Uncode Duello – Tre (Wallace, 2009)

Xabier Iriondo e Paolo Cantù sempre più coinvolti in un ritorno alle origini, o meglio, diciamo che il “bat duo” ha seguito un percorso piuttosto molto “naturale”, infatti se si può dire che i primi Uncode Duello potevano rappresentare un dopo A Short Apnea più morbido e più rock, con il secondo disco quest’ultima componente prendeva sempre più piede, ma ora è più che mai conclamata. Nel complesso credo che questo ep di circa venti minuti per cinque tracce rappresenti il meglio fino ad ora sfornato dal gruppo, certo alcune tracce d’impatto c’erano anche prima e si trattava di lavori di tutto rispetto, ma questo lungo mini lp suona bene sia preso nei singoli episodi che nel complesso.
Produzione splendida e suoni extra strong o molto particolari cosicché tutto spinge a dovere quando serve oppure spiazza fra giochetti fatti durante il mix o filtri infilati qua e là con molto mestiere. A tratti mi è sembrato che gli Uncode si fossero ArabOnRadar-izzati ma resta che fra campioni vocali, strumenti a fiato, filtri elettronici come parallelo non avrebbe molto senso ma a tratti la sensazione c’è. Per altro l’episodio di chiusura è affidato ad un lunghissima traccia elettro-acustica che a qualcuno potrebbe portare alla mente dei Jackie-O Motherfucker in combutta con un Alexander Tucker solo più seventies. Gran bel disco e di facile ascolto, forse anche in virtù della durata ed a ciò va aggiunta una grafica splendida in cartoncino super lusso. Un ritorno al rock senza per questo andare sul banale o senza comunque voltare le spalle ad un percorso che visto dalla terza tappa del viaggio sembra ancora molto coerente.

Tagged under: , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Cursive + Green Like July - 19/05/12 Twiggy Club…

'I sogni son desideri di felicitààà...' e con un maggio che pare - oggettivamente dal punto di vista meteo e…

08 Jun 2012 Live

Read more

Appliance - Re-Conditioned (RROOPP, 2010)

Etichetta interessante la RROOPP, si concentra su pochissime uscite, una all'anno e poi stampa un triplo cd di una formazione…

03 Nov 2010 Reviews

Read more

Sparkle In Grey - Two sing too swing (Grey Sparkle…

Un album lungo vent’anni. Questo è per me il sunto dell’ultima fatica degli Sparkle In Grey che sono tornati con questo…

04 Nov 2021 Reviews

Read more

The War On Drugs - Wagonwheel Blues (Secretly Canadian, 2008)

Pare, dico pare, che, come al solito, il mercato underground si sia per primo adeguato alle novità tecnologiche contemporanee. Evidente…

04 Oct 2008 Reviews

Read more

The Star Pillow – 12/11/2016 Olandese Volante (Gazzuolo – MN)

È davvero un caso più unico che raro che qualcosa di veramente interessante passi dalla provincia mantovana, specie per la…

18 Nov 2016 Live

Read more

Low + Pikelet + Ponzu Island - 21/10/10 The Forum…

L'ultima delle tre serate che dedichiamo al Melbourne festival è quella dei Low ed è per me quella con le…

16 Sep 2010 Live

Read more

AA. VV. - Italian Resonances -Dronegazers? (Oak, 2014)

Fare il punto sulla stato dell’elettronica italiana maggiormente orientata alla ricerca non è facile, soprattutto per via delle molte uscite…

09 Jul 2014 Reviews

Read more

Noise Fall – Demo 2009 (Autoprodotto, 2009)

Non so se i Noise Fall vorrebbero ricordare più gli Screaming Trees, i Mudhoney o gli Alice In Chains, ma…

29 May 2010 Reviews

Read more

Carla Bozulich – 8/12/12 Lenz Teatro (Parma)

Carla Bozulich dal vivo a Parma, nell'ambito del festival Natura Dèi Teatri organizzata dal Lenz, è un'occasione da non perdere,…

14 Dec 2012 Live

Read more

Corpoparassita - Il Trapasso Nei Voti Battesimali (Buh, 2011)

Nuovissimo CDr per i Corpoparassita che sancisce il definitivo abbandono di quei suoni sci-fi che me li rendevano un po'…

01 Jun 2011 Reviews

Read more

Les Spritz - …To The Prior (Salottino Prod, 2008)

Chitarre acuminate come rasoi, sound dislessico, stop and go inattesi, la ritmica di una mietitrebbia: tutti requisiti che definiscono…

26 Mar 2009 Reviews

Read more

Encode – Core (Ghost, 2011)

Incollati a piedi saldi negli anni '90 ma con voglia di rimettersi in pista, dopo un esordio  di ben 8…

20 Apr 2011 Reviews

Read more

Steinebach - Derotation (Sincope, 2013)

Per quello che si capisce da una veloce ricerca in rete Martin Steinebach nella vita di tutti i giorni è…

27 Feb 2014 Reviews

Read more

Hey!Tonal - S/T (Africantape, 2009)

Innanzitutto la line-up: Kevin Shea (Storm & Stress, Get The People, Talibam!, Coptic Light, People…), Mitch Cheney (Rumah Sakit, Sweep…

27 Mar 2009 Reviews

Read more

Sleepmakeswaves - ...And So We Destroyed Everything (Monotreme, 2013)

Questo è un album di debutto. Incredibile pensarlo tale, vista la maturità sonora che il quartetto di Sydney in questione…

09 Dec 2013 Reviews

Read more

Gerda - Black Queer (Wallace/Shove, 2018)

Come sempre imprevedibili i Gerda ci arrivano sotto la faccia con l'ennesimo lavoro slabbrato, zoppicante ma anche potente e disperato…

26 May 2018 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top