since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

The Shoreditch Trio – Again (Amirani, 2010)

Mi spiace essere diventato sempre più lento nel recensire i dischi, ma se può esser di vostro interesse, me li ascolto ancora molte volte, tanto di più se sono dischi come questo. Di questo tour nord europeo che coinvolgeva i tre, oltre ad averne letto ne avevo sentito parlare dallo stesso Nicola Guazzaloca (per altro si tratta del secondo disco live in cui il pianista bolognese incrocia i tasti con le ance di Gianni Mimmo) e ben si inserisce anche Hannah Marshall. Questo live di The Shoreditch Trio è stato ripreso molto bene, quindi ha ben poco della live recording, in compenso le dinamiche rimangono quelle di una performance, soprattutto per Gianni Mimmo, che se su disco pur mantenendo la sua identità si diverte a giocare su campi diversi, in sede live tira dritto come un ariete abbandonandosi maggiormente ad un approccio performativo (ovvio direte voi… neppure troppo, risponderemo noi). Guazzaloca e Mimmo giocano spesso in duo, le qualità da saltimbanco del bolognese aiutano a far rotolare i tre in territori che vanno dal contemporaneo alla musica classica, ma mai (e ripeto mai) finiscono fra le mani di un autismo-solipsistico e minimalista. Fraseggi, marcette, assalti puntiformi, giochetti che ricordano musica classica, jazz e passaggi più prettamente impro ben triturati nell’impasto. Nonostante alcuni momenti più tenui, non si tratta di un lavoro centrato sul nervosismo, ma al tempo stesso sempre molto dinamico, in questo senso una certa tensione da live rimane in qualche modo impressa fra le righe.

Tagged under: , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top