Monktronik (Pasquale Innarella & Roberto Fega) – S/T (Setola di Maiale, 2014)

Il nome dato a questo progetto fornisce coordinate piuttosto precise di ciò che troveremo nel disco CD. Monktronik è il duo formato da Pasquale Innarella, sassofonista e Roberto Fega, polistrumentista e artista multimediale, entrambi con un curriculum ricco di incontri e progetti interessanti, non unicamente in ambito jazz; citiamo, giusto per conoscenza, i progetti con Mario Schiano ed Evan Parker per il primo, con Paolo Angeli e i Solar Lodge per il secondo. In questo caso però il pensiero è tutto rivolto a Thelonious Monk.
Registrato dal vivo a Roma nel dicembre del 2013 Monktronik è un ponte gettato fra gli amanti del jazz classico e gli adepti delle musiche meno convenzionali proprie di Setola Di Maiale. Quello che i due musicisti cercano di fare, Innarella coi suoi sassofoni, Fega con elettronica e piano giocattolo (!) è collocare l’opera di Monk in ambito contemporaneo, senza tradirne stile e spirito: direi che l’obiettivo è pienamente raggiunto. Sebbene l’elettronica consentirebbe una gamma di suoni pressoché infinita, i due musicisti optano per composizioni minimali, utilizzando pochi elementi alla volta e privilegiando la qualità di ogni singolo suono, talvolta anche del silenzio. In evidenza è il sax, che ricama melodie suadenti, mente gli strumenti tecnologici lo assecondano con tre diverse opzioni: possono rendere, in maniera mimetica, il suono di una batteria o un contrabbasso; possono fornire un apporto corrispondente a quello degli strumenti classici rivelando però la propria natura sintetica; infine possono esprimersi per ciò che sono, attraverso sonorità e modalità proprie, suggerendo percorsi inediti. Personalmente ho particolarmente apprezzato la terza ipotesi, ma in realtà il valore dell’album sta proprio nel riuscire a far convivere senza scossoni queste tre anime, fino a fonderle, come accade in (Evidence, Well You Needn’t It, Friday The 13th, Misterioso) e Epistophy, brani fra i meno lineari della raccolta, ma sintesi e summa di quanto Montronik si prefigge. Un bel servizio alla memoria e all’opera di Monk, ma anche (e soprattutto) alle nostre orecchie.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

VØID – S/T (Weirdo/Hanged Man/Moshpit Culture, 2010)

Faceva notare il buon (?) Giorcelli, in una recensione di qualche settimana fa, come, sotto il cielo della musica estrema,…

14 Jan 2010 Reviews

Read more

Taub - Bedtime Stories (Nonine, 2008)

Per quanto si tratti di un'etichetta nata da poco tempo la Nonine non è davvero niente male, fino ad ora…

05 Sep 2008 Reviews

Read more

Rainbow Lorikeet - Mind's Far Continents (Debacle, 2013)

Continua l'esperienza sull'americana Debacle per il biellese Nicolò Tescari, a circa un anno dall'esordio Fracture infatti arriva questo Mind's Far…

21 Mar 2014 Reviews

Read more

Oxbow + Monsieur Gustavo Biscotti – 18/11/09 Arci Kroen (Villafranca…

Può capitare che uno stato d'animo non proprio sereno modifichi la percezione delle cose, è normale. Quindi ci sta che…

23 Nov 2009 Live

Read more

Bastion - S/T (Interregnum, 2009)

Non ce li saremmo mai aspettati così scuri, l'emiliano Yukka Reverberi e il tarantino Valerio Cosi; ma la particolarità dell'incontro,…

10 Jul 2009 Reviews

Read more

Pulseprogramming - Charade Is Gold (Audraglint, 2011)

Ci eravamo lasciati otto anni fa con i Pulseprogramming: e chi si sarebbe immaginato fossero mai tornati. Sodapop nel suo…

29 Sep 2011 Reviews

Read more

Cave Canem - S/T (XcRoCs, 2008)

Arriva da Marsiglia questo a suo modo particolarissimo duo, chitarra, sax tenore e drum machine. Per certi versi Cave Canem,…

09 Jul 2009 Reviews

Read more

My Dear Killer – Collectable Items (Boring Machines, 2020)

Non è necessario leggere la dichiarazione all’interno del libretto – “This is My Dear Killer final long record and the…

21 Aug 2020 Reviews

Read more

Sparkle In Grey – Brahim Izdag (Old Bicycle/ Moving Records…

Con il ritardo che ultimamente mi contraddistingue, parlo umilmente dell'ultima fatica degli Sparkle In Grey. Un album che omaggia e…

07 Sep 2016 Reviews

Read more

Neptune/One Second Riot - S/T (Distile, 2007)

Entusiasmante debutto per questo manipolo di giovani degenerati. Aprono i Neptune con un "rock sincopato" e "disossato" quanto un pollo…

21 Aug 2007 Reviews

Read more

Miss Kenichi - The Trial (Sinnbus, 2014)

Katrin Hahner arriva al terzo disco come Miss Kenichi e fin dalle prime note di questo The Trial non lascia…

07 Oct 2014 Reviews

Read more

Luca Majer - Matita Emostatica (Volo Libero edizioni)

Questo libro più CD edito da Volo Libero e mandatomi dallo stesso Majer, non raccoglie solo alcune memorie dell'autore relative…

16 Nov 2011 Reviews

Read more

Sebastiano Carghini – Tpeso (Kohlhaas, 2017)

Ci informa il comunicato stampa che la ricerca di Sebastiano Carghini – musicista italiano di stanza in Olanda – è…

20 Dec 2017 Reviews

Read more

Ask The White - Sum And Subtraction (Ammiratore Omonimo /…

I componenti del duo Ask The White hanno già un notevole percorso artistico alle spalle. Isobel Blank, cantautrice e artista…

12 Oct 2018 Reviews

Read more

Built To Spill - You In Reverse (Warner Bros, 2006)

Premesso che qualsiasi uscita sotto questo nome andrebbe acquistata a scatola chiusa (compreso il tanto criticato Ancient Melodies Of The…

29 Sep 2006 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 25 (16/04/15)

Puntata numero venticinque della terza stagione di The Sodapop Fizz, questa volta l'ospite di Emiliano e Stefano è Gianluca Becuzzi che porta…

20 Apr 2015 Podcasts

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top