Cup – Hiccup (Aagoo, 2017)

A fine anno Aagoo decide di concludere le uscite con qualcosa di classico ma fresco: Cup è il nome dietro cui si nasconde Tym Wojcik, originario di Houston ma di base a New York, che a quanto mi dice Google pare avere abbandonato la scrittura di poemi per dedicarsi alla musica. Onestamente non ho letto le poesie, ma devo dire che, seppure non inventando assolutamente niente di niente, la sua rilettura del rock and roll mi ha davvero convinto; intendiamoci subito, io non sono un tipo da stivali e assi sudate, anzi rifuggo abbastanza lo stereotipo del rocker passatista e garagista a tutti i costi: quando però all’ascolto scatta il mio radar mi faccio sempre trovare pronto, ed è questo il caso di questo Hiccup, settima uscita di Cup. Rodata quindi la formula, che consiste in un garage abrasivo ma non troppo, nei ventitré minuti del disco c’è spazio per una dozzina di piccole perle, infatti la onemanband di Tym (che scrive, suona e produce tutto da solo) si muove sulle coordinate “classiche” con una piccola spruzzata di modernità indie (che sicuramente sarebbe tollerata alla In The Red per capirci), chitarra e riverbero ben in evidenza, voce lievemente filtrata e appena bassa, batteria secca e bassone sempre presente: grazie alla scrittura delle canzoni Hiccup è una goduria per le vostre orecchie, con il piede che inevitabilmente batte il tempo e la mano che alza la manopola del volume. Nel 2006 recensii il primo disco autoprodotto di un allora sconosciuto Ty Segall, stupito dalle sue qualità: chissà che non si ripeta ancora una volta la magia del rock and roll…

Tagged under: , , ,

1 Comment

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Polaris - s/t (Gringo, 2006)

Siamo degli ignoranti. Sappiamo tutto e rimaniamo degli ignoranti. Per qualche strana ragione qui da noi siamo obbligati a conoscere…

16 Jul 2006 Reviews

Read more

Mattia Coletti - Pantagruele (Wallace/Towntone, 2009)

Era da un po' che non sentivamo parlare di Mattia Coletti, o forse ero solo io che non ne sapevo…

23 Jul 2009 Reviews

Read more

The Shoreditch Trio - Again (Amirani, 2010)

Mi spiace essere diventato sempre più lento nel recensire i dischi, ma se può esser di vostro interesse, me li…

26 Apr 2012 Reviews

Read more

Flying Disk - Circling Further Down (Taxi Driver/Rude/Tadca, 2015)

Dinamico e giovane trio follemente innamorato di Jesus Lizard e primi Therapy?: e questa come presentazione del lavoro già potrebbe…

28 Mar 2015 Reviews

Read more

Joan Jordi Oliver - Transit (EndTitles, 2022)

Come onestamente confessato, per Joan Jordi Oliver ed il suo Enlaire ho avuto un vero e proprio colpo di fulmine.…

30 Jun 2022 Reviews

Read more

Matteo Uggeri: "music for those who want to live in…

Immagino che Hue (al secolo Matteo Uggeri) e gli Sparkle in Grey non risultino proprio una novità per molti nostri…

01 Mar 2007 Interviews

Read more

Sir Richard Bishop & W. David Oliphant / Karkhana with…

Carte Blanche è il nuovo split pubblicato dalla Unrock nella Saraswati Series, un interessante tassello di musiche altre che vanno…

04 Apr 2019 Reviews

Read more

3eem – Third Segment (Chew-Z, 2009)

I 3eem...fanno tre. Ad oltre due anni da Matilda tornano con un album che apre scenari inediti e quanto mai…

22 Feb 2010 Reviews

Read more

Nedelle - The Locksmith Cometh (Tangram 7S, 2007)

Ricordo tanti anni fa che su una rivista metal, un recensore stroncò senza pietà un disco delle Velocity Girl. Quel…

05 Nov 2007 Reviews

Read more

Hermetic Brotherhood Of Lux-Or – Anacalypsis (Boring Machines, 2016)

Grazie a Boring Machines trovano ospitalità fuori dalla Sardegna gli Hermetic Brotherhood Of Lux-Or, fra gli esponenti di spicco della…

05 Dec 2016 Reviews

Read more

Luciano Maggiore & Francesco Fuzz Brasini - How To Increase…

Eravamo stati fra i pochi, lo scorso anno, a non entusiasmarci per l'esordio di Luciano Maggiore e Francesco Brasini: fra…

04 Dec 2012 Reviews

Read more

Nole Plastique - Escaperhead (Nexsound, 2008)

Altra uscita per l'etichetta "pop" di Andrei Kiritchenko, la terza per essere precisi e la prima ad essere davvero interessante…

17 Jun 2008 Reviews

Read more

Eniac - The Wagon (Chew-Z, 2007)

Battistetti è il copilota alla net label Chew-Z insieme a Daniele Pagliero ma allo stesso tempo è quell’Eniac che molti…

26 Jun 2007 Reviews

Read more

Kyle - Space Animals (Overdrive, 2013)

Un divertente banjo apre le porte del mondo di Kyle, un progetto capitanato da Michele Alessi (militante nei Maisie e…

19 Mar 2014 Reviews

Read more

Rock And The City - L'Anno Che Venne E Se…

Siamo tutti qui - non è il Braccobaldo Show, ma poco ci manca - alle prese col consueto rito, sempre…

03 Jan 2007 Articles

Read more

Airchamber 3 - Peripheral (Fratto9 Under The Sky, 2013)

Tornano gli alessandrini Airchamber 3, dopo l'esordio su Amirani di ormai qualche anno fa: il loro suono si è nel…

16 Dec 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top