EAOrchestra – Likeidos (Amirani, 2011)

A proposito di gente che in questi tempi dovrebbe essere portata in palmo di mano e coccolata da certi ambienti e che invece non riceve nulla proporzionatamente al livello della musica che propone, ecco un disco dell’EAOrchestra. Parliamo dei musicisti che ruotano attorno al collettivo del GRIM ma non solo, oltre ad Alessio Pisani e Mirio Cosottini e Gianni Mimmo vedo nomi che già conosco come Marco Tindiglia, Angelo Contini, Enrico Toffano ed altri che immagino avere un curriculum di tutto rispetto.

Si tratta di un lavoro composto e organizzato molto bene e fin qui nulla di strano, come d’altra parte era anche prevedibile che si trattasse di un disco che pur navigando a vela spiegata nella musica classica contemporanea, si bagnasse nel jazz ed attingesse dalla tradizione classica senza per questo cadere nello sterile citazionismo e nemmeno in un qualcosa che non è ne carne ne pesce. Le composizioni di Pisani e Cosottini oltre ad essere intrise di un forte potere evocativo non scadono mai in certe facilonerie neoclassicheggianti come è anche vero che quand’anche stessero dipingendo delle geometrie meno lineari, le tracce non perdono mai il senso della narrazione e quindi aderenza con il terreno. Seppur non si tratti di un lavoro privo di momenti tesi, le composizioni raccolte fra queste nove tracce sono comunque rilassate, esploratorie ma sempre tranquille e meditabonde anche nel caso della splendida title track in cui pian piano prende forma una canzone buia ma per nulla depressiva e tanto meno melanconica. Si tratta più semplicemente di qualcosa che guida lentamente al cuore. Un disco che per altro cresce che si dirige verso la fine e che mi ha fatto venire in mente delle strane assonanze, come quando ascoltando la traccia di chiusura a tratti mi è parso di sentire il Gil Evans compositore di Sketches Of Spain preso e rielaborato.

 

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Wojaz - Hengienmaa (Future Lunch, 2017)

Hengienmaa di Wojaz, one man band finlandese qui alla terza prova, ci è arrivato per tramite di Paolo Monti/The Star…

24 Jul 2017 Reviews

Read more

gRAEFENBERg - Ishikozume (Autoprodotto, 2013)

Ritornano con un nuovo disco i gRAEFENBERg, sempre divisi tra Casale Monferrato e Roma e sempre dediti al rumore, decisamente…

17 Sep 2014 Reviews

Read more

Stefano Ferrian - Amphetamine (dE-NOIZE, 2011)

Un esordio? Non esattamente, visto che si tratta sì del primo disco solista di Stefano Ferrian, ma stiamo comunque parlando…

15 May 2011 Reviews

Read more

Sebadoh - Secret EP (Autoprodotto, 2012)

Anche se sono stati tra le mie band favorite in assoluto, consideravo i Sebadoh dopo 13 anni di ibernazione un…

04 Sep 2012 Reviews

Read more

Jello Biafra/Guantanamo School Of Medecine + Panico - 27/08/09 Festa…

Serata punk revival alla festa di Radio Onda d'Urto, vecchie glorie in nuove forme per la gioia di grandi e…

27 Sep 2009 Live

Read more

KK Null – Cryptozoon Stereo Condensed Mix (Aagoo, 2014)

Il prolifico samurai KK Null, già con gli Zeni Geva ma ultimamente sempre più frequentemente in solitaria, ha trovato nell’Aagoo…

12 Oct 2015 Reviews

Read more

Inutili - Music To Watch The Clouds On A…

Sebbene il titolo sia fuorviante, non si tratta dell'ennesima produzione primavera/estate Morr Music, bensì di un 12" Ep che racchiude…

16 Sep 2014 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi/Luigi Turra - In Winter (Silentes, 2012)

Gianluca Becuzzi e Luigi Turra pubblicano per la prima volta un disco assieme, dopo aver collaborato sotto diverse forme per…

04 Dec 2012 Reviews

Read more

Swedish Mobilia – It's Not Jazz, It’s Worse (Auand, 2016)

Se non apprezzassimo da tempo gli Swedish Mobilia – il trio composto da Andrea Bolzoni alla chitarra ed elettronica, Dario…

21 Mar 2017 Reviews

Read more

Scarnella/Fluorescent Pigs - Phonometak Series #8 (Phonometak/Wallace, 2010)

Nuovo vinile per la label di Iriondo coadiuvata dalla Wallace di Mirko Spino e ancora una volta si tratta di…

01 Oct 2010 Reviews

Read more

Laika Nello Spazio - Dalla Provincia (Overdub, 2019)

Rabbioso trio proveniente dall'hinterland milanese e attivo fin dal 2016. Salta subito all'orecchio la presenza di due bassi che inevitabilmente…

11 Oct 2019 Reviews

Read more

Annie Hall - Cloud Cuckoo Land (Pippola, 2007)

Dopo un demo e un Ep autoprodotto, l'approdo all'album d'esordio in un cartoncino che al tatto sembra fatto di stoffa.…

12 Oct 2007 Reviews

Read more

Gianni Gebbia/Stefano Giust/Xabier Iriondo - L’Edera, Il Colle, E La…

Possiamo parlare di supergruppo? Beh fate un po’ voi... e quindi solito discorso che i super gruppi non funzionano? Dipende…

30 Sep 2009 Reviews

Read more

Toilet Door n.1 - Avanti Savoia!

In questo clima di libertaria apertura mentale anche Andrea Ferraris, Marco Giorcelli e Emiliano Grigis indagano per capire se…

29 Mar 2010 Podcasts

Read more

Anata Wa Sukkari Tsukarete Shimai - Sweetness & Light EP…

"Tu sei completamente stanco", questo il significato del nome che gli Anata Wa Sukkari Tsukarete Shimai hanno scelto: trio che…

17 Mar 2010 Reviews

Read more

Jason Noble Benefit Show – 06/02/10 Interzona (Verona)

Da quando a Jason Noble, polistrumentista in forze a gruppi quali Rodan, Rachel's e Shipping News è stato diagnosticato un…

15 Feb 2010 Live

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top