Dispositivoperilanciobliquodiunasferetta – Rembrandt Era Eccezionale (UHR/Lemming/Respira, 2009)

Dobbiamo prendere atto che oramai i giovani musicisti crescono a pane e Battles come una volta si cresceva con i Megadeth o i Death: math is the new metal. Pregi e difetti della cosa, oggi come allora, sono da un lato lo sviluppo di una tecnica strumentale d'eccellenza, dall'altro il rischio della ripetitività delle soluzioni e il tecnicismo fine a sé stesso. Di tutti gli stili riconducibili a questa tendenza, il più gettonato pare essere oggi il math con chitarre e tastierine; ed è a questo filone che il gruppo romano che risponde al nome di Dispositivoperilanciobliquodiunasferetta appartiene.
Fra equilibri raffinati e ritmiche complesse, giustapposizioni di crescendo improvvisi e momenti in cui la musica si distende in lunghe sequenze clonate, il terzetto dimostra inappuntabile perizia tecnica e una fantasia compositiva che, paradossalmente, potete considerare troppa o troppo poca. Nel primo caso apprezzerete le complicate strutture e il dinamico susseguirsi di situazioni, nel secondo biasimerete la gratuità dei passaggi e il semplice accumulo di sequenze strumentali. Io, che non ho mai amato particolarmente gli HellaJoe Satriani, sto coi secondi e Rembrand Era Eccezionale mi sembra afflitto dalla temibile sindrome del "guarda mamma, senza mani!". Tecnica a profusione, suoni freddi secondo gli stilemi del genere, passaggi complicati volti a suscitare stupore, finendo quasi sempre per risultare stucchevoli: arrivare alla fine del CD è davvero difficile ed è un peccato, perché gli ultimi pezzi regalano qualche variazione: una Rembrandt meno isterica e che si sofferma a giocare ai limiti dell'elettroacustica e una Jesus Christ (Was Ugly) pervasa da un'atmosfera realmente inquietante... Ma la sostanza cambia poco, questo disco entra di prepotenza nel calderone della musica metal per le masse indie. Lo spettro del prog rock più deleterio è dietro l'angolo.
 

Tagged under: , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Sparkle In Grey – Brahim Izdag (Old Bicycle/ Moving Records…

Con il ritardo che ultimamente mi contraddistingue, parlo umilmente dell'ultima fatica degli Sparkle In Grey. Un album che omaggia e…

07 Sep 2016 Reviews

Read more

Squadra Omega - Le Nozze Chimiche (MacinaDischi, 2011)

Momento di felice iperattività per uno dei gruppi più psicotropi della penisola: da poco abbiamo tolto dal lettore l'ottimo disco…

14 May 2011 Reviews

Read more

Massimo Volume + Bancale - 26/07/09 Musical Zoo Festival (Brescia)

Onore al merito delle nove realtà bresciane (tutte rigorosamente ignorate nel fumetto/report sulla scena locale pubblicato su…

02 Sep 2009 Live

Read more

Garaliya – Reforged (Morte, 2014)

Garaliya è un duo in cui uniscono le forze Lin dei Morkobot e il misterioso (e impronunciabile) Mzky. Generalmente dediti…

14 Oct 2014 Reviews

Read more

Straight To Pain - Cycles (Hellbones, 2019)

I savonesi Straight To Pain spostano ulteriormente il tiro rispetto alle ultime recensioni Hellbones, pur rimanendo in ambito metal quanto…

01 Oct 2020 Reviews

Read more

Dead Elephant + Zeus! + Spring Is Reverber – 27/12/09…

E si arriva così all'ultimo atto. Dopo due anni di attività, con molti dei migliori nomi del panorama italiano e…

12 Dec 2009 Live

Read more

Fausto Balbo - Login (Afe/Snowdonia, 2012)

Dopo che negli ultimi anni ha pubblicato un live assieme agli St.Ride e un disco con Andrea Marutti, Fausto Balbo…

30 Jan 2013 Reviews

Read more

Spring Is Reverb – This Youth (Stone On Saturn, 2009)

E bravi questi Spring Is Reverb, fiorentini che si fanno produrre questo godibile mini d’esordio nientepopòdimeno che dal buon Magistrali:…

17 Sep 2010 Reviews

Read more

Attilio Novellino - Strängar (Forwind, 2020)

Sicuramente per un musicista come Attilio Novellino l’aggettivo “poliedrico” non è usato a sproposito: da lui non si sa mai…

06 Oct 2020 Reviews

Read more

Tetrics - S/T (Autoprodotto, 2012)

I Tetrics nascono come dinamica cover band della provincia anconetana, qui all'esordio con pezzi tutti originali. Apparentemente non ci sono…

11 Jun 2013 Reviews

Read more

Sonic Wolves - Before the End Comes (Taxi Driver, 2016)

L'inarrestabile  Gianni "Vita" Vitarelli (Ufomammut, Rogue State) nonostante la prossima soglia delle cinquanta primavere non sembra patire il peso del…

07 Oct 2016 Reviews

Read more

The Comformist – Three Hundred (Africantape, 2010)

Quanto dista St. Louise, nel Missouri, da Louisville, nel Kentucky? In automobile poco più di 260 miglia; a sentire The…

11 Apr 2010 Reviews

Read more

Xiu Xiu + Three In One Gentleman Suit - …

Ci sono gruppi che, pur apparendo a fine corsa per quel che riguarda la qualità delle produzioni discografiche, vale sempre…

09 Nov 2012 Live

Read more

A Spirale - Agaspastik (Fratto9 Under The Sky/Deserted Factory, 2009)

Il trio composto da Maurizio Argenziano, chitarra, Mario Gabola, sax, e Massimo Spezzaferro, batteria, arriva con Agaspastik al suo terzo…

15 Oct 2009 Reviews

Read more

Alberto Boccardi – 05/07/12 Il Revisionario (Brescia)

Chiude la stagione il Re Visionario con un altro musicista della scuderia Fratto Nove, quell'Alberto Boccardi di cui avete letto…

13 Jul 2012 Live

Read more

Sleepmakeswaves - In Today Already Walks Tomorrow (Monotreme, 2014)

Tornano gli australiani già amati con ...And So We Destroyed Everything a stupire e ammaliare con le cinque meravigliose tracce che…

21 May 2014 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top