Kevin Devine – Brother’s Blood (Arctic Rodeo, 2009)

Secondo disco Arctic Rodeo che mi capita fra mani ed orecchie e l'impressione è che si sia sintonizzata su gente più o meno conosciuta del giro hardcore e post-core che si è votata al rock mainstream o fm, in questo senso Kevin Devine non è un'eccezione, semmai una conferma. Ho visto un live di mr. Devine parecchi anni fa in Belgio, ne conservo un ricordo incolore cosa che invece il disco smentisce, anzi diciamo che se il mio ricordo non è viziato dal rallentamento cellulare e da una fine di benzina neuronale allora sì può tranquillamente dire che da quel live Devine ha fatto passi da gigante.
Allo stato attuale delle cose Devine è diventato un buon cantautore, forse un po' troppo clone ma bravo. A tratti più che di clone parlerei di vero e proprio replicante di Eliott Smith… ok è dura raggiungere i livelli toccati da quel poveraccio, ma se non fosse per questo imbarazzante parallelo direi che il buon Kevin se la cava piuttosto bene e se siete amanti del genere ne converrete. Cantautorato folk-pop americano, di quello standartdizzato nel suono e negli arrangiamenti, sia sulle tracce più asciutte che su quelle più rock. Oltre a Smith potete star pur certi che c'è molto cantautorato americano da Simon and Garfunkel, Roy Orbison, e persino qualche folata di Bacharach nei momenti più acustici (con Costello) e poi un po' di quell'indie rock da film americano per adolescenti. In definitiva Brother's Blood suona come deve suonare, bella voce, ottima produzione (credo che lo abbia aiutato parecchio), canzoni piacevoli e lavoro mainstream fatto e finito, dubito che Devine potrà farci dei gran soldoni però è quasi pronto. Il disco è stato registrato a Brooklyn e dire che una volta da quelle parti al più invece che di Brother's Blood sentivi parlare di United Blood, ma che volete farci "time flyes!". Consigliato giusto agli appassionati del genere.

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Savage Republic – 27/01/10 Kroen (Villafranca – VR)

Non era vero niente, avevamo scherzato: il Kroen c'è ancora, gode di ottima salute e continua a proporre ottima musica.…

01 Feb 2010 Live

Read more

Elisabeth Schimana - Sternenstaub (Chmafu Nocords, 2013)

Chamfu Nocords pubblica il primo lavoro completamente in solitaria per Elisabeth Schimana, tutto dedicato alla creazione dell'universo, tema di sicuro…

02 May 2014 Reviews

Read more

Far - At Night We Live (Arctic Rodeo, 2010)

Ritornano i Far, per qualcuno degli illustri conosciuti ma resta che si tratta di un gruppo con parecchi dischi all'attivo…

23 Jun 2010 Reviews

Read more

Simon Balestrazzi – The Sky Is Full Of Kites (Boring…

Abbiamo più volte avuto occasione di segnalare la prolificità di Simon Balestrazzi, sia in solo che in collaborazione con altri…

29 Jun 2012 Reviews

Read more

Robair/Ezramo/Fenech/Buchler/Ulva - Popewaffen (Corvo, 2011)

Combo in cui si trovano Gino Robair (che oltre ad una carriera come insegnante, improvvisatore ed altro ha collaborato "solo"…

26 Jul 2011 Reviews

Read more

Mortification To The Flesh - Le Trésor Maudit (Final…

La Final Muzik inaugura una nuova collana significativamente intitolata Eighties che si propone di rimettere in circolazione titoli di quel…

26 Jan 2012 Reviews

Read more

Massimo Falascone - Works 05-007-2008 (Setola Di Maiale, 2008)

Questo cd di Massimo Falascone mi è arrivato proprio insieme ad un vagonata di materiali della Creative Sources, ed è…

14 Oct 2008 Reviews

Read more

The Poison Arrows - First Class, And Forever (File Thirteen,…

Bastano pochi istanti per riconoscere la voce, per me inconfondibile, di Justin Sinkovich, a suo tempo frontman degli Atombombpocketknife, autori…

05 Oct 2009 Reviews

Read more

Martyrdöd - Paranoia (Southern Lord, 2012)

Ultimamente pecco spesso di mancato tempismo: ascoltarmi questo "Paranoia", ultima fatica degli svedesi Martyrdöd, nel pieno di una estate infernale…

02 Oct 2012 Reviews

Read more

Aucan + Cheap Orchestra - 27/03/10 Interzona (Verona)

Non è molto che abbiamo avuto occasione di parlare degli Aucan dal vivo: circa otto mesi, solitamente insufficienti a registrare cambiamenti…

28 Mar 2010 Live

Read more

Harold Nono - To The River Lounge (Bearsuite, 2007)

A quanto pare questo disco è uscito qualche tempo fa, ma l'etichetta al tempo dell'uscita era sprovvista di soldi e…

22 Mar 2008 Reviews

Read more

Iron Molar – Poi Piove (Solitude Beast, 2010)

Ancora gli Iron Molar, a pochi mesi dal loro precedente album e dalle prove soliste dei due membri, licenziate a…

11 Feb 2011 Reviews

Read more

Hall Of Mirrors - Reflections On Black (Silentes, 2007)

Credo che sia la prima volta che su Sodapop venga recensito un lavoro di Andrea Marutti e/o di Giuseppe Verticchio,…

30 Aug 2007 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 13 (15/01/15)

Per la puntata numero tredici della terza stagione di The Sodapop Fizz Emiliano è in diretta con Andrea Napoli di…

19 Jan 2015 Podcasts

Read more

Eagle Twin + Pombagira - 16/10/10 Unwound (Padova)

Che l'immaginario degli Eagle Twin sia popolato da corvi, aquile e rapaci vari è cosa nota, ma che si debba…

11 Sep 2010 Live

Read more

Deerhoof - La Isla Bonita (Clapping, 2014)

Nel bene o nel male i Deerhoof li abbiamo amati un po' tutti. O meglio: tutti abbiamo passato un periodo…

12 Feb 2015 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top