Tag Archives: bjork

Sutt – Elementer (Sincope, 2014)

Uscita perfettamente nelle corde dell’etichetta Sincope: i Sutt infatti sono un duo fuori dalla norma che tra improvvisazione radicale furente, rumore senza compromessi e momenti delicati e aggraziati riescono a stupire piacevolmente; il duo si è formato pochi anni fa a Berlino ed è capace di suonare tanto alieno  da farli sembrare dei giapponesi. …

Read more

Blastula – Lingue Di Fuoco (Aimusic/Ambria Jazz, 2012)

Ecco di nuovo il duo voce-batteria messo in piedi da Monica Demuru e Cristiano Calcagnile: fa piacere vedere che simili progetti abbiano una continuità e non siano semplicemente estemporanee collaborazioni duranti lo spazio di un disco. D’altra parte, all’album d’esordio erano seguite una serie di date dal vivo che hanno cementato il sodalizio e che hanno riempito lo spazio dell’attesa che ha portato alla realizzazione di questo nuovo lavoro. …

Read more

Nedry – In A Dim Light (Monotreme, 2012)

Si dice che nel Regno Unito si stia evolvendo una nuova scena musicale tutta dedita a sonorità che, fino a poco tempo fa, avremmo definito trip-hop. Ebbene, tra i maggiori esponenti di questa ipnotica tendenza ci sono i Nedry, trio che ha base a Londra – formato anche da una giapponese e, guarda caso, un bristoliano – e che è giunto al secondo lavoro dopo una nutrita serie di ep e remix. Tra il materiale più ipnotico di Bjork e una giusta dose di dub, i Nedry creano una musica chill affascinante, capace di essere completamente adeguata sia messa negli indie club storici che suonata live nella line up del Sonar di Bercellona.

Read more

Teletextile – Glass (Lili Is Pi, 2011)

Uh. Indie pop un pò elettronico con una gran bella voce femminile oltre a Psapp? Benvenga, porca la miseria!
Come il vetro, a cui è intitolato l'album – Glass -, la musica del trio newyorkese a cui fa capo Pamela Martinez, l'anima e il cuore del progetto, è trasparente. Nel senso che in modo diretto e senza troppi preamboli arriva al punto questa ragazza originaria del Texas ed ora operante a Detroit, che interpreta testi ispirati a quel grand'uomo di Robert Frost e li musica con arpa (sì. Arpa. E vedere sul web come la suona è uno spettacolo), violino, chitarra e tastiere e che sa rendermi emozioni suscitate a suo tempo solo da Tori Amos (che il Signore la protegga sempre!) – I Don't know How To Act Here, The Lark -, la Bjork di HomogenicAmpm Two, di cui segnalo un bel videoclip in passo uno – o dai certi singoli sfornati da Kate Bush che positivamente hanno segnato la mia infanzia.

Read more

Blast from the past!

Kinetix/Pylone - Sonology (Sound On Probation, 2010)

L'etichetta francese Sound On Probation è il mezzo che il musicista elettronico Laurent Perrier usa per pubblicare in completa autonomia…

04 Nov 2010 Reviews

Read more

The Star Pillow - Symphony For Intergalactic Brotherhood (Boring Machines,…

Cosa si può ancora dire della musica di The Star Pillow? Col suo progetto Paolo Monti  esplora le possibilità espressive…

11 Aug 2018 Reviews

Read more

In Zaire + Johnny Mox + Liir Bu Fer –…

Pochi, pochissimi intimi questo venerdì, segno di una situazione che finirà per lasciare solo macerie e il rimpianto di molti,…

28 Nov 2009 Live

Read more

Attilio Novellino/Collin McKelvey - Hyperhunt (Random Numbers, 2017)

La Split Series della Random Numbers nasce con l’intento di documentare su nastro la scena italiana più sperimentale. Questo quinto…

02 Mar 2018 Reviews

Read more

Nekrasov/Humiliation – Split CD (New Scream Industry, 2009)

Con un po' di ritardo, ma anche questo CD viene dagli antipodi portato a mano dal nostro boss, mi appresto…

18 Jan 2011 Reviews

Read more

Es - Tutti Contro Tutti Portiere Volante (Fosbury, 2011)

Italico rock che tanto potrebbe esser caro agli amanti dei Numero 6 quanto dei Virginiana Miller. Evocativi fin dal titolo…

01 Mar 2012 Reviews

Read more

Gianluca Becuzzi - (B)Haunted (Silentes, 2014)

Ogni tanto è utile un ripasso della fitta discografia di Gianluca Becuzzi, specie per quei titoli pubblicati in edizioni strettamente…

29 Sep 2014 Reviews

Read more

She Said What?! - S/T (Marsiglia, 2009)

La genovese Marsiglia del "nostro" Matteo Casari continua nella missione di portare alla luce nuove band locali: una volta pubblicato…

30 Aug 2009 Reviews

Read more

COG - Course Over Ground (Moonlee, 2007)

Urticante e spigoloso "blues‘n'crawl" croato di ispirazione palesemente Shellac/Jesus Lizard. Forse un filo troppo simile alle fonti ispirative per non…

11 Oct 2007 Reviews

Read more

Taras Bul’ba – Amur (Wallace/Lizard, 2012)

Dopo la buona impressione che avevano fatto su queste pagine con Secrets Chimiques nel 2008, torna il trio milanese dei…

26 Nov 2012 Reviews

Read more

Slagr - Dirr (Hubro, 2018)

Settimo disco nella discografia degli Slagr, Dirr è opera di questo trio norvegese che si muove lungo coordinate di minimalismo…

11 Apr 2018 Reviews

Read more

Cruel Experience - Lives Of Ugly Demons (Brigante/Hopetone/Edison Box e…

Rock a 360° di chiaro stampo americano per questo quartetto di Lucca che riesce a coinvolgere con un freschissimo mélange…

31 Mar 2017 Reviews

Read more

Peter Brötzmann & Jason Adasiewicz - Going All Fancy (Eremite,…

Ormai si sa, che più le release sono introvabili, più fanno gola; come in questo caso in cui mi trovo…

03 Jan 2013 Reviews

Read more

Lo Sceriffo Lobo - Confetture Per Adulti (Marsiglia, 2017)

Non si tratta del malevolo personaggio dei fumetti nè dello spasimante della Carmencita pubblicitaria (si lo so che si chiamava…

28 Jul 2017 Reviews

Read more

Tony Dryer/Jacob Lindsay/Jacob Felix Heule - Idea Of West (Creative…

E' interessante come certe etichette si facciano portavoci di un suono particolare, ma allo stesso tempo di qualcosa che dallo…

17 Oct 2010 Reviews

Read more

Stefano De Ponti – Apparizione #7 (Apparizione, 2015)

Capita che, al Blau Studio di Milano, vi siano delle apparizioni, apparizioni di artisti, che si prestano a session di…

26 Oct 2015 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top