since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Naga – Hén (Shove, 2014)

Trio partenopeo ben lontano dal neo melodico o dalle atmosfere musicarelle popolari in quelle zone. I Naga sono pù neri dell’inferno e capaci di rallentare le proprie cavalcate fin quasi allo zen dello schianto supremo. Ancora una volta, ma lo sapevamo, lo stivale è capace di produrre e alimentare visioni che son ben lontane dalla nostra tradizione. I Naga meriterebbero Southern Lord, Neurot e forse addirittura Crucial Blast, ma al contempo siamo ben lieti che, dopo oltre venticinque anni di attività, l’alessandrina Shove possa tranquillamente planare sulla quota delle più blasonate etichette d’oltreoceano. Le venature del gruppo si avventurano spesso e volentieri fuori dal doom fino a sporcarsi di putrido sludge se non addiritttura di black metal epico e ventoso. In un periodo in cui lamentarsi di tutto ciò che riguarda il nostro paese è un must, ci sentiamo di dire che la musica indipendente italiota non potrebbe stare meglio né più in salute. Ma forse è un processo coerente.

Tagged under:

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top