Crisis – Holocaust Hymns (Apop, 2006)

Finalmente dopo quasi trent’anni qualcuno si è deciso di a farlo. Stiamo parlando di una raccolta riassuntiva della miglior produzione di Douglas P. e Tony Wakeford del periodo 1977-1980, a nome Crisis. Inutile sottolineare che i semi del decadentismo marziale dei Death in June sono pressoché invisibili, almeno nel suono. Nei testi invece scorgiamo già la mortifera fascinazione per la vecchia Europa, quella sinistra (anzi destra) estetica che tanto farà discutere nei due decenni successivi. Il risultato è un algido post punk inglese, decisamente virato verso le ossessioni e le ripetività di Ian Curtis e della Nuova Onda albionica. Apre la compilation il primissimo singolo del 1978 Holocaust/PC1984 ed è subito dance, disarticolata, nervosa, con qualche spunto Oi! (la B-side): una via di mezzo tra Buzzocks e Pink Flag. Strada facendo (White Youth/UK 78) i toni si incupiscono, la voce di Phrazer si fa strisciante, talvolta declamatoria, ma le seduzioni di Nada! e She Said Destroy restano ancora lontane e di difficile intuizione. Il basso ossessivo e la chitarra gelida evocano piuttosto la Mostra delle Atrocità e Cuore e Anima: i tempi e le influenze, più o meno, combaciano. Il lavoro prosegue con il terzo singolo del 1978 (Peel Session come il secondo) e con il mini Hyms of Faith. Completano il tutto demo vari e versioni alternative. Come ha suggerito l’amico Gagliardi, è un disco talmente fresco che mette d’accordo un po’ tutti: vecchi nostalgici, rockers combattenti e ringo boys. Consigliato a chi crede che Robert Smith abbia ancora vent’anni, a chi è sicuro che Dachau fosse una Disney World ancora da comprendere e a chi pensa che un’esistenza senza bidè sia un’onta per l’intera comunità europea. “We are black, we are white, together we are dynamite”.

Tagged under: , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Adam Ant - Is The Blueblack Hussar In Marrying The…

Ma dai non sarà Adam Ant, quell'Adam Ant... e invece sì. Del tipo che l'ultimo suo lavoro ha la stessa…

25 Mar 2013 Reviews

Read more

Luther Blissett – S/T (Eclectic Polpo, 2010)

Attivo dal 2006 e arrivato ora al disco d’esordio, il quintetto bolognese dei Luther Blissett (ma perché chiamarsi come il…

16 Jan 2011 Reviews

Read more

3eem - Matilda (White Label Music, 2008)

Dopo un CD ed un 7" su Small Voices, i 3eem pubblicano adesso in UK per la label di un…

15 Apr 2008 Reviews

Read more

Ak'chamel - Transmissions From Boshqa (Artetetra, 2016)

Nel mare di etno-freak che sta sommergendo il pianeta da qualche anno a questa parte il misterioso texano Ak’chamel cerca…

16 Jan 2017 Reviews

Read more

Erigoamabile – S/T (Autoprodotto, 2010)

Direttamente dalla zona dei cinque laghi, l’eporediese Erigoamabile tira fuori dal cassetto una manciata di pezzi assemblati tra il 2006…

29 Jan 2011 Reviews

Read more

Adam McBride-Smith - Good And Gone (Autoprodotto, 2007)

La materia dell'Americana, più o meno rimaneggiato folk tradizionale degli States, mi ha sempre lasciato abbastanza interdetto. Mica ho mai…

07 Dec 2009 Reviews

Read more

Davide Cedolin - Contemplations and other Instrumentals from the Valley…

Diciamocela tutta, basterebbe il titolo. Socchiudi gli occhi, un refolo di vento ed è tutto lì. Ma in realtà c’è molto…

09 May 2022 Reviews

Read more

Nymphea Mate - Endio (Hertz Brigade, 2011)

"Cambio rotta, cambio stile, scopro l'anno bisestile". Anno nuovo, vita nuova. A questo giro ho deciso di impegnarmi per sconfiggere…

06 Feb 2012 Reviews

Read more

Casa - Variazioni Gracchus (Dischi Obliqui, 2017)

Nuovo raffinatissimo e difficile lavoro per Filippo Bordignon, ormai ultimo superstite dei Casa, qui ancora una volta proiettati verso una…

10 Apr 2017 Reviews

Read more

Squadra Omega – Altri Occhi Ci Guardano (MacinaDischi/Sound Of Cobra/Outside…

È stato un periodo assai prolifico quello appena trascorso per  la Squadra Omega, che ha portato all’uscita di ben tre…

16 Oct 2015 Reviews

Read more

Officine Schwartz - L'Opificio (Luce Sia, 2018)

Finalmente ristampato da Luce Sia il masterpiece del collettivo lombardo datato 1991: il lavoro forse più rappresentativo delle Officne Schwartz…

11 Apr 2019 Reviews

Read more

Francesco Serra – S/T (Fratto9 Under The Sky, 2017)

Suono, spazio e visione sembrano essere i tre vertici entro cui si muove il lavoro di Francesco Serra - cagliaritano…

15 Jan 2018 Reviews

Read more

Wailing Of The Winds - S/T (Diazepam, 2011)

Continuano le uscite di Mauro Sciaccaluga (Shiver, Ur, Stalker, Downright) per la sua Diazepam, con una cassetta a nome Wailing…

23 Mar 2012 Reviews

Read more

Corpoparassita - Inesorabile (Final Muzik, 2007)

Le mille etichette con cui si elencano, suddividono e catalogano i dischi a volte lascia interdetti, soprattutto nel caso di…

01 Oct 2008 Reviews

Read more

AA.VV. - L'Antologia Funk, Dagli Anni 70 Ad Oggi (Cramps,…

Ernesto de Pascale ed il prode Bobby Soul assemblano questa doppia raccolta su Cramps con trentatre tracce per altrettanti artisti:…

14 Jun 2010 Reviews

Read more

MojaSfera - Equilibrio Infranto (Autoprodotto, 2008)

A volte è davvero difficile. L'incomprensione, la poca disposizione all'analisi e spesso una buona dose di convinzioni dure a morire.…

17 Nov 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top