Ocean – Pantheon Of The Lesser (Important, 2008)

Secondo album sull’eclettica etichetta Important per i doomster di Portland (da non confondere con gli Ocean tedeschi) e sempre meno tracce: dalle tre dell’esordio si passa alle due lunghe composizioni che occupano i quasi sessanta minuti di questo CD, racchiuso da un insolito (per il genere) digipack bianco, con in copertina un tetro angelo argenteo che allatta due gemelli. Tanto per non stare troppo allegri… The Beacon, il primo pezzo, è una lunga marcia alla minor velocità possibile, secondo i più classici stilemi del genere, fra battiti a 15 bpm, chitarre ribassate e voci cavernose, che dopo venti, eterni minuti porta il suono ad addensarsi in scariche di percussioni tribali, alla maniera dei Neurosis più rock di Times Of Grace; come un corteo funebre che degenera in uno scontro armato. In qualsiasi altro contesto sarebbe una visione abbacinante, ma qui assume un significato quasi salvifico, tanto da rendere un po’ ridondante il successivo intervento di Yoshiko Ohara dei Bloody Panda, con la sua voce para-operistica. Sul finale, il ritorno della voce baritonale del legittimo cantante Candy rimette tutto nella giusta prospettiva. La successiva e conclusiva Of The Lesser prosegue nelle medesime cadenze, ma con suoni fin da subito meno scuri. Il brano dura solo ventitrè minuti, contro i trentacinque del precedente e quindi la tempesta arriva più in fretta, deviando la rotta prima verso un post-core lento e sofferto e poi ai confini col post-rock più sporco. Nulla di nuovo sotto la luna, ma un album di buon livello che cerca, attraverso la contaminazione con stili limitrofi, di andare lentamente (e come poteva essere altrimenti?) oltre i lidi consueti.

Tagged under: , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Right Moves - The End Of The Empire (Ultramarine,…

Tra aprile e maggio ho passato per lavoro un intero mese  a Catania. Una città sonnolenta e meravigliosa che…

07 Jun 2009 Reviews

Read more

Woods - Songs Of Shame (Woodsist, 2009)

Piccoli grandi album ogni tanto spuntano fuori, specie in questo terribile 2009 di crisi. Quei dischi fatti con poco, piccoli…

21 Jul 2009 Reviews

Read more

Scosse Elettriche - Rock Cut (MC Non Piangere, 2022)

Registrato nel corso del 2020 da Davide Zolli e Riccardo Sinigaglia. Batteria e percussioni il primo, piano, tastiere, sintetizzatori e…

17 May 2022 Reviews

Read more

Sparkle In Grey & Tex La Homa – Whale Heart,…

Questo disco è uno split tra Sparkle In Grey e Tex La Homa, italiani i primi, inglesi i secondi, due…

07 Mar 2011 Reviews

Read more

Shiver - They Will Feed On Us (Diazepam, 2011)

La seconda uscita a nome Shiver per Mauro Sciaccaluga (Ur, Wailing Of The Winds, Deprivation) sulla sua Diazepam si nota…

15 May 2012 Reviews

Read more

Ripples Recordings

So che myspace per molti di voi è out e che su facebook è più facile cercare donne e uomini,…

13 May 2010 Articles

Read more

Matmos + M.uto - 15/03/13 Interzona (Verona)

La prima tranche della stagione 2013 di Interzona è ricca di bei nomi: si è iniziato con Jon Spencer, che…

22 Mar 2013 Live

Read more

Beasts of Bourbon - the low road (Red Eye/Polydor, 1991)

Le Bestie del Bourbon erano abituate a vedere canguri e koala che gli attraversavano la strada mentre vagavano in mezzo…

20 Jul 2006 Reviews

Read more

K11 - Waiting For The Darkness (Afe, 2010)

Già in precedenza mi era capitato di leggere o veder comparire qua e là il nome di un musicista e…

09 Jul 2010 Reviews

Read more

Sodapop Fizz - Anno 3 Puntata 11 (18/12/14)

Undicesima puntata della terza stagione di The Sodapop Fizz: Emiliano e Stefano con graditissimo ospite Mirko Spino con novità e…

22 Dec 2014 Podcasts

Read more

Crisco 3 - You Can Never Please Anybody (Aut, 2011)

Continua imperterrito il cammino della Aut che ha ormai assunto definitivamente la fisionomia di un'etichetta dedita a quel jazz "off"…

27 Jul 2011 Reviews

Read more

Deison & Mingle – Low Blood Pressure, Final Muzik CD…

Di tutte le annunciate uscite del Singles Club della Final Muzik, questo Low Blood Pressure è l’unica a non essere…

06 May 2014 Reviews

Read more

Laika Nello Spazio - Dalla Provincia (Overdub, 2019)

Rabbioso trio proveniente dall'hinterland milanese e attivo fin dal 2016. Salta subito all'orecchio la presenza di due bassi che inevitabilmente…

11 Oct 2019 Reviews

Read more

Anders Vestergaard & Finn Loxbo - Saint Erme (Gikt, 2019)

Continua la collaborazione tra il chitarrista svedese Finn Loxbo e il batterista danese Anders Vestergaard, che già con il precedente…

23 Aug 2019 Reviews

Read more

Io Monade Stanca - In The Thermi Table (Canalese Noise,…

La provincia di Cuneo riserva sempre qualche bella sorpresa alle mie orecchie. Gli Io Monade Stanca propongono un rock storto…

13 Apr 2009 Reviews

Read more

Moving Mountains - Pneuma (Deep Elm, 2008)

Ci sono quelli che detestano mettere riferimenti di altri gruppi nelle recensioni e quelli che per forza di cose li…

27 Oct 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top