Tag Archives: nick drake

Nicolas J. Roncea – Eight (Part One), (Autoprodotto, 2014)

Abbiamo già avuto modo di conoscere ed apprezzare Nicolas J. Roncea in quanto membro degli eccellenti Io Monade Stanca e come solista, specialmente con Old Toys, lavoro che ha preceduto di due anni Eight. Questa è la prima tranche di un progetto decisamente ambizioso: altre due parti sono previste e saranno disponibili, nei mesi a venire, anche in versione digitale per dare la possibilità agli ascoltatori di scegliere i dieci pezzi (sui 24 pubblicati) che andranno a formare un vinile speciale. …

Read more

Bemydelay – Hazy Lights (Boring Machines, 2013)

Dopo le atmosfere eteree e la chitarra in loop di To The Other Side, torna Marcella Riccardi (già in Franklin Delano, Blake/e/e/e e Massimo Volume) con il solo project Bemydelay. I titoli dei due lavori sono già dei preziosi indizi sul contenuto: mentre con il precedente, come accennato, ci si abbandonava a melodie ipnotiche e stratificate in cui la stessa voce veniva posta sullo stesso livello di qualsiasi altro strumento eclettico suonato nelle tracce, in Hazy Lights l’approccio è diverso, i vari accordi effettati, i delay vengono archiviati lasciando spazio ad un suono minimale e scarno, fatto spesso di due – tre laconici accordi.

Read more

My Dear Killer – The Electric Dragon Of Venus (Boring Machines, 2013)

Sorprende vedere come un’etichetta nota per la musica di ricerca come la Boring Machines stia, col tempo, accogliendo sotto la propria ala protettrice una serie di musicisti dediti a suoni più tradizionali e che per comodità potremmo definire folk, ma che in realtà battono tutte le strade lungo cui tale genere si snoda: dopo la trilogia di Rella The Woodcutter e in attesa del nuovo Bemydelay, che si annuncia assai diverso da To The Other Side, torna da queste parti My Dear Killer. …

Read more

Blast from the past!

Bruital Orgasme - S/T (Sincope, 2012)

I Bruital Orgasme sono un duo belga formato dal videoartista Philippe Cavaleri assieme alla moglie Nath con all'attivo una discreta…

19 Feb 2013 Reviews

Read more

That Fucking Tank – Tanknology (Gringo, 2009)

La formula "duo = ", negli ultimi anni ha spopolato, vuoi per i bassi costi…

12 Oct 2009 Reviews

Read more

Stinking Lizaveta - Sacrifice And Bliss (Monotreme, 2009)

Non che sia una novità assoluta il fatto che la 5 Roses curi la promozione per un gruppo "non strictly"…

31 Jan 2009 Reviews

Read more

Dad They Broke Me – Rot (We Empty Rooms, 2010)

Fine della corsa per uno dei gruppi preferiti dal nostro amabile Radu Kakarath: il batterista va a vivere in Giappone…

25 Jan 2011 Reviews

Read more

Obelyskkh - White Lightnin' (Exile on Mainstream, 2012)

Super crautissimo doom tossico e polveroso direttamente dalla Germania per questi figli bastardi di Dave Wyndorf e di tutta la…

17 Dec 2012 Reviews

Read more

Drink To Me - Don’t Panic, Go Organic (Midfinger, 2008)

Esordio ufficiale per i canavesani Drink To Me, dopo una serie di cd-r per la personale etichetta Stuprobrucio. Meno naif…

27 Apr 2008 Reviews

Read more

Werner Durand/Victor Meertens - Hornbread (Solar Ipse, 2013)

Il duo formato da Werner Durand e Victor Meertens si esibisce in performance da venti anni e solo quest'anno arriva…

18 Mar 2014 Reviews

Read more

Rara Avis – Mutations/Multicellulars Mutations (dEN, 2013)

Prendete Stefano Ferrian al sax tenore e soprano, Simone Quatrana al piano, Luca Pissavini al contrabbasso e SEC_ ai nastri…

30 Apr 2013 Reviews

Read more

Tanake e le apologie del quotidiano

Il nuovo disco e la continua ricerca dell’ensemble freejazz toscano Come spesso capitava una volta, alcune band le conoscevi dal vivo…

25 Jan 2019 Articles Interviews

Read more

Astral Brew - Red Soil (Macina Dischi, 2018)

Navigatori di lungo corso intrecciano le trame di questa sorta di concept spaziale a metà strada tra l'impro jazz colto…

25 Oct 2018 Reviews

Read more

Loss Of Self - Twelve Minutes (The Flenser, 2013)

Gli australiani Loss Of Self arrivano al primo disco e trovano casa sulla americana The Flenser, etichetta che nel "black…

08 Jan 2014 Reviews

Read more

Go Down Moses - Welcome Idiots (Produzioni Sante, 2007)

Ho visto i Go Down Moses ad un paio dei loro primissimi concerti (ormai anni fa), e in seguito negli…

04 Feb 2008 Reviews

Read more

Nedry - In A Dim Light (Monotreme, 2012)

Si dice che nel Regno Unito si stia evolvendo una nuova scena musicale tutta dedita a sonorità che, fino a…

12 Apr 2012 Reviews

Read more

Marcilo Agro e il Duo Maravilha - Tra L'Altro (Room…

Momenti di amarcord. Sono cresciuto ascoltando musica prevalentemente cantata in inglese e, tuttora, fatico a relazionarmi all'italiano. Negli anni ci…

16 Jul 2006 Reviews

Read more

The Star Pillow – Invisible Summer (Midira, 2017)

Mi chiedo come Paolo Monti trovi il tempo per combinare le mille uscite discografiche (proprie e in compagnia, ultima Daimon…

05 May 2017 Reviews

Read more

Zeno Gabaglio/Andrea Manzoni - Gadamer (Altrisuoni/Radiosvizzera, 2008)

Per fortuna invecchiando oltre a rincoglionirmi sono diventato due righe (non tanto, ma giusto due righe) meno affrettato, quel tanto…

26 Jan 2009 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top