since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: sparkle in grey

My Dear Killer – The Electric Dragon Of Venus (Boring Machines, 2013)

Sorprende vedere come un’etichetta nota per la musica di ricerca come la Boring Machines stia, col tempo, accogliendo sotto la propria ala protettrice una serie di musicisti dediti a suoni più tradizionali e che per comodità potremmo definire folk, ma che in realtà battono tutte le strade lungo cui tale genere si snoda: dopo la trilogia di Rella The Woodcutter e in attesa del nuovo Bemydelay, che si annuncia assai diverso da To The Other Side, torna da queste parti My Dear Killer. …

Read more

Sparkle In Grey – Mexico (Lizard/Grey Sparkle/MCL/Old Bycicle/Afe, 2011)

Invecchiato tre anni. Questo riporta la cover del nuovo lavoro degli Sparkle In Grey. E come un buon whisky che migliora col tempo, i nostri licenziano un lavoro che lascia di stucco. Musica da ascoltare ad occhi chiusi per annulare un senso ed amplificare gli altri che fanno percepire più distintamente del normale suoni e rumori intessuti con tracce che definirei quasi sempre post rock: condimenti di trapani – That One -, Macchine da scrivere – Dimissioni – e risate – Boys Vomit (caspita se vorrei sapere il motivo di questo titolo…) -.

Read more

Sparkle In Grey & Tex La Homa – Whale Heart, Whale Heart (Black Fading, 2010)

Questo disco è uno split tra Sparkle In Grey e Tex La Homa, italiani i primi, inglesi i secondi, due lunghi pezzi primi, quattro pezzi di media durata i secondi. Sparkle In Grey è un nome conosciuto qui a Sodapop, quanto propongono è un’accurata miscela di elettronica, field recordings (ehi c'è una partita di pallavolo femminile lì sotto o sbaglio?), chitarre acustiche, violino. Ricordano le brumosità di certi Hood, estremizzandone il concetto: brani strumentali, un certo gusto per l'improvvisazione, la predisposizione per ambientazioni malinconiche e melodie in chiave minore. Bravi ed evocativi.

Read more
Back to top