since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Saffronkeira – A New Life (Denovali, 2012)

Saffronkeira è un disco che lambisce diversi territori sonori con gusto e ottime doti tecniche: questo A New Life è il debutto sulla lunga distanza dopo una registrazione dal vivo del live al festival Storung e un 10″ già su Denovali. L’italiano Eugenio Caria, attivo con questo monicker sin dal 2008, proviene da un background techno/minimal e mescola questa sua influenza con una ambient da colonna sonora e alcuni spunti più dark e IDM. Il disco si divide in due parti, Old Life e New Life, date alle stampe in due doppi vinili oppure in un doppio CD e accompagnate da una ottima veste grafica basata su belle foto che giocano molto sul contrasto tra bianco e nero. Musicalmente gli elementi più ritmici e minimali sono mescolati in modo perfettamente bilanciato con atmosfere ambient e glitch sempre scure ma intriganti: a tratti può ricordare un misto tra John Tejada e Pansonic, in altri le ritmiche svaniscono e accenni di piano portano il tutto verso una colonna sonora astratta e sognante; i toni sono appena più scuri e velati di dark ambient nella prima parte e più aperti e solari nella seconda. Un disco molto lungo ma godibile e dall’ascolto facile e rilassante, al confine tra accompagnamento sonoro, musica per sonorizzazione e “chillout zone” (come si diceva una volta!).

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top