The Wisdom – Hypothalamus (Heavy Psych Sounds, 2014)

Misticismo, oriente, terzo occhio e quanto altro potrebbe venire in mente ad un americano che tratta di argomenti che non gli appartengono. The Wisdom però sono italiani: quindi in un certo senso piĂą vicini all’ ipotalamo che non i colleghi di oltreoceano. Musicalmente non sono male, certo concettualmente hanno scelto dei colori abbastanza inflazionati di questi tempi e tutto sommato non sono nemmmeno così innovativi. Ma ben sappiamo che lo sludge/doom non è esattamente un genere che brilla per voglia di sperimentare e/o rinnovarsi. La band incede placida, rallenta, sospingendo su altari alla Satanik vestali sacrificali dalle pettinature anni sessanta. Tutto piacevole, tutto rassicurante e sentito almeno un milione di volte, ma questo non è certamente una squalifica. D’altra parte non è stato proprio da queste parti (Sodapop) che ci si è strappati i capelli per osannare la scala evolutiva raggiunta dagli Ufomammut? E in tempi non sospetti! Chi è senza peccato scagli la prima pietra. Diamo un distinto quindi ai The Wisdom e viste le aspirazioni mistico esoteriche caldeggiamoli verso studi umanistici.

Tagged under: ,

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blast from the past!

The Bowerbirds - Hymns For A Dark Horse (Dead Oceans,…

Che, da qualche parte, la quadratura del cerchio dovesse arrivare, era ovvio. Pacifico era che, per qualche folkster impazzito che…

19 Oct 2008 Reviews

Read more

Noise Of Trouble – Distopia (Brigadisco, 2012)

La recensione dell'ultimo album dei Mombu sul fondamentale blog Il Teatrino Degli Errori, recitava "Fra le tante, citiamo tre piaghe…

31 Jan 2013 Reviews

Read more

Aetnea – S/T (Autoprodotto, 2012)

Gli Aetnea arrivano dal comune di Trecastagni, provincia di Catania, ma non immaginate le "solite" cose in stile Uzeda o…

06 Jul 2012 Reviews

Read more

Bemydelay – Hazy Lights (Boring Machines, 2013)

Dopo le atmosfere eteree e la chitarra in loop di To The Other Side, torna Marcella Riccardi (giĂ  in Franklin…

17 Apr 2013 Reviews

Read more

Grails - Doomsdayer’s Holiday (Temporary Residence, 2008)

Imperturbabili retro futuristi, i Grails continuano il proprio percorso evo/involutivo iniziato all'inizio di questa decade su Neurot Records. Dopo…

19 Oct 2008 Reviews

Read more

Le-Li - My Life On A Pear Tree (Unhip/Garrincha, 2010)

Parlavamo tempo fa di pop pandistelle, ed eccolo qua il regalo perfetto per Emiliano Zanotti, il debutto di Le-Li: qui…

24 Mar 2010 Reviews

Read more

Giuda - Racey Roller (White Zoo, 2011)

Disco dell' anno senza dubbio. Frizzante ed effervescente rock'n' roll che sta a Slade e The Ruts tanto quanto…

13 Oct 2011 Reviews

Read more

Di Domenico/Henriksen/Yamamoto - Clinamen (Off/Rat, 2011)

Ecco un gran bel disco alla faccia del jazz che non si muove, di quello che resta statico e legato…

08 Jun 2011 Reviews

Read more

Gabriele Gasparotti - Istantanee Vol.1 (Diodrone, 2019)

Il presupposto fondamentale con cui avvicinarsi a queste istantanee non è immediato benchè sia incastonato nella copertina medesima, autentica dichiarazione…

21 Apr 2020 Reviews

Read more

Psychocandy - Le Canzoni Dei Folli (Autoprodotto, 2006)

Buon prodotto di stampo tipicamente americano per questi quattro metallari del mezzogiorno che porano in giro il nome Psychocandy. Benché…

18 Aug 2007 Reviews

Read more

Pepper And Bones - _one (Nonine, 2009)

Per la serie meglio tardi che mai, eccomi qui a recensire altro materiale su Nonine e non posso che suggerirvi…

02 Oct 2009 Reviews

Read more

Scosse Elettriche - Rock Cut (MC Non Piangere, 2022)

Registrato nel corso del 2020 da Davide Zolli e Riccardo Sinigaglia. Batteria e percussioni il primo, piano, tastiere, sintetizzatori e…

17 May 2022 Reviews

Read more

The Great Saunites – Green (Hypershape/Toten Schwan, 2016)

Il duo The Great Saunites è simile a un elettrone che orbita intorno al nucleo che rappresenta la loro idea…

09 Jan 2017 Reviews

Read more

Catlong - My Cocaine (Autoprodotto, 2008)

Tornano i cinque fantasy rockers lombardi Catlong. Questa volta con una ballad sbilenca e ubriaca, ma come al solito…

03 Apr 2008 Reviews

Read more

T.A.C. - Chaosphere (Old Europa Café, 2013)

Rispolverato fuori dal cassetto di Simon Balestrazzi, esce a quindici anni di distanza questo Chaosphere, registrato infatti nel 1997/1998 ma…

01 Jul 2013 Reviews

Read more

Los Fancy Free - Nevergreens Vol. 1 (SiliconCarne, 2008)

Fuori da qualsiasi moda, fuori dal tempo ed inevitabilmente (ed autenticamente) fuori di testa, questo bizzarro quartetto scandinavo/messicano (!!!)…

26 Nov 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top