Tsigoti – Read Between The Lines… Think Outside (Post-Consumer, 2013)

L’urgenza creativa, in un gruppo come gli Tsigoti, non traspare solo dallo stile musicale, ma anche dalla frequenza delle uscite: questo Read Between The Lines… Think Outside è il secondo album in meno di un anno (il quarto in totale) per l’ensemble per tre quarti italiana (Andrea Caprara, Jacopo Andreini, Piero Spitilli) che schiera il fuoriclasse americano Thollem McDonas, mente e motore del gruppo.
Musicalmente le coordinate sono quelle che già conosciamo: il progetto ormai è delineato, i musicisti perfettamente affiatati e pur senza regalarci sorprese sanno mettere insieme 18 (!) schegge, vari e divertenti al punto giusto, che miscelano mirabilmente rock, jazz e punk e non mancherà di scontentare i puristi di tutti e tre i generi. Dei tre elementi sicuramente è il terzo ad avere più peso, sia perché spesso e volentieri i musicisti dimostrano di prediligere i tempi serrati, sia perché non trovo altro modo per definire lo spirito che permea tutta l’operazione. Sebbene il divario tecnico sia incolmabile e decisamente a vantaggio dei nostri, vengono in mente certi gruppi capaci di mescolare punk e suoni della tradizione (i primi Chumbawamba o i Nations Of Ulysses), ma il paragone più prossimo, anche se banale e già fatto mille volte, è quello coi Dead Kennedys, di cui gli Tsigoti sembrano proporre una riuscita rivisitazione in chiave  jazz. La voce di McDonas è particolare, magari sgraziata, ma efficace: è strano pensare che questo gruppo abbia il vocalist nascosto dietro a una tastiera anziché in prima fila a saltare e far smorfie. In una raccolta di canzoni veloci e brevissime (il brano più prolisso è Drunk Under War Planes Spitting B, coi suoi 3’26”) spiccano la tiratissima Goose Step Noose Tie e la cavalcata di The Reason We Do The Things We Do, ma nel complesso tutti i brani sono validi e non mancheranno di soddisfare e divertire ascoltatori della più disparata provenienza, purché non dotati di paraocchi (o orecchie?).

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Luminance Ratio / Steve Roden - Split 7" EP (Fratto9…

Mini in coproduzione tra la Fratto9 Under The Sky di Gianmaria Aprile e la Kinky Gabber di Luca Sigurtà (qui…

17 May 2012 Reviews

Read more

Aucan - S/T (Africantape/Ruminance, 2008)

Giù la maschera: ero partito molto prevenuto nei confronti degli Aucan, temevo che sulla scia dei Three Second Kiss fossero…

16 Jun 2008 Reviews

Read more

Jennifer Gentle - Concentric (A Silent Place, 2010)

Ritorna uno dei gruppi italiani che è riuscito ad imporsi all'attenzione dell'etichetta che divenne famosa per il grunge, la Sub…

11 May 2010 Reviews

Read more

Cronaca Nera - Non Consensual Violence (Luce Sia/Old Europa Cafe',…

Oscuro lavoro di power elettronica senza mezzi termini che in questa incarnazione vede tre illustrissimi dell'area grigia italica: il prolifico…

16 Apr 2019 Reviews

Read more

No Age - An Object (Sub Pop, 2013)

Parto dalla conclusione: a Thurston Moore (almeno quello dei tempi di Evol, Daydream Nation o Goo) questo disco piacerebbe. Detto…

14 Oct 2013 Reviews

Read more

Metzengerstein - Alchemy To Our Days (Kohlhaas/Yerevan Tapes, 2015)

Nel tempo trascorso tra il precedente Albero Specchio e questo Alchemy To Our Days i Metzengerstein hanno fatto diversa strada,…

29 Dec 2015 Reviews

Read more

qqqØqqq – A Lustrum Before Revelations (Casetta/È Un Brutto posto…

Stravolge la successione temporale l’ultimo lavoro del duo trevigiano qqqØqqq: registrato nel 2015, ben prima della pubblicazione di Burning Stones…

01 Aug 2021 Reviews

Read more

Mamuthones - Sator (Boring Machines, 2010)

Con colpevole ritardo mi appresto a recensire quest'ultima uscita Boring Machines, trattasi di uscita stampata con copertina digipack in rilievo,…

22 Mar 2010 Reviews

Read more

Tony Dryer/Jacob Lindsay/Jacob Felix Heule - Idea Of West (Creative…

E' interessante come certe etichette si facciano portavoci di un suono particolare, ma allo stesso tempo di qualcosa che dallo…

17 Oct 2010 Reviews

Read more

Ooopopoiooo - 18/05/2014 Teatro Santissima Trinità (Verona)

Cambio di location per le serate dell'associazione Morse, un nomadismo utile a farci conoscere nuovi spazi e realtà: questa è…

30 May 2014 Live

Read more

Alice Kundalini & Luca Sigurtà - Love, Noise and Yoga

21:17 di un qualsiasi sabato sera. Ho appena chiuso un’operazione economica virtuale che in un paio di settimane porterà dal…

22 May 2022 Articles

Read more

Barachetti/Ruggeri – White Out (Ribéss/DreaminGorilla, 2016)

Luca Barachetti (già voce nei post-blues Bancale) ed Enrico Ruggeri (ex Hogwash e da tempo impegnato come solista presso tutt’altri…

09 Sep 2016 Reviews

Read more

D.B.P.I.T. & Xxena – The Return Of Mr. Mallory (Misty…

Torna in grande stile l'insolito supereroe di cui avevano fatto la conoscenza  otto anni fa con l'album The Outstanding Story…

11 Jul 2012 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra – Insect Tracks (Wallace/Boring Machines/Bronson, 2010)

Tempo di disco dal vivo per i Bachi Da Pietra dopo tre album in quattro anni e un'attenzione crescente da…

22 Jun 2010 Reviews

Read more

The Tall Ships - Paint Lines On Your Glasses Look…

Mi ha incuriosito il fatto che l'esordio dal titolo chilometrico di questo terzetto di S. Diego sia uscito per un'etichetta…

01 Dec 2006 Reviews

Read more

Grass Widow - Past Time (Kill Rock Stars, 2010)

Le californiane Grass Widow sono una bellissima sorpresa, pure venendo fuori in un momento in cui il trio al femminile…

27 Jun 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top