since 1997, our two cents on indie/punk/post/electronica and more...

Tag Archives: interzona

A Place To Bury Strangers + Bambara – 26/10/13 Interzona (Verona)

Si annuncia un’altra serata di gran livello questa dell’Interzona, in linea con una programmazione che privilegia la messa in scena di pochi nomi piuttosto ricercati, senza farsi troppo condizionare dal richiamo che potrebbero avere. Non è comunque questo il caso: gli A Place To Bury Strangers raccolgono, ad ampio raggio, un pubblico numeroso, segno di una credibilità maturata nel corso degli anni, in una carriera senza picchi di notorietà ma priva anche di cadute di stile. …

Read more

Black Pus – 05/10/13 Interzona (Verona)

La stagione dell’Interzona, che si annuncia ricca di bei nomi, si apre con quel Brian Chippendale che, a cinque anni dal devastante concerto dei Lightning Bolt, torna sul luogo del delitto col suo progetto solista Black Pus. Mi chiedo se pochi siano al corrente di chi si nasconda dietro questo nome o se, pur sapendolo, non siano interessati a questa versione dimezzata della band di Providence, dato che il pubblico è di gran lunga inferiore alla storica serata di un lustro fa. Noi comunque ci siamo e questo è quello che conta. …

Read more

Liars – 28/05/13 Interzona (Verona)

Torna in Italia in gruppo newyorkese, per presentare l’ormai non recentissino WIXIW e immancabilmente fa tappa a Interzona, con cui si è evidentemente creato un legame di reciproca stima: se non contiamo male, è la terza volta che i Liars calcano questo palco, per noi è la seconda volta che li vediamo.
L’inizio della serata è dei più travolgenti: usciti dal locale dove abbiamo consumato la consueta pizza pre-concerto, ci fermiamo ad osservare il colossale tourbus decorato una pubblicità del Ray-Ban Envision Tour dove un uomo nudo irrompe sul palco di una band emo-black metal (?!).

Read more

The Swans + Xiu Xiu – 23/03/13 Interzona (Verona)

E venne il giorno, anzi, la notte degli Swans, inevitabilmente fredda e piovosa nonostante la primavera già ufficialmente iniziata da quarantotott’ore. È senza dubbio l’evento dell’anno, coronamento di una stagione, quella dell’Interzona, all’insegna della qualità, fatta di pochi nomi molto selezionati: i biglietti sono praticamente tutti esauriti in prevendita e qualche sprovveduto ritardatario sarà costretto a trovare una meta alternativa per la serata. Per chi riesce a entrare si prospetta tuttavia una serata decisamente impegnativa. …

Read more
Back to top