since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: enrico ruggeri

Enrico Ruggeri – As If (Autoprodotto, 2017)

Parte da un’idea folle questo disco di Enrico Ruggeri, anzi, di quell’idea è in qualche modo il punto d’arrivo, anche se non quello previsto. L’intenzione era di pubblicare per un mese un disco al giorno giungendo così alla cifra monstre di 30 dischi in 30 giorni: il progetto naufraga, ma una sintesi del meglio di…

Read more

Barachetti/Ruggeri – White Out (Ribéss/DreaminGorilla, 2016)

Luca Barachetti (già voce nei post-blues Bancale) ed Enrico Ruggeri (ex Hogwash e da tempo impegnato come solista presso tutt’altri lidi) arrivano al disco dopo che li sodalizio è stato testato in diverse esibizioni dal vivo, pratica empirica sempre più in disuso ma oltremodo utile, a maggior ragione in un caso dove la riuscita dell’alchimia…

Read more

Enrico Ruggeri – IŪS (Neverlab Avant, 2013)

Di Enrico Ruggeri avevamo già fatto la conoscenza in occasione dell’esordio Musteri Hinna Föllnu Steina, un album che associava soundscapes e immagini di paesaggi desolati fotografati da Elio Rosolino Cassarà. Questo nuovo lavoro, pur non allontanandosi troppo da quello stile, fa a meno della componente visuale, ma davvero non se ne sente la mancanza, andando così confermare quanto avevamo già notato per il precedente lavoro. …

Read more

Enrico Ruggeri/Elio Rosolino Cassarà – Musteri Hinna Föllnu Steina (Neverlab Avant, 2012)

Enrico Ruggeri (non quell’Enrico Ruggeri…) suonava negli Hogwash, uno dei tanti gruppi comparsi sull’incredibile serie PO Box 52 della Wallace, una compilation il cui valore artistico, col passare del tempo, sembra accrescersi anziché scemare: qualche progetto è ancora attivo, molti dei musicisti presenti hanno invece sviluppato percorsi nuovi, a volte molto lontani dalle coordinate di partenza. Ruggeri è fra questi, e Musteri Hinna Föllnu Steina, composto in collaborazione con Elio Rosolino Cassarà è qui a dimostrarlo. …

Read more
Back to top