since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: plaster

Mingle – Ephemeral (Kvitnu, 2017)

Per Andrea Gastaldello/Mingle il termine “iperattività” semplicemente non ha significato, la serie di frequenti uscite che hanno caratterizzato gli ultimi tempi altro non è che la normale cadenza che al momento l’ispirazione gli concede. Così, a poco dall’affascinante collaborazione con Deison dedicato al fiume Tagliamento, ecco Ephemeral a rinnova il sodalizio con l’etichetta austro-ucraina Kvitnu…

Read more

Mingle – Static (Kvitnu, 2015)

Viaggia solo stavolta Andrea Gastaldello, in arte Mingle, dopo le ottime uscite in compagnia di Andrea Faccioli e Deison (ben tre dischi nel giro di un anno, tutti di gran livello) e dopo le uscite per Aagoo si accasa alla Kvitnu, etichetta Ucraina transfuga a Vienna a causa della guerra, con all’attivo uscite, fra gli altri, di Plaster e Pan Sonic. Un cambio di scenario che non poteva non riflettersi in modo importante anche sul suono.   …

Read more

Path Festival – 28-30/08/14, Verona

Nel panorama dei festival e appuntamenti dedicati alla musica elettronica e dintorni, una serie di eventi piuttosto capillari sparsi in tutta la penisola, da compare anche Verona. Il merito è l’associazione Morse, già segnalatasi per la programmazione invernale, che coinvolgendo alcune realtà cittadine è riuscita ad allestire un cartellone di tutto rispetto, vario sia dal punto di vista della tipologia degli appuntamenti (live set, workshop, istallazioni) e sia degli stili proposti. …

Read more

Plaster – Platforms (Kvitnu, 2011)

Vi ricordate di Kaeba? Io sì, si trattava di un esordio in ambito elettronico di un ragazzo piuttosto giovane, l’avevo recensito su questa stessa webzine. Per il sottoscritto risultava evidente che si trattasse di uno con delle ottime qualità e credo che questo progetto che lo coinvolge confermi quanto già scritto. Gianclaudio Hashem, infatti, rappresenta il cinquanta per cento del duo condiviso con Giuseppe Carlini (che avevo già sentito nominare come Agan) con cui evidentemente ha trovato un’ottima sintonia, dato che sia sotto il profilo sonoro che sotto quello compositivo l’amalgama funziona splendidamente. …

Read more
Back to top