Tag Archives: wretched

Sincope records: mamma mia quanto rumore!

Nei primi due anni di vita Sincope ha prodotto un buon numero di uscite, dedicandosi in primis alla musica che va a braccetto col rumore e variando quel che basta il ventaglio dei suoni trattati per non restare chiusa in un genere solo; il tutto restando aderente ad un certo circuito ultra indipendente che sopravvive senza problemi all’era digitale, alla crisi del disco e a quasi tutto il resto. Facciamo due chiacchere con Massimo che porta avanti l’etichetta e poi parliamo dei dischi pubblicati finora. …

Read more

Ronin – Fenice (Audioglobe/Tannen, 2012)

Riprende la saga dei Ronin, senza un cambio vero e proprio, ma con un lavorio incessante verso uno stile che teme pochi rivali, specie dopo l’acclamatissimo Lemming. Una sorta di album di Matt Elliott, quello, senza che Matt Elliott canti mai (nemmeno Il Galeone). Il progetto di Bruno Dorella affronta, fiero e romantico, la nuova sfida con un cambio di line up, l’ingresso alla batteria di Paolo Mongardi ( Zeus!), e la consueta giostra di ospitate (fra cui: Enrico Gabrielli dei Calibro 35, Nicola Manzan e lo stesso padre di Bruno, Umberto Dorella, all’organetto nell’unico brano cantato, It Was A Very Good Year). Si apprezzano le stilettate di brani strumentali, in ammollo ben bene dentro Morricone e la cultura mediterranea (Jambiya), che trascendono il semplice post rock/slowcore finendo col creare quell’atmosfera unica, quasi vintage, che ben conoscete se avete già ascoltato un disco dei Ronin. …

Read more

Ronin + De Curtis – 04/02/12 Interzona (Verona)

Non vale il gelo e una spruzzata di neve a tenere lontani gli afecionados da una delle prime serata live dell’Interzona di quest’anno, che accosta ai Ronin, in tour per presentare il nuovo disco Fenice, i local hero De Curtis, che proprio nei giorni precedenti hanno terminato le registrazioni del secondo album. Certo, senza il maltempo le presenze sarebbero state probabilmente maggiori, ma anche così l’Interzona fa finalmente la sua figura. …

Read more

Isterismo + Circuits + Collapsed Toilet Vietnam + Leprosy + Kromosom – 16/10/10 Arthouse (Melbourne)

Nella nostra trasferta downunder non poteva mancare un concerto alla mecca del punk locale: all'Arthouse infatti ha suonato praticamente qualunque gruppo punk/hardcore sia passato da Melbourne negli ultimi vent'anni; il locale oltre al bar e sala da concerti al piano terra ha anche un biliardo con divanetti nella stanza adiacente e un ostello ai piani superiori con tanto di pub e cucina. L'occasione di farci una visita si presenta per il concerto dei giapponesi Isterismo che, supportati da una lunga fila di band locali, proveranno a rinverdire i fasti dell'hardcore italico anni ottanta: i nipponici propongono infatti proprio questo genere di musica tanto caro a noi di Sodapop.

Read more

Blast from the past!

Ty Segall - S/T (Castle Face, 2008)

A volte è meglio tornare indietro, ma farlo davvero, senza tentare la strada della reinterpretazione in chiave moderna: niente paura,…

18 Jan 2009 Reviews

Read more

Setting Sun - Be Here When You Get There (Young…

Setting Sun è un progetto che nasce dalla mente di Gary Levitt, con una lineup che ruota a seconda…

29 Apr 2014 Reviews

Read more

God Fires Man - Life Like (Arctic Rodeo, 2009)

Con il passare del tempo e degli ascolti, a forza di sottopormi alle peggiori nefandezze sperimentali, rumoristiche ed a-melodiche, a…

16 Jul 2009 Reviews

Read more

Kubark – Ulysses (Autoprodotto, 2011)

Con questo secondo EP, che segue l'omonimo Kubark del 2009, il quartetto si spoglia degli influssi delle band che li…

13 Dec 2011 Reviews

Read more

Marta De Pascalis – Quitratue (Autoprodotto, 2014)

Marta De Pascalis l’abbiamo conosciuta grazie alla compilation Burnt Circuits Kept Under My Bed, dove si segnalava con uno dei…

20 Feb 2015 Reviews

Read more

Shuteye Unison - Our Future Selves (Park And Records, 2010)

Lasciando perdere il brutto video del pezzo di punta Be Kimball (se proprio lo volete vedere ecco qui), la…

31 Jan 2011 Reviews

Read more

Opus Dei - S/T (Lucifer Rising/Self, 2010)

"L''Opus Dei, fondata nel 1928, è una Prelatura personale della Chiesa Cattolica. La sua missione consiste nel diffondere il…

15 Jun 2010 Reviews

Read more

Night Sins - New Grave (Avant!, 2012)

Una delle primissime musicassette che acquistai, attratto dalla copertina (che, rivista ora, fa orrore...provare per credere) e con la casualità…

21 Dec 2012 Reviews

Read more

Solkyri - Sad Boys Club (Bird's Robe, 2015)

Non è bellissimo quando ti accorgi che non sapresti quale pezzo ti piace di più di un disco? Non capita…

10 Oct 2016 Reviews

Read more

Il Cielo Di Bagdad - Export For Malinconique (Recbedroom, 2008)

Il titolo dell'album chiarisce immediatamente il concetto, il perno su cui ruota il disco, il centro di gravità permanente, la…

17 Dec 2008 Reviews

Read more

Arab On Radar – Sunshine For Shady People DVD (Three…

E’ con notevole ritardo, giusto quel paio di annetti, non me ne voglia il buon Grigis sempre fiducioso nei confronti…

03 Jun 2010 Reviews

Read more

Vinzenz Schwab - Dings #1 (Canto Crudo, 2014)

Dall'Austria arriva Vinzenz Schwab, un altro musicista contemporaneo da aggiungere alla schiera di quelli che hanno già trovato posto sulle…

19 Jun 2015 Reviews

Read more

Nihil Is Me - Nihilisme (8mm, 2008)

Partiamo subito dicendo che questo è un gran bel disco, ma è una sorpresa? Assolutamente no, Nihil Is Me al…

18 Feb 2008 Reviews

Read more

Shonen Knife - Overdrive (Damnably, 2014)

Venti album in trentatrè anni: c'è poco da aggiungere al trio femminile, felicemente ribattezzato Osaka Ramones. Un ennesimo elementare inno…

10 Jun 2014 Reviews

Read more

Empty Chalice – Emerging Is Submerging-The Evil (Industrial Ölocaust, 2017)

Empty Chalice, metà del duo italo-russo Gopota (la metà nostrana, per essere precisi), così si presenta sulla propria pagina Facebook:…

22 Sep 2017 Reviews

Read more

Lleroy - Soma (Blinde Proteus/Bloody Sound Fucktory et al., …

Beh. Per farla breve: uno degli Io Monade Stanca mi contatta per sapere se si può parlare dell'ultimo disco dei…

17 Jun 2013 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top