Tag Archives: plakkaggio

Plakkaggio – Verso La Vetta (Time To Kill/Hellnation, 2022)

L’eterno ritorno. Chris Nunnos e Gabbath si riaffacciano con band rimaneggiata, ma sempre fedele al metallo più puro e classico. I riferimenti sono i migliori Helloween, Metallica ed Iron Maiden, il tutto con attitudine Oi!/DiY. I pezzi ci sono ed è doveroso spendere una parola per il songwriting sia strumentale che testuale di Gabriele Calvano:…

Read more

666 – …Perché In Fondo Lo Squallore Siamo Noi (Hellnation/Tuscia Clan)

Soltanto loro potevano riuscirci. Solo il Plakkaggio e l’instancabile Roberto Gagliardi (Hellnation) potevano riuscire nell’intento di declinare in chiave oi/thrash Max Pezzali e tutto il parafernalia da lui generato in oltre trent’anni di carriera. Certo è doveroso ricordare che gli D8r. Max ci sono arrivati almeno dieci anni prima, ma questa è un’ altra storia. La virtù principale della gang di Colleferro è di fregarsene di stilemi, paletti e atteggiamenti di genere per preferire la sostanza a tutti gli orpelli. …

Read more

AA.VV. – Metallo Liquido, L’Heavy Metal Come Forgia (L’Arca E L’Arco, 2015)

Sarà un segno dei tempi che stiamo attraversando, ma sempre più spesso mi trovo  a pronunciare il termine “metal”, un po’ per ragioni d’innocua nostalgia (il tour finale dei Black Sabbath, il nuovo disco degli Iron Maiden, un gruppo di amici che torna a incidere dopo anni), molto per il suo irrompere nel presente in situazioni non così scontate (i recenti dischi di Plakkaggio e, su tutti, Bachi Da Pietra). Capita quindi a fagiolo questo agile libretto che, in poco meno di cinquanta pagine, si propone di analizzare da punti di vista differenti il significato di questo genere. …

Read more

Plakkaggio – Ziggurath (Hellnation, 2015)

Dalla provincia dell’impero ritorna il terribile trio sempre carico di nostalgico NWOBHM in chiave romper stomper. Ma, ricapitoliamo il percorso che ci ha portato all’indicativo presente. Nel 2012 avevamo lasciato il (relativamente) giovane ensemble di Colleferro con Approdo su Hanged Man, dove finalmente si suggellava la fusione tra la New Wave Of British Heavy Metal (Iron Maiden, Judas Priest) con l’ italico orgoglio Oi (Colonna Infame). Un’ (auto)ironia fuori del comune e un intelligentissimo songwriting contribuivano a rendere appetibile il prodotto anche fuori da generi e scene poco ricettive verso le contaminazioni. Approdo come traguardo (scusate il gioco) è stato una tappa fondamentale per la band che lo ha quindi promosso per due anni con esibizioni live su e giù per lo stivale. …

Read more

Blast from the past!

Orval Carlos Sibelius – Super Forma (Clapping Music, 2013)

Si dice che dei dischi non bisognerebbe mai parlarne in forma personale, ma quando in qualche modo si rimane coinvolti,…

14 Apr 2014 Reviews

Read more

Qui With Trevor Dunn – S/T (Macinadischi, 2018)

Bel colpo quello della Macina Dischi che fa uscire in CD l’album dei Qui in compagnia di Trevor Dunn (Mr.…

14 Aug 2018 Reviews

Read more

Beats Me! - Out Of The Box (Autoprodotto, 2011)

Frizzantissimo trio romano dedito sia stilisticamente che propositivamente al punk rock settantasette americano con una strizzatina di Buzzcocks. Considerdando…

12 Dec 2011 Reviews

Read more

Marcilo Agro e il Duo Maravilha - Tra L'Altro (Room…

Momenti di amarcord. Sono cresciuto ascoltando musica prevalentemente cantata in inglese e, tuttora, fatico a relazionarmi all'italiano. Negli anni ci…

16 Jul 2006 Reviews

Read more

Impact - Realtà Mutabili (Linea BN, 2011)

Se si dovesse definire questo libro con sole due parole, sarebbero certamente "non mediato". Non mediato è il linguaggio usato,…

02 May 2011 Reviews

Read more

At The Gates - At War With Reality (Century Media,…

Non faccia storcere il naso il ritorno degli svedesi At The Gates, perché trai solchi del nuovissimo At War With…

19 Nov 2014 Reviews

Read more

Renato Cantini - Neverwhere (Even, 2010)

Krishna sia lodato, non solo per i dolcetti gratis ai concerti degli Shelter di tanti anni fa ma anche perché…

27 Apr 2010 Reviews

Read more

Climat - Iccopoc Papillon (Autoprodotto, 2016)

Suonare post - math - rock nel 2016? Completamente fuori tempo massimo mi direte! Ma i Climat, con due axeman…

05 Oct 2016 Reviews

Read more

Elisabeth Schimana - Sternenstaub (Chmafu Nocords, 2013)

Chamfu Nocords pubblica il primo lavoro completamente in solitaria per Elisabeth Schimana, tutto dedicato alla creazione dell'universo, tema di sicuro…

02 May 2014 Reviews

Read more

Pablo Montagne/Giacomo Mongelli - Crudités (Setola Di Maiale, 2011)

Nuovo disco per Pablo Montagne e Giacomo Mongelli, nuovamente su Setola Di Maiale e nuovamente gran bel lavoro anche se…

28 May 2011 Reviews

Read more

Tender Trap - Ten Songs About Girls (Fortuna POP!, 2012)

Parte la prima traccia - che, manco a farlo apposta si intitola Train From King's Cross Station- ed è subito…

19 Feb 2013 Reviews

Read more

The Bowerbirds - Hymns For A Dark Horse (Dead Oceans,…

Che, da qualche parte, la quadratura del cerchio dovesse arrivare, era ovvio. Pacifico era che, per qualche folkster impazzito che…

19 Oct 2008 Reviews

Read more

Laghima (Gian Luigi Diana, Frederika Krier) – S/T (Setola Di…

Laghima, in antico sanscrito, significa "levitazione", il diventare più leggeri di una piuma, andare oltre il proprio corpo. A tale…

12 Dec 2012 Reviews

Read more

Globoscuro - Integer (Farfromshowbiz, 2008)

Tornano i livornesi Globoscuro, usciti dal 2007 con un bel po' di dischi sparsi qua e là, ma in realtà…

08 Nov 2009 Reviews

Read more

Cristopher Walken - I Have A Drink (Taxi Driver, 2012)

Granitico heavy rock tutto genovese per l'etichetta di Maso Perasso che ancora una volta si conferma come uomo che non…

24 Oct 2012 Reviews

Read more

Daniel Menche - Melting Gravity (Sige, 2019)

Il ritorno di Daniel Menche con Melting Gravity continua a mostrare il costante avanzamento linguistico dello sperimentatore di Portland, uno…

29 Nov 2019 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top