since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: jesu

Jesu – Christmas (Avalanche, 2010)

Non credo che su queste pagine si sia mai trattato del nome dietro cui, da oltre un lustro, si nasconde Justin Broadrick dei (rinati) Godflesh. Sarà dipeso dal fatto che, dopo una partenza promettente, il gruppo (in realtà il solo chitarrista, a volte accompagnato da altri musicisti) non abbia mai dato l'idea di meritare particolare attenzione, arenandosi nei bassi fondali di un noise/shoegaze che accostava post rock e My Bloody Valentine senza dare l'idea di grandi possibilità di sviluppo.

Read more

Lady Vallens – Noon EP (Second Family, 2010)

Il boss dell'etichetta più il chitarrista degli ottimi Bonora e un tot di macchinari, questo l'organico dei Lady Vallens, che dopo l'album Double Mirror, esordio dello scorso anno, se ne escono con questo EP di cinque pezzi, due strumentali inediti e tre brani rivisitati in chiave elettronica, il tutto, come tradizione, in libero scarico dal sito della Second Family.

Read more

Vanessa Van Basten – 29/04/10 Locanda di Campagna (Lonato – BS)

Ritornano a farsi vivi, nell'amata Locanda di Campagna, i Vanessa Van Basten, dopo un anno sabbatico speso a migliorare la resa live e a registrare il nuovo album: curiosità per il ritorno che si incrocia a quella di capire verso che lidi musicali il gruppo stia veleggiando. Ma non tutte le domande troveranno risposta. …

Read more

Oracle – Going Up The River (Cynic Lab, 2009)

La carta dell'ironizzare sull'assetto strumentale basso-tastiere-batteria che fa tanto pèncfènc l'ho giocata nella recensione del party di compleanno del Megawolf, sono costretto quindi a stare su registri più seri nel parlarvi del primo album degli Oracle. Nulla di impossibile in realtà, la proposta dei bolognesi è serissima, una delle cose migliori e meno inquadrabili sentite ultimamente. …

Read more
Back to top