USA Out Of Vietnam – Crashing Diseases And Incurable Airplanes (Aurora Borealis, 2014)

Gli USA fuori dal Vietnam: non saprei bene come spiegarmi la scelta di un cartello delle manifestazioni anni sessanta per un gruppo che evidentemente non ci tiene ad essere facilmente trovato su google. Crashing Diseases And Incurable Airplanes è epico e mastondontico già dalla copertina, curioso anche nel titolo che pare sbagliato e ha da subito attratto la mia attenzione per questi motivi ripagandomi pienamente. I canadesi USA Out Of Vietnam esordiscono du Aurora Borealis (etichetta da tenere d’occhio, mi raccomando!) dopo avere parcheggiato per un anno questa ora di musica su bandcamp. E come suona? prendete la musica pesa con elementi doom che va tanto di moda nei giri post metal/stoner, mescolatelo con un forte elemento da pop orchestrale alla Electric Light Orchestra, il postrock dei Tarentel e avrete cinque brani (lunghi e ben distesi) in cui cullarvi ripetutamente e senza indugi. Chitarroni al rallentone, basso e batteria accompagnati via via da tastiere, archi, voci e quant’altro: la domanda sorge spontanea, sarà mica un mescolone senza senso? Miracolosamente no, suona bello fresco e fa battere il piedino e ondeggiare la testa quanto basta, senza inventare nulla ma regalando soddisfazioni. Dopo averlo ascoltato nel player qui sotto potete comperarlo su bandcamp per il prezzo di una colazione al bar (e poi c’è pure chi si lamenta della musica liquida) e vi raccomando il formato FLAC, sennò la attentissima cura del suono con il superbo mastering di James Plotkin se ne va a farsi friggere… poi se l’amore sboccia non vi resta che il bel doppio vinile gatefold limitato dove potrete apprezzare a pieno le belle grafiche di Andrew Dickson.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

BiG A little a - gAame (Gigantic Music, 2007)

I meglio informati mi dicono dalla regia che questi BiG A little a sono gente da tener d'occhio, perché sono "nuovaiorchesi",…

24 Jun 2007 Reviews

Read more

Satanismo Calibro 9 – 20/01/2017 Circolo Colony (Brescia)

È giusto precisare subito una cosa: la serata a cui ho assistito e che ha visto la partecipazione dei Satanismo…

25 Jan 2017 Live

Read more

Urbanightmare - Nightride Of An Italian Saxophone Player (Revenge/Fonoarte, 2015)

Ennesimo progetto per il decano Bruno Romani (Detonazione, No Guru) sempre alle prese con il suo strumento principe (accompagnato qui…

23 Nov 2016 Reviews

Read more

Scout Niblett - 20/11/10 Interzona (Verona)

Ammetto di essermi mosso, questa sera, dietro pressione di vari amici che avevano tessuto le lodi di Scout Niblett e…

18 Oct 2010 Live

Read more

The Tall Ships - Paint Lines On Your Glasses Look…

Mi ha incuriosito il fatto che l'esordio dal titolo chilometrico di questo terzetto di S. Diego sia uscito per un'etichetta…

01 Dec 2006 Reviews

Read more

AA.VV. - KRST Remixes (Chmafu Nocords, 2011)

Il musicista e compositore bosniaco Slobodan Kajkut pubblicò nel 2009, con lo pseudonimo di Kajkyt, l'album KRST, un lungo pezzo…

20 Feb 2012 Reviews

Read more

Massimo Falascone - Works 05-007-2008 (Setola Di Maiale, 2008)

Questo cd di Massimo Falascone mi è arrivato proprio insieme ad un vagonata di materiali della Creative Sources, ed è…

14 Oct 2008 Reviews

Read more

Marraffa/Giust/Vasi/Tabellini - Old Red City (Setola Di Maiale, 2010)

Ennesimo live che coinvolge Giust ed altri improvvisatori che negli ultimi anni sono comparsi parecchie volte in quello che Stefano…

10 Mar 2011 Reviews

Read more

Golem Mecanique - Nona, Decima et Morta (Ideologic Organ, 2020)

Golem Mecanique è il monicker della francese Karen Jebane che approda sulla Ideologic Organ della Editions Mego con il nuovo…

08 Apr 2020 Reviews

Read more

Gerda/Lleroy – Vipera/Siluro (Bloody Sound Fuctory, 2017)

Fra tutti i 7” della serie Volumorama finora usciti questo marchigiano DOP non è forse quello dal peso specifico maggiore…

02 Oct 2017 Reviews

Read more

Loveless Whizzkid - We Were Only Trying To Sleep (Seahorse,…

Mi sarei aspettato dai Loveless Whizzkid, catanesi come gli Uzeda, l'ennesima riproposizione di quei suoni anni '90 immersi in un…

06 Aug 2013 Reviews

Read more

Apart – Digital Frame (KrysaliSound, 2010)

Creatura personale di Francis M. Gri, Apart suona in bilico tra morbida elettronica e malinconie post rock. A farla da…

18 Mar 2011 Reviews

Read more

Officine Schwartz - L'Opificio (Luce Sia, 2018)

Finalmente ristampato da Luce Sia il masterpiece del collettivo lombardo datato 1991: il lavoro forse più rappresentativo delle Officne Schwartz…

11 Apr 2019 Reviews

Read more

Meshuggah - ObZen (Nuclear Blast, 2008)

Attesissimo ritorno per la band scandinava che, contrariamente al loro stile, si ripropone in un lavoro lineare e, apparentemente,…

15 Apr 2008 Reviews

Read more

Mongoholi Nasi - Contusioni (Niente, 2011)

Non poteva mancare un nuovo episodio della saga sonora di Mongoholi Nasi sulla genovese Niente, infatti nel passato il signor…

15 Dec 2011 Reviews

Read more

Elisabeth Schimana - Sternenstaub (Chmafu Nocords, 2013)

Chamfu Nocords pubblica il primo lavoro completamente in solitaria per Elisabeth Schimana, tutto dedicato alla creazione dell'universo, tema di sicuro…

02 May 2014 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top