Tag Archives: candor chasma

Sodapop Fizz – Anno 3 Puntata 22 (19/03/15)

Puntata numero ventidue della terza stagione di The Sodapop Fizz: Simon Balestrazzi è ospite di Emiliano: c’è tempo per parlare della sua lunga carriera con T.A.C., Dream Weapon Ritual, Candor Chasma e per ascoltare un po’ di musica scelta da lui. …

Read more

Uncodified – Behaviour Traits Of Stalkers (Diazepam, 2013)

Con un titolo del genere, con un Black Death Synth che spicca fra la strumentazione, con Marco Deplano (Wertham) che cura l’artwork, non ci si può aspettare nulla di buono da questo CD 3″. Behaviour Traits Of Stalkers si inserisce infatti, a discapito del nome del titolare, nel filone del terrorismo culturale più puro, sia dal punto di vista del suono che da quello del concept: se siete adepti di certe sonorità non rimarrete delusi. …

Read more

Candor Chasma – Rings (Old Europa Cafe, 2012)

Purtroppo credo che sia una delle prime, se non la prima uscita dell’Old Europa Cafe che viene recensita su questa webzine, e per coloro che non sono abituati a masticare questa roba potrebbe suonare un nome sconosciuto, invece vi basti sapere che l’etichetta di Pordenone oltre a vantare un catalogo di uscite a dir poco impressionante, ha stampato materiali per alcuni dei gruppi industriali più conosciuti del mondo, da Deutsch Nepal a Merzbow. Anche nel caso di Candor Chasma non si tratta di due sconosciuti, anzi, si tratta di due nomi di tutto rispetto, infatti il duo si compone di Simon Balestrazzi e Corrado Altieri, il primo dei due in questo periodo segue a breve distanza Fabio Orsi e Gianluca Becuzzi in quanto a prolificità e qualità delle uscite, il secondo oltre ad aver stampato dischi con i Monosonik e i TH26 ha anche il suo monicker Uncodified. …

Read more

Simon Balestrazzi: dagli albori industriali alla musica contemporanea

Per quanto introdurre uno come Simon Balestrazzi risulti superfluo, vi basti sapere che oltre ad essere una delle colonne portanti dei T.A.C. (Tomografia Assiale Computerizzata) ha suonato in Kirlian Kamera, Kino Glaz Deep Engine, Dream Weapon Ritual, ha fatto uscite a nome Candor Chasma, collaborato con Z’EV, Ikue Mori, Alessandro Olla e ha pubblicato su etichette che vanno dalla Silentes alla Boring Machines, dalla Old Europa Cafè alla Small Voices. Balestrazzi è stato uno di quelli che hanno dato il via a quella “gloriosa” ondata industriale e avant che negli anni ’80 ha dato lustro all’Italia come solo il primo circuito hardcore punk aveva saputo fare. Resta che questo parmigiano, come molti degli eroi “estremi” della prima ora, si pensi solo a Teardo e Bernocchi fra gli italiani e a gente come Asmus Teitchens, Z’EV, Throbbing Gristle stessi per gli stranieri, non si è mai fermato troppo all’interno del circuito industriale che anzi sembrava (e sembra stargli) piuttosto stretto, tanto che negli ultimi anni della sua produzione sembra essersi concentrato maggiormente sulla musica contemporanea e questo senza perdere di vista i suoi vecchi amori tanto che Candor Chasma (progetto condiviso con Corrado Altieri dei Monosonik, Uncodified e quel TH26 che aveva collaborato con Maurizio Bianchi), appena uscito su Old Europa Cafè, lo conferma platealmente. Un bel giretto sulla sua discografia riportata da discogs potrebbe fugare ogni dubbio sul fatto che si tratti di un vero e proprio cavallo di razza. …

Read more

Blast from the past!

