Psychofagist W/Napalmed – Songs Of Faint And Distortion (Fobofile, 2013)

Un occhio al cuore ed un occhio alla testa. I mangiatori di psiche non hanno mai perso di vista il timone in un’epoca di follia senza ritorno che incarna perfettamente il mood dei loro pezzi. E se a prima vista questa scellerata collaborazione con i pluricitati Napalmed potrebbe spaventare, dopo un ascolto approfondito invece, la percezione netta è che la centrifuga controllata del trio lombardo non si sia smarrita per spingersi verso meandri di sperimentazione scatologica e di difficile digestione. Al contrario, l’interazione con i cechi risulta strisciante tanto da rendere più introspettivo e onirico l’intero progetto. Il disco non annoia mai e, tutto sommato, non richiede una certa concentrazione ed atmosfera per poterlo assimilare. Ciò non significa che sia facile o che siamo ormai assuefatti agli estremi: semplicemte le padronanza comunicativa degli Psychofagist è talmente consolidata e forte da rendere comprensibile ai più la fruizione della loro lingua sofisticata. Un traguardo immenso che ognuno dovrebbe tentar di perseguire in qualsiasi ambito, culturale e non. Ma voi non ditelo agli Psychofagist: si sa che la vanità avvelena il genio. Perfino nelle terre di confine dove si spingono ogni giorno questi giovani esploratori. Buona caccia quindi ai mangiatori di psiche: in questa rocabombolesca decadenza umana la loro fiammella blu cobalto ci guida attraverso le tenebre della ragione.

Tagged under: ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Paul Beauchamp - Sala B: Intervention (Chew-Z, 2010)

Doppia uscita della Chew-Z in bilico fra la capitale sabauda ed un contesto internazionale, infatti se Tommasini si accompagnava a…

04 Feb 2011 Reviews

Read more

Teho Teardo - 23/02/2014 Santa Maria In Chiavica (Verona)

È sempre un piacere tornare nella suggestiva cornice di Santa Maria In Chiavica ogni qual volta l'associazione Morse organizzi un…

07 Mar 2014 Live

Read more

Thee Oh Sees - Putrifiers II (In The Red, 2012)

Non sapendo da dove cominciare, con i californiani Thee Oh Sees, (da O.C.?), credo non sia male, se ancora non…

25 Oct 2012 Reviews

Read more

Trigger Cut – Buster (Token Records, 2019)

Trigger Cut è la ragione sociale di un nuovo trio “noise rock in your face” tedesco, classicamente chitarra e voce,…

23 May 2019 Reviews

Read more

Chupaconcha - Mmxi Annus Conchae (Tan, 2010)

Non so se nel caso di questo duo parlerei di "fuga dei cervelli", semmai essendo un duo batteria-tromba parlerei di…

23 Apr 2011 Reviews

Read more

Words And Actions – Life Of Farewell (Autoprodotto, 2011)

Se si escludono le produzioni di Larva o di Corpo Parassita era da tempo immemore che non recensivo un gruppo…

03 Nov 2011 Reviews

Read more

Alessandra Novaga - La Chambre Des Jeux Sonores (Setola Di…

Alessandra Novaga suona la chitarra elettrica e questo è il suo esordio da solista, con cinque brani composti per lei…

09 Oct 2014 Reviews

Read more

Danneggiato Delights Novembre 2011

Non mi piace il dubstep. E' il suono della conservazione, una gratificante e consolatoria esaltazione da potenza e superomismo onanistico.…

08 Feb 2011 Articles

Read more

Taub - The Wrong Path (Bearsuit, 2010)

Dietro alla sigla Taub, di cui avevamo già recensito un ottimo lavoro qualche tempo fa, si nascondono Harold Nono e…

13 Sep 2010 Reviews

Read more

Unsolved Problems Of noise - L'Ombra Delle Formiche (Snowdonia/Tesladischi, 2012)

È un esordio, questo degli Unsolved Problems Of Noise, ma non si direbbe. Il terzetto, assetto da moderno jazz battagliero…

18 Feb 2013 Reviews

Read more

Philippe Petit - Oneiric Rings On Grey Velvet (The Extraordinary…

Rieccoci ad uno degli appuntamenti annuali con il signor Philippe Petit, che insieme a Fabio Orsi e Gianluca Becuzzi non…

22 Mar 2012 Reviews

Read more

Nicola Ratti - Prontuario Per Giovani Foglie (Megaplomb, 2006)

Con colpevole ritardo recensiamo questo CD di Nicola Ratti. L'impressione è buona ed è rimasta la stessa che avevo avuto…

11 Jun 2007 Reviews

Read more

The Caretaker – Patience (After Sebald) (History Always Favours…

Album ambizioso a nome The Caretaker, ovvero Leyland James Kirby. In un attimo Patience ti conduce ti trasporta in…

27 Aug 2012 Reviews

Read more

Dream Weapon Ritual - Another View (Ticonzero, 2011)

Giusto per diversificare ulteriormente la discografia di Simon Balestrazzi, il musicista parmigiano ritorna con un progetto che avevamo già recensito…

08 Nov 2011 Reviews

Read more

Enrico Conglio & Matteo Uggeri - Open To The Sea…

Prima collaborazione fra Enrico Coniglio e Matteo Uggeri in questo disco che si avvale dei suoni di molti musicisti, del…

26 Sep 2017 Reviews

Read more

Eagle Twin + Atomic Mold – 10/10/2018 Colorificio Kroen (Verona)

A me queste cose commuovono, c’è poco da fare. Vedere uno dei tuoi eroi di gioventù arrivare su un van…

17 Oct 2018 Live

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top