Tag Archives: genesis

Paolo Cantù: soltanto io, da solo.

Paolo Cantù si è fatto le ossa in seminali gruppi dell’industrial italiano all’inizio degli anni ’80, ha suonato la chitarra nella primissima formazione degli Afterhours, è stato parte di un gruppo fondamentale per la musica sperimentale come A Short Apnea, ha militato in Six Minute War Madness, Uncode Duello, EAReNOW e in un’infinità di altri progetti, di cui ci siamo spesso occupati. Chiusi tutti i precedenti capitoli, quest’anno la sua storia è ripartita con un nuovo nome, Makhno, e un album, registrato in quasi completa solitudine, che è da annoverare fra le cose migliori uscite nel 2012: Silo Thinking è un’opera intensa e complessa, diretta ma non facile da circoscrivere in tutte le sue molteplici diramazioni. Abbiamo voluto saperne di più e, già che c’eravamo, ne abbiamo approfittato per ripercorrere le tappe della sua carriera. …

Read more

Johnny Grieco: dai Dirty Actions a tronista mancato

Johnny Grieco detto "il bello" incarna perfettamente l'eroe tragicomico impersonato da Mickey Rourke nello stupendo The Wrestler, con l'attenuante che, a differenza del malandato lottatore, il nostro Gianfranco non si piega (o non si piaga) per sopravvivere ad un presente implacabile ed incomprensibile, ma al contrario si ostina a lottare e scalpitare per trovare una propria dignità (o indegnità) nel caos definitivo che anticipa il crollo della galassia centrale. Io lo stimo sinceramente Johnny il bello.

Read more

Ufomammut – Eve (Supernaturalcat, 2010)

Fa piacere sentire che i più famosi stoner di Tortona non si siano scoraggiati alle soglie del quinto album, ma abbiano spinto, o meglio svoltato, verso spazi aerei più rarefatti, sormontati da vortici esoterici che, molto subdolamente, evolvono le suite verso i monumentali riffs che hanno sempre contraddistinto il suono degli Ufomammut. Il germe Neurot (l'unica etichetta discografica che, per definizione, sopravviverà alla crisi del sistema capitalistico occidentale) si insinua tra le giunture di questo lavoro, suddiviso in cinque movimenti, che inevitabilmente assume la forma di un viatico verso la creazione (o implosione?) del creato. …

Read more

Extra Life – Made Flesh (Africantape, 2010)

Sorprende trovare, in un catalogo così stilisticamente orientato come quello dell'Africantape, il disco di quello che alla fin fine è un cantautore, per quanto sui generis: Charlie Looker, già in forze agli Zs (dischi usciti per Tzadik e ThreeOneG) e compartecipe a vari progetti dell'avanguardia newyorkese. Proprio da questo giro provengono i musicisti che  insieme a lui formano gli Extra Life, che arrivano con Made Flesh al secondo disco.

Read more

Blast from the past!

Muviments 2012 – 28-29/12/12 Castello Medievale (Itri – LT)

Il Muviments fa otto, una cifra importante, che la dice lunga sulla continuità dell'impegno e sulla dedizione che ragazzi dell'associazione…

12 Jan 2013 Live

Read more

Gianluca Favaron – Blank Spaces (I Don’t Want To Be…

Era in qualche modo naturale che Gianluca Favaron (Under The Snow e vari altri progetti e collaborazioni) e Luce Sia…

08 Sep 2017 Reviews

Read more

Cleisure - Hidrogen Box (Overdub, 2019)

Sempre dal calderone Overdub sbucano anche questi Cleisure, giovane trio innamorato delle chitarrine di Jay Reatard seppure senza essere di…

21 Oct 2019 Reviews

Read more

The Haunting Green – Natural Extinctions (Hypnotic Dirge, 2019)

Al primo incontro con The Haunting Green, era l’epoca del single club della Final Muzik, il duo di Pordenone ci…

21 May 2019 Reviews

Read more

Bobby Soul E Il Maschio #1

Ammetto di essermici avvicinato quasi per caso. Nel modo più tipico poi: dal momento che qualcuno lo criticava, oltrettutto per…

18 Nov 2007 Interviews

Read more

Perturbazione - 30/05/08 Morya (Cellatica - BS)

Mi aspettavate, lo so. Eccomi dunque all'esordio su queste pagine a portarvi un po' di sano spirito padano. Indosso l'elmo…

02 Jun 2008 Live

Read more

Matt And Kim - Grand (Fader Label, 2009)

Uno due uno due... con Matt e Kim, duo punk/dance- synth pop da Brooklyn, a molti verrebbe voglia di uscire…

14 Feb 2009 Reviews

Read more

De Curtis – Baciami Alfredo (Tannen, 2010)

Uno dei rari casi in cui la stupida frase di Frank Zappa "parlare di musica è come ballare di architettura"…

25 Jul 2010 Reviews

Read more

Carver - Raw (Setola Di Maiale, 2010)

Strani casi di omonimia, infatti questo gruppo si chiama come un combo emo-core/indie rock che qualcuno ricorderà di spalla ai Locust.…

27 Jan 2011 Reviews

Read more

Bachi Da Pietra - 09/01/09 Morya (Cellatica - BS)

La neve, caduta abbondante in questo inizio d'anno sul basso Piemonte, ha causato l'annullamento della data dei Bachi Da Pietra…

27 Jan 2009 Live

Read more

Anthony Cedric Vuagniaux - Le Clan Des Guimauves (Plombage/Suisa, 2014)

Il compositore svizzero Anthony Cedric Vuagniaux arriva alla terza uscita sulla lunga distanza, sempre restando nel genere della colonna sonora,…

31 Mar 2015 Reviews

Read more

Artifact Shore/Linedotstar - Landscape Removal (Interferenceshift, 2006)

Split abbastanza interessante e che da una parte presenta Artifact Shore di cui abbiamo recensito altro materiale da pochissimo e…

21 Apr 2008 Reviews

Read more

Von Tesla - Raised By Clear Acid (Boring Machines,…

Von Tesla ovvero il nuovo progetto di Marco Giotto (già col moniker mondano e festaiolo di Be Invisible Now!), con…

21 Jan 2014 Reviews

Read more

Rashad Becker - Traditional Music of Notional Species (Pan, 2013)

Titolo evocativo e assai appropriato quello dell’esordio del master of mastering Rashad Becker, titolare in quel di Berlino del Clunk…

20 Aug 2014 Reviews

Read more

My Dear Killer - The Cold Plan (Under My Bed/EeeE,…

Terzo disco per My Dear Killer, ovvero Stefano Santabarbara, che con il tempo affina sempre più le sue doti: il…

23 Mar 2018 Reviews

Read more

Aara - En Ergô Einai (Debemur Morti, 2020)

In soli due anni gli svizzeri Aara sono riusciti a emergere nell'affollato panorama black metal attuale: il secondo disco del…

28 Aug 2020 Reviews

Read more
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Back to top