Tag Archives: p.j. harvey

Cobson – Like A Bike Without Brakes EP (Autoprodotto, 2007)

Gradevole e vezzoso rockettino profumatamente distorto per questo giovane trio di Montpellier. Una voce femminile inserita in un sound tanto maschile, ha sempre il suo fascino e quella di Anna, anche chitarrista, non fa eccezione. Difficile filtrare le ambizioni dei Cobson, sempre in bilico tra le voluttà melodiche dei Garbage (ovviamente senza aver la supervisione produttiva di Butch Vig) e le dolorose contrazioni di P.J. Harvey. Probabilmente la band non sarebbe d'accordo, ma io, al loro posto, tenterei la carta del cantato francese, giusto per osare un quid in più. …

Read more

Animal Farm Project – S/T (Autoprodotto, 2006)

Indubbiamente originale questo gruppo bolognese che prendendo come muse ispiratrici i Radiohead e i Rage Against The Machine, sa regalarci un lp che non sembra italiano. Ehm! sarebbe un complimento dal momento che non sono affatto nazionalista. Il loro può definirsi un Chemical Rock. Il loro nome si ispira al romanzo di George Orwell, in cui gli animali si rivoltano contro l’uomo. Qui, in questa "fattoria degli animali" i migliori tortellini e la mortadella dei suini emiliani hanno soppiantato le steak dei migliori bovini americani.

Read more

Giant Drag – Hearts And Unicorns (Kickball, 2005)

I Giant Drag, sono californiani e sono solo in due. Ma suonano con la maestria di cinque. Come cinque sono i brani di Lemona, l’assaggio che nel 2004 ci fecero assaporare proprio come fosse un sorbetto, incelofanando dietro una copertina rosa shocking con tanto di coltello a serramanico, un indie-rock gradevolissimo non senza le sue belle chitarre esagerate. Gli appena cinque brani sono stati finalmente inglobati tra le 14 tracce di Hearts and Unicorns, uscito in USA nel 2005 e in UK nel 2006. Annie Hardy, voce e chitarra, tosta moretta, classe 1981, scrive testi iracondi. La ragazza pare sappia essere morbida e implacabile insieme, come P.J. Harvey. …

Read more

Blast from the past!

Hum Of Gnats – Purge The Weevil From Yer Midst…

Cerca in tutti i modi, il pescarese Ezio Piermattei, di occultare le proprie tracce, presentandosi ad ogni appuntamento discografico con…

21 Dec 2011 Reviews

Read more

Lucifer Big Band – Atto III (Bloody Sound Fucktory, 2017)

Dev’essere l’anno della chiusura delle trilogie il 2017: dopo Deison & Mingle tocca alla Lucifer Big Band completare il triangolo…

07 Jun 2017 Reviews

Read more

Those Lone Vamps - Sketches (Setola Di maiale, 2007)

Setola Di Maiale è davvero una bella etichetta non solo per la qualità della maggioranza delle sue produzioni, ma anche…

12 Oct 2007 Reviews

Read more

Arirang - S/T (Autoprodotto, 2015)

Morbide visioni avvolgono i giovani Arirang: creativa band meneghina in bilico tra il post rock più cristallino e una scalata…

15 Jun 2015 Reviews

Read more

Gerda - Black Queer (Wallace/Shove, 2018)

Come sempre imprevedibili i Gerda ci arrivano sotto la faccia con l'ennesimo lavoro slabbrato, zoppicante ma anche potente e disperato…

26 May 2018 Reviews

Read more

Giardini Di Mirò - 24/10/09 Unwound Club (Padova)

In una fredda serata di fine ottobre capito all'Unwound, locale ricavato da un ex magazzino alla periferia nord di Padova,…

14 Nov 2009 Live

Read more

Deison & Mingle – Low Blood Pressure, Final Muzik CD…

Di tutte le annunciate uscite del Singles Club della Final Muzik, questo Low Blood Pressure è l’unica a non essere…

06 May 2014 Reviews

Read more

Paolo Bellipanni - Radiance (Eklero, 2020)

Paolo Bellipanni abbandona la vecchia ragione sociale K’an, con la quale lo avevamo conosciuto ormai sette anni fa, e (ri)esordisce…

14 Jan 2021 Reviews

Read more

Pajo - 1968 (Drag City /Wide, 2006)

Ci sono nomi che spesso compaiono qua e là, quasi per caso e in sordina, poi, facendo un rapido bilancio…

15 Sep 2006 Reviews

Read more

La Furnasetta - La Prima Stella (AsbestosDigit, 2018)

La strada creativa aperta dai Boredoms di Soul Discharge ha provocato dei veri e propri cortocircuiti nel modo di intendere…

13 Nov 2018 Reviews

Read more

Hall Of Mirrors - Reflections On Black (Silentes, 2007)

Credo che sia la prima volta che su Sodapop venga recensito un lavoro di Andrea Marutti e/o di Giuseppe Verticchio,…

30 Aug 2007 Reviews

Read more

Kyle Bruckmann's Wrack - Cracked Refraction (Porter, 2012)

Welcome back Kyle! Sono parecchio legato a Kyle Bruckmann dopo un bellissimo lavoro per la Barely Auditable di Scott Rosemberg…

29 Oct 2012 Reviews

Read more

Russell And The Wolf Choir - The Ivy Leaf Agreement…

Cinque brani per Russell And The Wolf Choir, direttamente da Romford, ormai periferia nordest di Londra: la musica sembra però…

18 Dec 2014 Reviews

Read more

Fops - Yeth, Yeth, Yeth (Monotreme, 2010)

Nella sezione dischi non recensiti per tempo, e che fanno di tutto per non farsi notare, una menzione va fatta…

25 Apr 2011 Reviews

Read more

Maurizio Bianchi/Cria Cuervos - Azazel (Silentes, 2009)

Dopo la notizia dell'abbandono definitivo di Maurizio Bianchi alla "musica" (si fa per dire) in occasione del trentennale dai suoi…

23 Dec 2009 Reviews

Read more

Princesa - J.P. (Madcap Collective, 2008)

Come dicevamo, in generale quando si parla di Madcap si parla di folk o comunque di canzoni con tutti i…

28 Jan 2008 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top