Gameface - Come On Down 7" (Equal Vision, 2013)

Graditissimo ritorno quello dei californiani Gameface, attivi dai primi anni Novanta ed esponenti del più classico suono melodico applicato alla…

19 Feb 2014 Reviews

Read more

Shiver/Sterile Garden – Candle Burning Magic (Diazepam, 2014)

L’estate può essere il tempo giusto per guardarsi indietro e magari rimediare alle negligenze dei mesi passati, come ad esempio…

07 Sep 2015 Reviews

Read more

Z’Ev & Simon Balestrazzi – Reverbalizations (Boring Machines, 2014)

Se faceste una rapida ricerca in rete rimarreste sorpresi nello scoprire quanti dischi siano stati registrati in caverne: non solo…

17 Jun 2015 Reviews

Read more

Pierpaolo De Iulis, un marchigiano a Roma

Uno dei motivi per cui, appena arrivo a Roma, visito sempre Hellnation, ancora prima che il Pantheon o Campo…

13 Feb 2011 Interviews

Read more

Psss Psss Psss – S/T (Pezzente Produzioni, 2008)

Il gruppo in questione (è un gruppo?) ha suonato quest'anno al Tago fest ma me lo sono perso, in realtà…

04 Dec 2008 Reviews

Read more

Berserk! – S/T (Rare Noise, 2013)

È un disco di non facile collocazione l'esordio dei Berserk! di Lorenzo Esposito Fornasari (Transgender, Owls e colalboratore in molti…

22 Jul 2013 Reviews

Read more

Si Non Sedes Is - Father Of All Lies (Sangue/Fallo/Escape…

Un malinconico struggimento ammanta questa nuova prova dei romani Si Non Sedes Is (se non siedi vai) e conferma ancora…

25 Nov 2014 Reviews

Read more

Owen Tromans - Hope Is A Magnet (Sacred Geometry, 2007)

La bella copertina bianco celeste raffigura un flipper con un magnete, il titolo è all'insegna dell'ottimismo, così come i…

13 Jun 2008 Reviews

Read more

Lo Dev Alm - It Is Later Than You Think…

Era da un po' che non sentivo parlare di Pagliero e  poi in poco tempo mi capitato di vederlo impegnato…

26 Jun 2007 Reviews

Read more

Devasquartet/Arrington De Dionyso & Mr. Mutak's Group - Tape Crash…

Cassetta particolare e dai suoni letteralmente rutilanti e sgangherati questa Tape Crash No.3 per la Old Bicycle di Vasco Viviani:…

02 Jan 2013 Reviews

Read more

Antonello Cresti - Lucifer Over London (Aereostella, 2010)

Sarebbe ahimè troppo sostenere che questo libro, dall'eloquente sottotitolo di "Industrial, folk apocalittico e controculture radicali in Inghilterra", vada a…

15 Oct 2010 Reviews

Read more

Jesu – Christmas (Avalanche, 2010)

Non credo che su queste pagine si sia mai trattato del nome dietro cui, da oltre un lustro, si nasconde…

12 Jan 2011 Reviews

Read more

Dirty Trainload – Trashtown (Otium, 2011)

Duo di blues elettrico e grezzo, nei suoni, ma dalle soluzioni decisamente fini, questi Dirty Trainload, rimandano ai The Kills…

25 May 2011 Reviews

Read more

Ich Niente - Incerchio (Bosco/Into My Bed, 2010)

"Nuovo capitolo di improvvisazioni chitarra/effetti a pedale ad opera Mirco Rizzi e Daniele Brusaschetto", una presentazione decisamente conforme ad entrambi…

13 Jan 2011 Reviews

Read more

Iron Molar – DIYCD (Fucking Clinica, 2010)

Non è facile stare al passo con tutte le uscite del duo Iron Molar: fra album, split e nastri, se…

19 Sep 2010 Reviews

Read more

Hilde Marie Holsen - Lazuli (Hubro, 2018)

L’ispirazione del nuovo disco di Hilde Marie Holsen proviene dai minerali chimici utilizzati per creare i pigmenti usati nella pittura,…

20 Jun 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top