Tag Archives: papier tigre

Marvin – Barry (Africantape, 2013)

Francesi, terzo album per l’Europa e debutto nel Nuovo Mondo, famosi per i loro live: i Marvin non le mandano a dire. Almeno così sembrerebbe ascoltando Barry. Nove sono i pezzi che costituiscono un album cocainomane: mai una pausa, un ritmo più lento, un gioco semplice tra basso e chitarra, un giro che possa far pensare all’allentarsi della continua tensione musicale. Il trio suona tesissimo dall’inizio alla fine del disco, crea un vortice melodico che risucchia completamente e si capisce il perchè i loro show siano così acclamati in giro (n.d.r. In Italia il prossimo autunno) – Tempo Fighting (ca va sans dire…), Automan, Un Chein En Hiver -. …

Read more

Powerdove – Do You Burn? (Africantape/Murailles, 2013)

Tutti sanno usare almeno un pochino Photoshop. Almeno da profani. Scriverei solo una similitudine per descrivere le sensazioni che Do You Burn? mi ha suscitato: è come mettere il giusto contrasto a un’immagine. L’immagine è lì, ma solo contrastandola al punto giusto amplifichi la sua bellezza,come minimo, la migliori, fai risaltare i colori, i piccoli particolari che prima non vedevi o non erano abbastanza a fuoco. Spero di non sollevare un coro schernente di grafici o comunque gente del mestiere. La voce di Annie Lewandoski, membro del progetto The Curtains e amica di gente tipo John Dieterich (uno dei Deerhoof) con cui ha registrato questo picolo gioiello, ha lo stesso effetto. …

Read more

Papier Tigre – Recreation (Africantape/Murailles Music, 2012)

Un amico entra in casa mentre ascolto Recreation ed esclama:”Ah. Sei nel periodo Shellac?”. Ok. Magari non è proprio l’amico, musicalmente parlando, più colto che ho, però non ha completamente sbagliato mira. I Papier Tigre, da cinque anni sulla scena e al traguardo del loro terzo lavoro, vantano una quantità più che rispettabile di live in giro per il mondo (sopra a tutta la suddetta quantità, spicca un’apparizione all’All Tomorrow’s Party, mica niente) e sì, per certi aspetti, hanno un piglio e un’attitudine molto simile alla Divin Creatura del Signor Albini. Ma anche a gente come i Dianogah – vedi Chimera – che scopro, tipo Prova Del Nove, tra i links degli ascolti consigliati sul sito della band. …

Read more

Papier Tigre – S/T (Collectif Effervescence, 2007)

Disco che gronda Chicago, Washington e indie / math rock metà '90 da tutti i pori. Potremmo indicare, non tanto per pigrizia del comunque pigro recensore ma perché effettivamente il suono è quello, June Of 44, quelli di Anahata per intenderci, e gli ultimi Fugazi e più o meno avremo tracciato le linee tra cui il trio francese, di Nantes per la precisione, si muove. Certi passaggi ricordano, tanto per fare nomi di qualcuno geograficamente più vicino a noi, i Red Worms’ Farm, in particolare la voce e certamente il fatto che anche qui siamo in presenza di un trio senza basso e con due chitarre aiuta in questo senso.

Read more

Blast from the past!

The Wows - War On Wall Street (Gpees, 2013)

Gli Wows suonano dal 2008 e vengono da Verona. Hanno incontrato l'anno dopo Giorgio Pona, il loro produttore, che li…

12 Feb 2014 Reviews

Read more

Meteor – Có Còl E Raspe (Dischi Bervisti/Villa Inferno/OffSet/Neon…

Ne è passato di tempo da quando questi due scapestrati bresciani avevano dato notizie di sé col 7” one side…

04 Oct 2013 Reviews

Read more

Lyke Wake - The Long Last Dream (Final Muzik, 2013)

Lyke Wake è un gruppo di Roma che negli anni ottanta ha fatto parte del circuito industrial/ambient, registrando negli anni…

09 Aug 2013 Reviews

Read more

Summer Days, Summer Nights

  Summer loving had me a blast Summer loving happened so fast I met a girl crazy for me Met a boy cute as…

24 Jul 2022 Podcasts

Read more

31Knots - Talk Like Blood (Own/Polyvinyl, 2005)

La prima cosa che ti dice il fido Google se cerchi 31Knots è: 31 knots = 15.9477778 m/s. La prima…

22 Oct 2006 Reviews

Read more

Kollaps - Until The Day I Die (Cold Spring, 2022)

Il disco inizia con i suoni di quella che pare una sofferente suppurazione. C’è del tormento, dello scarto ed una…

21 Jul 2022 Reviews

Read more

Menace Ruine - Cult Of The Ruins (Alien8, 2008)

Il rock non è ancora deceduto. Forse non gode di ottima salute, forse è destinato a diventare lingua morta,…

26 Dec 2008 Reviews

Read more

Kick – Light Figures (Anomic/Dischi Sotterranei/Sour Grapes, 2022)

Eleganza, buon gusto, stile, voce femminile, occhiali neri. Il secondo disco dei Kick, duo con batterista aggiunto (così si evince dalle…

19 Apr 2022 Reviews

Read more

AA. VV. - Italian Resonances -Dronegazers? (Oak, 2014)

Fare il punto sulla stato dell’elettronica italiana maggiormente orientata alla ricerca non è facile, soprattutto per via delle molte uscite…

09 Jul 2014 Reviews

Read more

Melampus - Hexagon Garden (Riff/Sangue Disken/Old Bicycle, 2015)

Il terzo disco dei Melampus pecca nell'artwork: pulito, essenziale, ben fatto, chiaro. Tutto perfettamente in regola, se non fosse che…

30 Apr 2015 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra - Festivalbug (Corpoc, 2013)

Non sono passate dodici lune dall’uscita di Quintale che già il baco torna a farsi sentire: il suo lavoro è…

20 Dec 2013 Reviews

Read more

The Death Of Anna Karina - Lacrima/Pantera (Unhip, 2011)

Ricordo che quando mi dissero che The Death Of Anna Karina avevano svoltato in favore del cantato in italiano, subito…

20 Feb 2011 Reviews

Read more

Chinese Restaurant/Macho Corporation - Split (Spina Bifida/Fucking Clinica, 2010)

Mettiamo tutte le carte sul tavolo dicendo che Spina Bifida è la neonata etichetta dei due Iron Molar e in…

27 Jul 2010 Reviews

Read more

Deafheaven - Sunbather (Deathwish, 2013)

Incensati da stampa e webzine un po' ovunque, i californiani Deafheaven pur non inventando nulla sembrano e vogliono mettere d'accordo…

22 Nov 2013 Reviews

Read more

Paolo L. Bandera - Registrazioni Di Campi Tellurici E…

Ritorna il decano se non addirittura lo storico ed ideologo per antonomasia dell'area grigia italiana, con un proprio prodotto programmmatico…

13 Nov 2020 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi / Gianluca Becuzzi – Final Muzik CD-Singles Club…

Continuando l’opera di scandaglio negli abissi della musica italica più oscura, il singles club della Final Muzik ci propone stavolta…

11 Jun 2014 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top