since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: dialvogue

Andrea Bolzoni – amI? (Bunch, 2015)

È enigmatico il titolo di questo lavoro di Andrea Bolzoni (Swedish Mobilia, Dialvogue, Three Trees e mille altri progetti): un’interrogativa composta da un solo verbo, oltretutto con l’ultima lettera misteriosamente maiuscola. Se il senso rimane oscuro, più chiaro mi sembra il contenuto del disco. Quello che in genere non ti aspetti da un album di…

Read more

Dialvogue (Andrea Bolzoni/Daniele Frati) – Outfit (Bunch, 2014)

Il collaudato sodalizio fra Andrea Bolzoni e Daniele Frati a nome Dialvogue, passato da Setola Di Maiale a Bunch Records, si presenta con un nuovo lavoro a due anni dal precedente Improvising Dialogues. Cambia poco nell’assetto, sempre chitarra e batteria, con l’elettronica stavolta maneggiata dal solo Frati, cambia però l’approccio, più minimale e meditato, pur rimanendo nell’ambito dell’improvvisazione.

Read more

Dialvogue (Andrea Bolzoni/Daniele Frati) – Improvising Dialogues (Setola Di Maiale, 2012)

Un duo su Setola Di Maiale mi predispone sempre bene all’ascolto: di tutti i lavori pubblicati, le formazione a due mi sembrano incarnare più di altre il senso di curiosità, ricerca e sperimentazione che anima l’etichetta pordenonense. Anche nel caso del lavoro di Andrea Bolzoni e Daniele Frati, che agiscono col nome di Dialvogue, le aspettative non vanno deluse. Dialoghi improvvisati, certo, ma questo è anche, verrebbe da dire inevitabilmente, anche un disco di contrasti, sebbene i toni si mantengano sempre pacati: fra gli strumenti in primis, poi fra il suono e il silenzio, elemento ben presente in tutte le composizione, infine fra la melodia e il rumore. …

Read more
Back to top