since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Il Wedding Kollektiv – Brodo (Neontoaster, 2021)

Bizzarro progetto nato sull’asse Berlino-Roma a metà strada tra il collettivo estemporaneo e certo art pop elettronico (Subsonica, Matia Bazar golden age). Il Collettivo per Matrimoni, proprio per suddetti motivi, non è di facile fruibilità e, nonostante l’approccio easy listening, fatica un poco ad essere assorbito. Doveroso segnalare la presenza di Alessandro Denni alle tastiere e Tiziana Lo Conte alla voce, entrambi membri cardine dei mai dimenticati Gronge. Il prodotto, seppur parlando di un mini-lp, ha un’elegante identità sottolineata dalla declamatoria voce in bilico tra Antonella Ruggero e Alessandra Contini (Il Genio). Musicalmente la band è preparata e si avvale tanto di musicisti classici che elettronici. La cornetta talvolta spadroneggia alla guisa dei Cake del grande botto, sempre sulla linea di confine tra vernissage progressista e sperimentazione dissonante.  Non sono ancora completamente a fuoco, ma speriamo lo diventeranno presto osando di più o nella metà campo avantgarde oppure anche in quella pop. A scelta.

Tagged under: , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top