Rollerball – 4 Corners (Wallace, 2014)

Caso strano i Rollerball: seppure in giro da molti anni, con una discografia importante a cui è difficile stare dietro (ben 17 album e un’altra ventina di uscite tra 7 pollici, Ep’s e compilation varie) sono rimasti un gruppo di nicchia, lontanissimi da qualsiasi attenzione particolare, senza nemmeno diventare, come meriterebbero, un gruppo di culto. Meno male che la nostrana Wallace continua a crederci, perchè dai risultati di un gioellino come 4 Corners possiamo dire che la band è viva e vitale.
Si comincia dalla nenia kraut di McKaw per arrivare alla perfezione arabeggiante di un pezzo come Iggy, reso ancora più magico dalla voce di Mae Starr. Fosse solo per questo il disco già raggiunge lidi molto elevati e dimostra la voglia della band di avventurarsi in territori ancora non esplorati mantenendo un’unicità di stile coerente, al netto di orpelli promozionali legati all’immagine. Emblematiche sono le foto del trio di Portland, dopo la fuoriuscita del sax nella formazione originale, in bermuda e sandali quasi fossero turisti tedeschi a far spesa alla Lidl. Meximelt e Cyclops hanno qualcosa a che spartire con gli Oneida in groove sciamanico, mentre compaiono fiati striduli (Jacopo Andreini) nella marcia funebre Wax Wing Cedar che precede la wave scarnificata di Mockingbird In Gazza. La conclusione arriva con la Bristol post atomica di Windy As Fuck. Forse il lato B non mantiene i livelli assoluti della prima parte, comunque sia, ancora oggi, i RLLRBLL dimostrano di meritare il più devoto degli ascolti.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Grand Drifter - Only Child (Subjangle/Sciopero, 2021)

Un saluto fugace via messenger. Una risposta. Dopo 14 mesi un messaggio per propormi l’ascolto di un singolo, ringraziandomi poi per averlo…

22 Dec 2021 Reviews

Read more

Sodapop Fizz – Anno 3 Puntata 8 (27/11/14)

Ottava puntata della terza stagione di The Sodapop Fizz: Emiliano e Stefano in diretta da soli per la defezione dell'ospite,…

01 Dec 2014 Podcasts

Read more

Father Murphy – 13/04/12 Agorà Del Polaresco (Bergamo)

Se avete letto la recensione del nuovo album dei Father Murphy, potrete capire che l'occasione di vederli dal vivo a…

27 Apr 2012 Live

Read more

The Verge Of Ruin – Learn To Love Solitude (Setola…

Si presenta con un titolo bellissimo l’esordio di The Verge Of Ruin - duo che mette insieme le esperienze di…

14 Mar 2018 Reviews

Read more

Napalm Death - Smear Campaign (Century Media/EMI, 2006)

Ancora veterani. Suppongo che suonare Grind/Death sulla soglia dei quaranta ti faccia vivere una quotidianità piuttosto normale, forse più o…

29 Nov 2006 Reviews

Read more

Hexn - YY (Zen Hex, 2018)

Onestamente le primo uscite di Hexn, al secolo Alberto Brunello, non avevano destato in me particolare interesse: si accodavano al…

08 May 2018 Reviews

Read more

Palkosceniko Al Neon - Disordine Nuovo (BJS/Box Populi, 2010)

Ritorna il crossover romano dei Palkosceniko Al Neon che, dal precedente lavoro, sono cresciuti in maturità e consapevolezza personale:…

16 Oct 2010 Reviews

Read more

L'Uomo Di Vetro - A Merry Christmas (Autoprodotto, 2006)

Bellissime grafiche e tessiture strumentali ipnotiche opportunamente sporcate da impeti di batteria e da una foga non comuni. L'Uomo Di…

07 Jun 2007 Reviews

Read more

Moodring – Scared Of Ferret (Silber, 2009)

Gruppo nato da una delle costole degli americani Rollerball (l'ennesimo; D'Annunzio, fosse vivo, creperebbe d'invidia) i Moodring schierano i veterani…

25 Nov 2009 Reviews

Read more

Mombu + Monsieur Gustavo Biscotti – 25/03/11 Arci Tom (Mantova)

Dopo aver apprezzato il disco stavo tenendo d'occhio le date del duo composto da Luca Mai (Zu) e Antonio Zitarelli…

29 Mar 2011 Live

Read more

X Congresso Post Industriale – 31/10/2015 Kindergarten (Bologna)

Non si poteva mancare quest’anno Al Congresso Post Industriale che la Old Europa Cafè organizza per al decima volta e…

11 Nov 2015 Live

Read more

Woods - Songs Of Shame (Woodsist, 2009)

Piccoli grandi album ogni tanto spuntano fuori, specie in questo terribile 2009 di crisi. Quei dischi fatti con poco, piccoli…

21 Jul 2009 Reviews

Read more

Antonello Cresti - Lucifer Over London (Aereostella, 2010)

Sarebbe ahimè troppo sostenere che questo libro, dall'eloquente sottotitolo di "Industrial, folk apocalittico e controculture radicali in Inghilterra", vada a…

15 Oct 2010 Reviews

Read more

Stefan Fraunberger - Quellgeister #1 (Chmafu Nocords, 2014)

Questo disco parte dall'idea di Stefan Fraunberger di andare a suonare un vecchio organo in una vecchia chiesa al centro…

27 May 2014 Reviews

Read more

Ronin – Fenice (Audioglobe/Tannen, 2012)

Riprende la saga dei Ronin, senza un cambio vero e proprio, ma con un lavorio incessante verso uno stile che…

21 Mar 2012 Reviews

Read more

Iceburn/Ascend/Eagle Twin: la poetica del ghiaccio e del fuoco di…

Gentry Densley ha rappresentato, nel circuito hardcore degli anni '90, una figura di assoluto rilievo, che ha contribuito a ridefinire…

05 Mar 2012 Articles

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top