Keiji Haino, Merzbow, Balazs Pandi – Become The Discovered, Not The Discoverer (Rarenoise, 2019)

Dopo An Untroeblesome Defencelessness, tornano a fare danno i maestri del rumore Keiji Haino e Merzbow assieme al sodale Balasz Pandi. Un disco che mostrava perfettamente lo stile del trio nel costruire impalcature improvvisative fatte di dinamiche cangianti e nervose, attente all’attimo senza mai accontentarsi di adagiarsi facilmente nel massimalismo sonoro, nonostante i volumi potentissimi. Il senso del discorso era infatti unire improvvisazione e ricerca utilizzando la massività sonica per scardinare i limiti delle aspettative. Le chitarre sradicate di Haino, il powernoise di Masami Akita e l’ottimo contrappunto ritmico di Pandi avevano generato una psichedelica rumorista di grana grossa scavando ossessivamente nelle dinamiche, tra passaggi tesi, tribalismi rumorosi e distensioni sul filo dei nervi.
I tre confermano la loro visione con Become The Discovered, Not The Discoverer, modificando in parte il loro equipment per aumentare il ventaglio di possibilità espressive di un suono indomabile, stavolta con la riuscita intenzione di aggiungere una furiosa temperatura rock al tutto: per l’occasione Haino suona ineditamente anche il basso e Akita, oltre alla manipolazione rumorista, imbraccia anche la chitarra. Ne è un chiaro esempio l’iniziale Become the discovered, not the discoverer (Part I), che ingrana claudicante per diventare una granitica sessione sludge noise densa e apocalittica, dove il muro di volume trova la propria musicalità e un andamento trascinante; una sorta di Fushitsusha che uniscono alla loro timbrica satura bordate di rumore. Un pezzo che centra perfettamente il punto, trovando in se stesso quelle variazioni e sovrapposizioni che spingono fino alla fine senza lasciare fiato, mostrando una notevole maestria nel gestire esplosioni e divaricazioni soniche.
Ma è la costante ricerca di incastri inusuali e differenti cambi di ottica che esprime perfettamente il concetto di fondo su cui lavora il trio. Become the discovered, not the discoverer (Part II) scava proprio nelle dinamiche di mezzo, risultando tanto magnetica quanto inquieta nell’immergersi in territori deflagrati dal feedack e dal massivo martellare di Pandi. Un brano che incarna concetti ossessivamente rock. Mentre l’indolente giro di basso su cui si trascina I Want To Learn How To Feel Everything In Each Single Breath (Part I) è l’ossatura sulla quale si innestano screziature disarmoniche e ritmiche free, una tensione slabbrata che si eclissa per riemergere gradatamente un magma ipnotico di borbottii e rintocchi, trovando poi il suo impatto con un centrato senso del climax. I Want To Learn How To Feel Everything In Each Single Breath (Part I) chiude cavalcando tesa nella giustapposizione di suoni combinati con sgraziato buongusto, emergendo in una densa melassa dal pulsante cuore noise dilaniato da un senso di cosmicità rumorista. Anche stavolta ci siamo alla grande.

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Neurosis - 23/08/08 Mamamia (Senigallia - AN)

Pullula di uomini e donne in maglietta nera, Senigallia, già dal tardo pomeriggio. Il pubblico dei Neurosis piano piano prende…

06 Sep 2008 Live

Read more

Belorukov vs Marziano/Fulkanelli – Aggarbatoo! Vol.1 (Lemming/Hysm?, 2012)

Ancora l'attivissima Lemmings Records (era un po' che non ne parlavamo, ma non per inattività loro, bensì per ritardi nostri)…

27 Jun 2012 Reviews

Read more

Cortez - Phoebus (Get a Life, 2013)

Una cascata lavica di feedback dalla pacifica svizzera. Pubblicano questo Phoebus, secondo disco sulla lunga distanza gli elvetici Cortez, già…

28 Mar 2013 Reviews

Read more

Susanna Gartmayer – AOUIE, Solos For Bass Clarinet (Chmafu/God, 2015)

New York’s Alright If You Like Saxophones, dicevano i Fear; se invece amate il clarinetto, la città che fa per…

22 Jan 2016 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra - Festivalbug (Corpoc, 2013)

Non sono passate dodici lune dall’uscita di Quintale che già il baco torna a farsi sentire: il suo lavoro è…

20 Dec 2013 Reviews

Read more

Montauk - S/T (Autoprodotto, 2013)

Con un nome che richiama l'oltreoceano (vi basterà cercarlo su google per scoprire come ho fatto io le tante cose…

14 Jun 2013 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 18 (19/02/15)

Per la puntata numero diciotto della terza stagione di The Sodapop Fizz Emiliano e Stefano recuperano una lista di dischi…

23 Feb 2015 Podcasts

Read more

Francesco Meirino - Beyond Repair (Sincope, 2014)

Lo spagnolo Francesco Meirino, di stanza a Losanna, ha danni abbandonato il suo vecchio moincker Phroq per portare avanti a…

07 May 2015 Reviews

Read more

K-Branding - Facial (Humpty Dumpty, 2009)

Molto interessante, ecco finalmente un gruppo che ha dei riferimenti che oggi non sono così comuni, non dico necessariamente fuori…

08 Apr 2009 Reviews

Read more

Hong Chulki & Will Guthrie - Mosquitoes and Crabs (Erstwhile,…

Il rischio che corre un lavoro costruito su concetti frammentari e irrisolti come questo Mosquitoes and Crabs è quello di…

12 Jun 2018 Reviews

Read more

Miss Kenichi - The Trial (Sinnbus, 2014)

Katrin Hahner arriva al terzo disco come Miss Kenichi e fin dalle prime note di questo The Trial non lascia…

07 Oct 2014 Reviews

Read more

Rock And The City - Quelli Che...

Quelli che fanno i giornalisti, però sono pure musicisti e allora si fanno recensire dalle riviste su cui scrivono senza…

05 Nov 2006 Articles

Read more

Farmacia 901

Purtroppo per motivi di tempo spazio e per causa degli Dei che ci sono avversi non possiamo soffermarci su tutto…

13 Sep 2009 Articles

Read more

St.Ride - Volume 2 (Niente, 2009)

Ritornano gli St.Ride con il "solito" ottimo disco... e me l'hanno dovuto dire che il cd era il loro, visto…

23 Jul 2009 Reviews

Read more

Messa In Piaga - Undelicate Sound Of Powder (LR l'oretta…

Ritorna la piaga dai meandri del passato. Sempre  più free, uncompromising e nonsense, stavolta propugna cinque pezzi a metà strada…

10 Aug 2020 Reviews

Read more

Tony Dryer/Jacob Lindsay/Jacob Felix Heule - Idea Of West (Creative…

E' interessante come certe etichette si facciano portavoci di un suono particolare, ma allo stesso tempo di qualcosa che dallo…

17 Oct 2010 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top