since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Pow-Wow – House Sounds (Luce Sia, 2018)

Ancora una volta l’etichetta svizzera riesce a stupirci ripescando dai meandri del tempo un  demo del 1988 dei Pow-Wow, oscura band genovese devota alle sperimentazioni più spericolate ed impervie. La band era un duo composto da Claudio Dondo (Runes Order) e Giancarlo Drago (The Tapes). Questo tape limitato della Luce Sia risulta doppiamente prezioso proprio perchè oltre alla qualità dei brani rende finalmente accessiblie uno  scorcio ad oggi sconosciuto dell’industial italiano del secolo scorso. Il prodotto di per sé non risulta datato né inaccessibile, incastonandosi al contrario nel florido panorama avantgarde contemporaneo. i Pow-Wow suonavano un cigolante drone casalingo nel complesso fortemente suggestivo. Benchè in quel periodo gli artisti industiral stessero contaminadosi e volgendosi verso orizzonti ancora inesplorati e poco battuti i Pow-Wow invece si abbarbicavano in un isolazionismo verbale davvero encomiabile. Asciutti rumorismi per revival mai demodè.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top