Tonaliens – S/T (Edition Telemark, 2018)

I Tonaliens sono una compagine musicale dal suono veramente alieno, basato tutto sulle variazioni microtonali ottenute con il programma Tuning Vine attorno ad un accordo dato dai primi tre armonici del pan-ney, strumento a fiato inventato da Werner Durand. Noto a Sodapop per un bel disco su Solar Ipse con Victor Meertens, Werner qui suona con Robin Hayward (inventore del Tuning Vine) alla tuba, Amelia Cuni alla voce, Hilary Jeffery al trombone e Ralf Meinz alle elettroniche. I due vinili di questo disco sono la testimonianza di due concerti del 2015 e mostrano come i nostri eroi riescano a fare musica con pochissime variazioni: il vero miracolo è che queste due morbide ma estenuanti cavalcate tutte giocate sulla micro variazione riescono a destare un interesse e a non annoiare, lambendo i territori del drone e della contemporanea più free. La musica non risulta per niente artefatta, pesante o in qualche modo saccente: semmai molto vicina al kraut più cosmico e ad una ambient suonata e in odore di minimalismo reichiano: consigliato quindi per gli ascoltatori più zen.

Tagged under: , , , , , , , ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

Hermetic Brotherhood Of Lux-Or – Anacalypsis (Boring Machines, 2016)

Grazie a Boring Machines trovano ospitalità fuori dalla Sardegna gli Hermetic Brotherhood Of Lux-Or, fra gli esponenti di spicco della…

05 Dec 2016 Reviews

Read more

Davide Maspero/Max Ribaric - Come Lupi Tra Le Pecore…

È un'opera monumentale quella messa insieme da Davide Maspero e Max Ribaric per i tipi della Tsunami, non solo per…

08 May 2013 Reviews

Read more

Meneguar - Strangers In Our House (Troubleman United, 2007)

Avete mai notato che i dischi più fighi non li recensisce mai nessuno? Nelle liste di fine anno di solito…

11 Dec 2007 Reviews

Read more

AA.VV. - The Fall Will Probably Kill You (Bearsuit, 2010)

Ennesima raccolta della Bearsuit, etichetta inglese della quale ci siamo già occupati sia nel caso di altre raccolte che in…

07 Jan 2011 Reviews

Read more

Shuteye Unison - Our Future Selves (Park And Records, 2010)

Lasciando perdere il brutto video del pezzo di punta Be Kimball (se proprio lo volete vedere ecco qui), la…

31 Jan 2011 Reviews

Read more

the Dining Rooms - Turn to see me (LP Schema,…

Qualche stolto avrà sicuramente provato a dirvi che, considerando che l’abito non fa il monaco, la copertina non fa il…

02 Jun 2022 Reviews

Read more

Magliocchi/Angeloni/Castanon - Trullo Improvisations (Muzakrec, 2009)

Da quel che sento dopo tre dischi che vedono impegnato in prima persona Marcello Magliocchi, un retrogusto da improvvisazione "d'atmosfera"…

09 Sep 2010 Reviews

Read more

Oneida + Lucertulas - 10/08/09 Malafly (Verona)

Era molto atteso il ritorno degli Oneida, dopo la pazzesca esibizione al No Silenz festival di due anni fa.…

22 Sep 2009 Live

Read more

Dead Elephant - Lowest Shared Descent (Donna Bavosa/Robotradio, 2008)

Nuovo disco per i Dead Elephant (solo di recente ho scoperto che devono aver fatto degli EP autoprodotti) e come…

16 Jan 2008 Reviews

Read more

Lola's Dead – Those Who Read Between The Lines (Autoprodotto,…

Diciamo che, solitamente, quando chi suona decide di cambiare genere, cambia persone con cui suonare. Diciamo anche che ci sono…

24 Mar 2011 Reviews

Read more

Ocean - Pantheon Of The Lesser (Important, 2008)

Secondo album sull'eclettica etichetta Important per i doomster di Portland (da non confondere con gli Ocean tedeschi) e sempre meno…

15 Dec 2009 Reviews

Read more

Jon Rune Strøm Quintet - Fragments (Clean Feed, 2018)

Molto particolare la scelta del norvegese Jon Rune Strøm, già attivo negli interessanti Friends And Neighbors e Universal Indians, nonché…

19 May 2018 Reviews

Read more

Stefano Isidoro Bianchi - Prewar Folk, "The Old Weird America":1900-1940…

Uscito da un po' di tempo, ma solo da qualche mese distribuito nelle librerie, il libro di Stefano Isidoro…

18 Jun 2009 Reviews

Read more

dUASsEMIcOLCHEIASiNVERTIDAS – 4 (Eclectic Polpo, 2012)

E' una grande sorpresa l'ascolto di questo entusiasmante combo portoghese dall'impossibile nome di dUASsEMIcOLCHEIASiNVERTIDAS (si, so cosa significa, qualche anima…

13 Apr 2012 Reviews

Read more

Comaneci - You A Lie (Madcap Collective/Fooltribe/Here I Stay, 2009)

I Comaneci riducono l'organico, sono ora solo Francesca Amati e Glauco Salvo ed escono dalla cura dimagrante più in forma…

30 Oct 2009 Reviews

Read more

Ffatso - Mano Nera (Setola Di Maiale, 2009)

Un nuovo disco targato Setola Di Maiale in ambito più marcatamente jazzistico: l’amore di Stefano Giust per il genere ed…

16 Jul 2009 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top