Phill Reynolds – A Ride (Bronson, 2022)

Le mani corrono veloci sulla chitarra, la voce è sofferta ed i paesaggi sono quelli di una prateria, rurali, sofferti e romantici. Ma c’è qualcos’altro che corre nelle mani e nella voce di Silva cantele quando indossa i panni di Phill Reynolds. Quella che sembra un urgenza ed un bisogno di aprirsi e di mostrarsi, aumentando il ritmo a capicollo verso figure stagliate sul fondo, le più classiche come possono essere i Clash, Johnny Cash o certe cose dei Violent Femmes. La tecnica, sopraffina, è messa a servizio dello storytelling, con quella voce che ci guida quasi senza accorgersene, in una sorta di violentissima musica acustica.

Silva Cantele la canta e la suona in diversi progetti dal 1998, da progetti coesi ai Radio Riot Right Now ai Miss Chain & the Broken Heels, agli Hearts Apart, al Nuovo Canzoniere Partigiano. Ma, soprattutto, Phill Reynolds, che in questo album continua a camminare verso un orizzonte polveroso, la voce catramata, la chitarra come un serpente sfuggente. Quando arriva A Clockwork Dream possiamo immaginare quanto stuzzicante potrà essere un progetto a maggior respiro, con un ensemble più amplio ( tra gli ospiti nel disco citiamo Stefano Pilia, IOSONOUNCANE ed i C+C=Maxigross). Quando invece il volume si riduce ad uscire è la voce di Phill, la facilità con la quale cattura l’attenzione è un segno distintivo di personalità e di maestria. A Glow Beneath The Abyss ci fa capire quanto anche le atmosfere strumentali possano essere nelle corde di Phill, ma questo non è il momento. Qui ci sono le canzoni, semplici e compiute, da mandare e rimandare. Con un buon bicchiere, sotto ad un portico, alla guida provando raddoppiarne le vocali. Ci riusciremo di sicuro, dando il giusto tempo ad un disco onesto e sentito, rispetto al quale ondeggiare e stringerci con piacere. Piove. It Rains, il disco è ormai finito, ma sono tentato da un secondo giro…

Tagged under: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Star Pillow - The Beautiful Questions (Setola Di Maiale/Taverna,…

Torna il duo degli The Star Pillow e si accasa per l'occasione su Setola Di Maiale, che come sempre ha…

16 Apr 2014 Reviews

Read more

qqqØqqq / Kaosmos - Sins and Destiny Revelations Under…

Nasce grazie all’inedito triangolo Francia-Italia-Turchia questo Sins And Destiny Revelations Under A Buried Sun, dove i qqqØqqq da Treviso incontrano…

15 Jul 2020 Reviews

Read more

Derma - Signore E Signori, Buonanotte... (Luce Sia, 2021)

Glorioso ritorno in gran spolvero dopo due anni di silenzio. EBM, Sinth wave e Kraftwerk: musica a nostro giudizio immortale,…

25 Oct 2021 Reviews

Read more

AA. VV. - Alessandria Post Industrial Area (Inverno/Creative Fields, 2017)

Torniamo in contatto con la Inverno records di Guido Bisagni aka Larva 108 con questa raccolta di musica ambient/industrial tutta…

23 Feb 2018 Reviews

Read more

Autoblastingdog - HermesLyre (Autoprodrodotto, 2010)

Non male davvero l'esordio di questi quattro giovanotti sperduti nei monti amiatini. La forza d'urto è notevole e, nonostante…

28 Aug 2010 Reviews

Read more

Bruital Orgasme - S/T (Sincope, 2012)

I Bruital Orgasme sono un duo belga formato dal videoartista Philippe Cavaleri assieme alla moglie Nath con all'attivo una discreta…

19 Feb 2013 Reviews

Read more

Buzz Aldrin - S/T (Unhip/Ghost, 2010)

Un gruppo di cui mi sembra che si sia parlato e che si parli parecchio, un po' perché avevano fatto…

17 Feb 2011 Reviews

Read more

Eremite - Dragonarius (Taxi Driver, 2013)

Esordio genovese con tutte le caratteristiche per accattivarsi gli amanti di ogni declinazione di (post) metal moderno. Le elucubrazioni di…

07 May 2013 Reviews

Read more

Giacomo Baldelli - New York City Tracks (Halidon, 2022)

Ricordate ancora quel momento di anni fa, il momento in cui per la prima volta vedeste New York? Pensateci…l’aeroporto, i taxi,…

14 Sep 2022 Reviews

Read more

Putiferio - Ateateate (Robotradio, 2008)

Altro gruppo per il quale partivo prevenuto in base al nome e cri**o i**io non è un buon segno! Spero…

05 May 2008 Reviews

Read more

Rainbow Lorikeet - Mind's Far Continents (Debacle, 2013)

Continua l'esperienza sull'americana Debacle per il biellese Nicolò Tescari, a circa un anno dall'esordio Fracture infatti arriva questo Mind's Far…

21 Mar 2014 Reviews

Read more

Betzy - Romancing The Bone (Lady Lovely, 2010)

La profezia che preconizzo a Fabio Cussigh è predestinazione al successo per tutta una serie di buoni motivi. Pur…

12 Feb 2010 Reviews

Read more

Io Monade Stanca - Three Angles (Canalese*Noise et al., 2013)

Piemontesi, classe 1987, visionari, favolosi. Potrei fermarmi qui linkando il video di Momra Rusia, primo singolo tratto da quello che…

27 Sep 2013 Reviews

Read more

Vieri Cervelli Montel - I (Tanca, 2022)

Quel che appare chiaro ascoltando per le prima volte il lavoro di Vieri Cervelli Montel è la sua capacità lirica,…

29 Jul 2022 Reviews

Read more

A volte ritornano, i Peggio Punx di nuovo tra noi!

Ritornano i peggiori ragazzi con la più incontenibile foma d'energia mai uscita dal piemonte. I Peggio Punx per l'appunto. Il…

03 Mar 2012 Interviews

Read more

The Necks – Body (Fish of Milk/ReR Megacorp, 2018)

Nuovo disco dei Necks uscito in estate ma che di certo si farà apprezzare per più di una stagione. Ogni…

14 Sep 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top