since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: paul beauchamp

Luca Sigurtà – Grunge (Silken Tofu, 2017)

Se questo disco di Luca Sigurtà sia una svolta verso nuovi orizzonti, l’inizio di un percorso parallelo o un episodio isolato ce lo dirà il tempo; quel che è certo è che Grunge rappresenta uno stacco piuttosto netto rispetto a quanto fatto in finora e solo rivedendo le opere passate col senno di poi possiamo…

Read more

Paul Beauchamp – Grey Mornings (Boring Machines, 2017)

Temperatura controllata sui 25° per accompagnare il sonno indotto di un viaggio nello spazio. Anni luce sicuramente. Il delicato album di Paul Beauchamp è l’ambiente sonoro ideale per svuotare la mente e affacciarsi su un vuoto imperscrutabile. Una purificazione quindi, non attraverso il rumore bensì tramite la sospensione: un dondolio armonico capace di trascendere la…

Read more

Paul Beauchamp – Sala B: Intervention (Chew-Z, 2010)

Doppia uscita della Chew-Z in bilico fra la capitale sabauda ed un contesto internazionale, infatti se Tommasini si accompagnava a Palumbo che in solo e con i Larsen stampa all'estero, anche Paul Beauchamp pur venendo dagli Usa è di stanza nel capoluogo piemontese. Nel caso del musicista americano si tratta nuovamente di una drone-release con tanto di melodie deprimenti e tappeti ciclici reiterati senza esagerare, di modo da ottenere l'effetto narcolessia ma evitando la noia.

Read more
Back to top