermi mosso, questa sera, dietro pressione di vari amici che avevano tessuto le lodi di Scout Niblett e…

18 Oct 2010 Live

Read more

Claudio Rocchetti ‎- Some Songs (Backwards, 2014)

Un dodici pollici inciso su un lato solo, con serigrafia sul lato B e copertina con foto di Fabio Orsi:…

16 Jun 2015 Reviews

Read more

K11 - Another Temple To The Great Beast 666 (Utech,…

Pietro Riparbelli riprende la sigla K11 e torna sul luogo del delitto, quell'Abbazia di Thelema a Cefalù che già era…

04 Nov 2013 Reviews

Read more

Balmorhea - All Is Wild, All Is Silent Remixes (Western…

É la seconda volta che mi trovo a recensire un disco di questo gruppo americano per Sodapop, nel primo caso…

01 Sep 2009 Reviews

Read more

Polaris - s/t (Gringo, 2006)

Siamo degli ignoranti. Sappiamo tutto e rimaniamo degli ignoranti. Per qualche strana ragione qui da noi siamo obbligati a conoscere…

16 Jul 2006 Reviews

Read more

Earlimart - Hymn And Her (Major Domo/Shout! Factory, 2008)

Ad un primo ascolto, le assonanze tra Hymn And Her, sesto album degli Earlimart, e gli ultimi (capo)lavori degli Stars…

14 Jul 2008 Reviews

Read more

Merzbow/Gustafsson/Pandi – Cuts (Rare Noise, 2012)

Masami Akita, nell'ambito del noise massimalista di cui è maestro, ha probabilmente e da tempo già detto tutto e per…

08 Mar 2013 Reviews

Read more

Umanzuki - Sonic Birds (Brigadisco/Fromscratch/Eclectic Polpo/Ambient Noise Session/Hysm?/Toten Schwan/Charity Press/ZAMZAM,…

Sarò prevenuto io (non che me ne dispiaccia troppo), ma in questo particolare periodo storico il solo sentir parlare di…

15 Mar 2013 Reviews

Read more

Joan Of Arc - Boo! Human (Polyvinyl, 2008)

Ricca ospitata per il nuovo Joan Of Arc (Iron And Wine, Wilco e Bonnie Prince Billy tra gli altri), tanto…

17 Jul 2008 Reviews

Read more

Gazebo Penguins - Legna (To Lose La Track, 2011)

Due anni fa al Tago Mago Fest ho avuto la fortuna di imbattermi in un live di un power trio…

21 May 2011 Reviews

Read more

Russell And The Wolf Choir - The Ivy Leaf Agreement…

Cinque brani per Russell And The Wolf Choir, direttamente da Romford, ormai periferia nordest di Londra: la musica sembra però…

18 Dec 2014 Reviews

Read more

Thunder Bomber – S/T (6x6, 2009)

Sorti dalle ceneri ancora tiepide dell'iper-hyped band Machete dopo un risolutivo cambio alla sezione ritmica e già assurti a piccolo…

22 Dec 2009 Reviews

Read more

Heroin in Tahiti - Peplum (Yerevan Tapes, 2014)

Tornano con un 7" i romani Heroin In Tahiti e tornano pure quelle atmosfere "psichedelizziottesche" di borgata che tanto…

07 May 2014 Reviews

Read more

Taras Bul’ba – Amur (Wallace/Lizard, 2012)

Dopo la buona impressione che avevano fatto su queste pagine con Secrets Chimiques nel 2008, torna il trio milanese dei…

26 Nov 2012 Reviews

Read more

Ovo + Nadja – The Life And Death Of A…

Due gruppi, quattro movimenti, un concept album: non uno split ma una collaborazione fra il duo canadese e quello italiano,…

07 Jun 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top